SHUTDOWN E REBOOT

8 / 100
()

101 .10 Come fare lo shutdown e il reeboot.


Come detto precedentemente possiamo usare init o telinit per cambiare runlevel, spegnere o riavviare immediatamente il sistema.Ma in questo modo i

processi in atto possono essere terminati non correttamente e gli utenti collegati possono anche perdere il lavoro svolto, è quindi preferibile usare il comando

shutdown -r15 init 6

Tale comando invia prima un messaggio di broadcast a tutti gli utenti collegati, avvertendoli che il sistema sta per spegnersi poi dice a init di cambiare RL e questultimo manda un segnale di sigterm a tutti i processi in esecuzione e va a chieder loro di terminarsi correttamente, se entro 5 secondi ( i 5 secondi possono essere cambiati modificando opportunamente il parametro – t ) manda un segnale di sigkill li termina brutalmente.

Possibili parametri da pasare con shutdown,

shutdown -halt : Mette in halt il sistema,

shutdown -P: Power Off ( spegne la macchina),

shutdown -r: Reboot,

shutdown -h Equivalente a power off,

shutdown -K Non procedere allo spegnimento, sospensione o killaggio praticamente una simulazione. Falso spegnimento o riavvio non succede nulla.,

Possiamo inoltre editare un messaggio di broadcast e selezionare un timer per lo spegnimento e il reboot ad esempio:

shutdown 5 ” questo computer verra’ dismesso come programmato “,

e con shutdown -c si annulla tutto

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?