Abilitare TPM 2.0 in diverse versioni di BIOS

19 / 100

Come funziona il TPM?

TPM è un chip fisico sul tuo PC progettato per proteggere il computer. Usandolo, ti assicurerai che solo il software approvato possa avviarlo, quindi proteggerà il tuo PC dal malware del bootloader.

Inoltre, questo dispositivo viene utilizzato per la crittografia dell’intero disco e contiene la chiave crittografica necessaria per accedere all’unità.

Quali sono i diversi tipi di TPM?

Esistono diversi tipi di TPM e il TPM discreto è la scelta più sicura poiché è separato da altro hardware.

Molti produttori utilizzano la versione integrata che viene aggiunta ad altri chip. Anche le versioni basate su firmware sono popolari e vengono eseguite in un ambiente di esecuzione affidabile sulla CPU.

I TPM hypervisor sono progettati per essere eseguiti in un ambiente di esclusione isolato all’interno di una macchina virtuale. L’ultimo tipo è la versione del software, ma sono considerati vulnerabili.

Come posso abilitare TPM 2.0 nel BIOS?

1. Abilita TPM 2.0 nel BIOS ASUS

Per schede madri Intel

  1. Mentre il sistema si avvia, continua a premere Del.
  2. Vai alla sezione Avanzate .
  3. Oltre al capo di configurazione PCH-FW .
  4. Individua PTT e impostalo su Enable .
  5. Selezionare OK quando viene visualizzato l’avviso.
  6. Ora premi F10per salvare le modifiche.
  7. Riavvia il tuo PC.

Per schede madri AMD

  1. Continua a premere il Deltasto durante l’avvio del sistema.
  2. Quando accedi a UEFI, vai alla sezione Avanzate .
  3. Ora vai alla sezione di configurazione AMD fTPM .
  4. Individuare Selezione dispositivo TPM e impostarlo su Firmware TPM .
  5. Premi F10per salvare le modifiche e riavviare il PC.

2. Abilita TPM 2.0 nel BIOS su Dell

  1. Mentre il dispositivo si avvia, continua a premere il F2tasto.
  2. Espandi la sezione Sicurezza .
  3. Selezionare Sicurezza TPM 2.0 .
  4. Assicurati che TPM On sia selezionato e Enabled sia selezionato.
  5. Salva le modifiche e riavvia il PC.

3. Abilita TPM 2.0 nel BIOS su HP

  1. Continua a premere F10mentre il tuo PC si potenzia.
  2. Una volta entrato nel BIOS, vai alla scheda Sicurezza .
  3. Individua lo stato del TPM e impostalo su Enabled .
  4. Salva le modifiche e riavvia il computer.

4. Abilita TPM 2.0 nel BIOS su Lenovo

  1. Continua a premere F2 per accedere al BIOS mentre il sistema si avvia.
  2. Una volta entrato, vai alla sezione Sicurezza .
  3. Individua Intel Platform Trust Technology o AMD Platform Security Processor e impostalo su Enabled .
  4. Premere F10per salvare le modifiche.
  5. Riavvia il tuo PC.

Come verificare se il mio PC ha il TPM?

  1. Premi il Windowstasto + X e seleziona Gestione dispositivi dall’elenco.
  2. Espandi la sezione Dispositivi di sicurezza .
  3. Se i dispositivi in ​​questa sezione sono abilitati, significa che il tuo PC ha il supporto TPM.

Per verificare se TPM è abilitato, procedi come segue:

  1. Premere il Windowstasto + R.
  2. Digitare tpm.msc e premere Enter.
  3. Nella nuova finestra, dovresti vedere se il tuo TPM è abilitato.

Windows 11 richiede TPM?

Sì, il sistema operativo richiede l’installazione di TPM e questo ha suscitato molte controversie tra gli utenti perché non tutti i dispositivi più vecchi supportano questa funzione.

Tuttavia, ci sono modi per installare Windows 11 senza TPM , ma se scegli di farlo, il tuo PC potrebbe essere soggetto ad attacchi di malware.

In questa guida, ti abbiamo mostrato come abilitare TPM 2.0 nel BIOS su diverse marche di schede madri. Come puoi vedere, il processo è abbastanza simile, indipendentemente dal marchio che stai utilizzando.

Tuttavia, tieni presente che i produttori di CPU utilizzano una terminologia diversa per TPM, quindi tieni d’occhio, soprattutto se stai utilizzando Intel.

Sei riuscito ad abilitare il TPM seguendo le istruzioni di questa guida? Se è così, sentiti libero di farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto.