4 modi per ripristinare le impostazioni di fabbrica del computer Windows

14 / 100

4 modi per ripristinare le impostazioni di fabbrica del computer Windows

I ripristini di fabbrica sono la soluzione per molti problemi di Windows. Se il tuo computer è molto più lento di quanto non fosse una volta, hai un’infezione da malware che non sparirà o non prevedi di vendere il tuo computer, un ripristino delle impostazioni di fabbrica è la soluzione più conveniente.

A seconda della configurazione e della versione installata di Windows, esistono diversi modi per ripristinare le impostazioni di fabbrica di un laptop o desktop Windows. Ti mostreremo come ripristinare un computer Windows 10, 8 o 7 nel modo più semplice possibile.

Prima di ripristinare le impostazioni di fabbrica, assicurati di eseguire il backup.
Prima di esaminare come ripristinare Windows, è necessario assicurarsi di disporre di un backup recente dei file. L’esecuzione di un ripristino delle impostazioni di fabbrica cancellerà tutti i programmi e i file installati, quindi non vuoi lasciarti nulla alle spalle.

Consulta la nostra guida di backup definitiva per Windows 10 per tutti i metodi disponibili.

  1. Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di Windows 10 utilizzando il metodo integrato
    Il ripristino delle impostazioni di fabbrica di Windows una volta era un processo scomodo, ma Microsoft ha introdotto un modo molto più semplice per farlo in Windows 8. È anche incluso in Windows 10 ed è il modo migliore per ripristinare le impostazioni di fabbrica di un computer per la maggior parte delle persone.

Per accedervi, vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino . Vedrai un’intestazione Ripristina questo PC ; fai clic sul pulsante Inizia sotto questo.

Opzioni di ripristino di Windows 10
Conserva i tuoi file o rimuovi tutto

Avrai due opzioni tra cui scegliere quando ripristini Windows 10 in questo modo: Conserva i miei file o Rimuovi tutto .

La prima opzione riporta le opzioni ai valori predefiniti e rimuove tutte le app installate (come browser, Microsoft Office e giochi), ma conserva i dati. Fedele al suo nome, Rimuovi tutto è un ripristino di fabbrica: riporta tutte le opzioni ai valori predefiniti di fabbrica e rimuove i file e le app.

Sebbene l’opzione Mantieni i miei file conserverà i tuoi dati, dovresti comunque eseguire il backup prima di usarli nel caso qualcosa vada storto.

Conserva i miei file o rimuovi tutto
Opzioni durante il ripristino
Se hai scelto Rimuovi tutto , Windows visualizzerà alcune impostazioni aggiuntive che puoi rivedere. Per impostazione predefinita, il processo rimuoverà i tuoi file, ma non li cancellerà in modo sicuro. Cancella anche i dati dall’unità in cui è installato Windows.

Seleziona Modifica impostazioni per regolare queste opzioni.

Se si abilita la cancellazione dei dati , Windows cancellerà tutto sull’unità per ridurre le possibilità di recupero dei dati. Sebbene questo processo richieda del tempo, dovresti usarlo se ti stai sbarazzando del tuo computer. Non è necessario altrimenti.

Infine, abilitare le unità dati per cancellare tutto su tutte le unità collegate al computer.

Ciò include dischi rigidi esterni e unità di ripristino. Poiché probabilmente hai backup e file su quelle unità, non dovresti usarlo a meno che tu non voglia cancellare definitivamente tutto ciò che è associato al tuo computer.

Opzioni di ripristino delle impostazioni di fabbrica di Windows
Altrimenti, se hai scelto Mantieni i miei file , vedrai un riepilogo di ciò che Windows sta per fare. Fai clic sul link Elenco di app da rimuovere per vedere quali app verranno disinstallate.

A partire dall’aggiornamento di Windows 10 20H1, Microsoft offrirà un’opzione di download Cloud a questo punto. Ciò ti consente di ripristinare Windows 10 scaricando una nuova copia da Internet, che potrebbe tornare utile se l’installazione corrente è danneggiata o hai una connessione di rete veloce.

Infine, conferma l’operazione facendo clic su Reimposta e attendi il completamento del processo. Se stai ripristinando in fabbrica un laptop, assicurati di collegarlo per evitare di perdere energia durante l’operazione. Dovrai seguire la procedura di installazione una volta terminata, assicurati di prendere le giuste misure anche dopo aver installato Windows 10 .

  1. Ripristino delle impostazioni predefinite di Windows 10 utilizzando l’opzione “Nuovo avvio”
    In un precedente aggiornamento a Windows 10, Microsoft ha aggiunto un nuovo modo per ripristinare le impostazioni di fabbrica del computer. È simile a quanto sopra, ma presenta alcune piccole differenze che lo rendono degno di nota.

Nella pagina Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino , fai clic sul testo del collegamento Scopri come ricominciare da capo con un’installazione pulita di Windows in basso. Questo aprirà una finestra Sicurezza di Windows all’opzione Nuovo avvio . Fai clic su Inizia per procedere.

