Comandi Linux in dettaglio: aspell

()

ASPELL
Controllo ortografico di un file.

Sintassi
aspell check [opzioni] nomefile

Chiave
-mode = modalità
La modalità da utilizzare per il controllo dei file.
Le modalità disponibili sono none, url, email, sgml, tex, texinfo, nroff e any
altri disponibili sul tuo sistema. Di Più..

   -dont-backup
Non creare un file di backup. Normalmente, se ci sono correzioni l’utilità Aspell
aggiungerà .bak al nome del file esistente e quindi creerà un nuovo file con correzioni
fatto durante il controllo ortografico.

   -sug-mode = mode
La modalità di suggerimento da utilizzare laddove la modalità sia uno di speller ultra, veloce, normale o cattivo.
Per ulteriori informazioni su queste modalità, vedere Note sulle diverse modalità di suggerimento.

   -lang = nome
-l nome
La lingua in cui è scritto il documento. L’impostazione predefinita dipende dalle impostazioni internazionali correnti.

   -encoding = nome
È prevista la codifica del documento. L’impostazione predefinita dipende dalle impostazioni internazionali correnti.

   -master = nome
-d nome
Il dizionario principale da usare.

   -keymapping = nome
Il keymapping da usare. Aspell per la mappatura predefinita o ispell per usare lo stesso
mappatura utilizzata dall’utilità Ispell.
Esempi

Controlla il file foo.txt:

$ aspell check foo.txt

Controlla il file foo.txt usando la modalità di suggerimento bad-spellers e il dizionario inglese americano:

$ aspell check –sug-mode = bad-spellers -d en_US foo.txt

“La mia ortografia è traballante. È una buona ortografia ma traballa e le lettere arrivano nei posti sbagliati ”~ A. A. Milne

Comandi linux correlati:

Comando Windows equivalente: Word

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?