Windows 10 Security Nuovo avvio

Rispetto all’opzione di ripristino precedente, Fresh Start presenta le seguenti differenze:

Fresh Start mantiene sempre i tuoi file personali, senza alcuna opzione per rimuoverli come sopra.
Fresh Start scarica l’ultima versione di Windows 10, mentre l’opzione di ripristino standard utilizza le informazioni di ripristino sul disco rigido. Questo è fornito dal produttore del PC o nella cartella C: Recovery protetta se hai installato Windows da solo.
Per questo motivo, Fresh Start evita il disordine rimuovendo tutte le app di Windows non standard, incluso il bloatware del produttore. L’unica eccezione sono le app di Microsoft Store installate dal produttore, che rimangono.
Infine, Fresh Start mantiene “alcune impostazioni di Windows” ma non specifica quale. Il ripristino sopra riportato non mantiene nessuna delle tue impostazioni.

Per riassumere, Fresh Start scarica una nuova copia della versione più recente di Windows 10, mantiene i file e alcune impostazioni e non lascia alcun bloatware a parte le app dello Store. In confronto, l’opzione di ripristino standard consente di scegliere se conservare i file, non salvare alcuna impostazione e reinstallerà Windows e le app in base alla partizione di ripristino.

Tieni presente che dopo averlo fatto, potresti dover inserire nuovamente le chiavi di licenza per le app premium e probabilmente dovrai aggiornare i driver di sistema .

  1. Reinstallare utilizzando i supporti di installazione di Windows
    Se non stai utilizzando Windows 8 o 10, vuoi sapere come ripristinare le impostazioni di fabbrica di Windows 10 senza il menu Impostazioni o non vuoi usare i metodi sopra per qualche motivo, puoi sempre ripristinare le impostazioni di fabbrica di Windows usando i supporti di installazione. Ciò ti consente di installare una nuova copia di Windows sul tuo computer e cancellare tutto ciò che è attualmente su di esso.

Per Windows 10, controlla come installare Windows 10 utilizzando lo strumento di creazione multimediale di Microsoft , che è gratuito e facile.

Se si desidera reinstallare Windows 7 o 8 da zero, è possibile utilizzare lo strumento di download di Windows 7 di Microsoft o lo strumento di download di Windows 8.1 di Microsoft . Questi ti consentono di scaricare un ISO da masterizzare su un’unità flash o DVD in modo da poter reinstallare Windows. Per farlo dovrai fornire un codice Product Key valido per Windows 7, ma non è necessario per scaricare Windows 8.1.

In entrambi i casi, è sufficiente inserire l’unità USB o il disco contenente il supporto di installazione, quindi avviare dal dispositivo rimovibile . Sarai accolto con la schermata di installazione di Windows, che puoi procedere per installare una copia pulita. Ricorda che facendo questo rimuoverai tutto ciò che è attualmente sul disco in cui si installa Windows.

  1. Ripristino delle impostazioni di fabbrica di Windows 10 dall’avvio utilizzando metodi avanzati
    Mentre i tre metodi sopra elencati funzioneranno per la maggior parte degli utenti, ci sono alcuni modi avanzati per ripristinare Windows se sei interessato. Per eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica di Windows 10 all’avvio (nel caso in cui non riesci ad accedere a Windows normalmente, ad esempio), puoi avviare un ripristino di fabbrica dal menu Avvio avanzato .

Per avviarlo se Windows funziona correttamente, visita Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino . Nella sezione Avvio avanzato , fai clic su Riavvia ora per riavviare in Avvio avanzato. In alternativa, tieni premuto il tasto Maiusc mentre fai clic sul pulsante Riavvia nel menu di accensione.

Nel caso in cui non sia possibile eseguire nessuna di queste operazioni, provare a premere F11 all’avvio, che aprirà Advanced Startup su alcuni sistemi. In caso contrario, Windows avvierà Advanced Startup da solo dopo tre avvii falliti.

Una volta aperto, scegli Risolvi i problemi , quindi seleziona Ripristina questo PC per iniziare la stessa procedura di ripristino di fabbrica del numero 1 sopra. Puoi scegliere Opzioni avanzate per più opzioni, ma nessuna di esse ti consente di ripristinare le impostazioni di fabbrica di Windows 10 a meno che tu non abbia un’immagine di sistema salvata.

Windows Ripristina PC Opzioni avanzate
Altrimenti, potresti essere in grado di avviare il BIOS e accedere direttamente alla partizione di ripristino sul disco rigido, se il produttore del PC ne ha incluso uno. Tuttavia, se ripristini le impostazioni di fabbrica con questo metodo, reinstallerai tutto il bloatware del produttore. Anche se non è l’ideale, può funzionare se non hai altre opzioni.

Puoi anche digitare “crea un’unità di ripristino” nel menu Start per accedere a uno strumento che ti consente di crearne uno tuo. Tuttavia, questo richiede un bel po ‘di spazio e dovrai farlo prima di avere un problema. Se non ne hai già creato uno, è meglio creare un nuovo disco di installazione di Windows 10 come descritto al punto 3.

Nel complesso, se stai utilizzando Windows 8 o 10, una delle opzioni di ripristino integrate è la soluzione migliore. Gli utenti di Windows 7 devono scaricare un’immagine da Microsoft ed eseguire un’installazione pulita in questo modo.

Ora sai come ripristinare le impostazioni di fabbrica del computer
Sono disponibili diverse opzioni per ripristinare le impostazioni di fabbrica di un computer Windows. Sia che tu abbia bisogno di ripristinare completamente il tuo laptop prima di venderlo o semplicemente di voler aggiornare il tuo PC per un aumento delle prestazioni, uno di questi metodi ti porterà sulla strada il più velocemente possibile.

In caso di problemi, abbiamo aiuto per risolvere i problemi che si verificano durante l’installazione di Windows .

Leggere anche :

Translate »