Crea sito
27 Settembre 2020

Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA – BAZAAR

Come Installare Windows da Chiavetta USB

5 min read
Devi reinstallare Windows su un computer sprovvisto di unità ottica o con il lettore DVD rotto e non sai come riuscirci? Niente panico. Puoi trasferire i file d’installazione del sistema operativo su una chiavetta USB e usare quella – al posto del dischetto – per ripristinare l’OS sul tuo PC.



Devi reinstallare Windows su un computer sprovvisto di unità ottica o con il lettore DVD rotto e non sai come riuscirci?

….Niente panico.

Puoi trasferire i file d’installazione del sistema operativo su una chiavetta USB e usare quella – al posto del dischetto – per ripristinare l’OS sul tuo PC.

Lo so, detta così può suonare come un’operazione abbastanza complessa. E, invece, ti assicuro che ti sbagli. Esistono dei tool gratuiti che permettono di creare delle chiavette USB con Windows in maniera davvero semplicissima. Cosa serve? Nulla che tu non abbia già a portata di mano o che possa procurarti con facilità: una chiavetta USB sufficientemente capiente, una connessione a Internet e/o un’immagine ISO del disco d’installazione di Windows. I requisiti esatti variano a seconda della versione del sistema operativo da trattare.

Adesso però mettiamo al bando le ciance e passiamo all’azione! Prenditi qualche minuto di tempo libero e scopri come installare Windows da USB grazie alle indicazioni che trovi di seguito alla visione del video

Perché avviare un’installazione di Windows da USB?

Se il tuo PC di riserva non dispone di un’unità ottica o hai finito i DVD, una chiavetta USB avviabile è la soluzione migliore.

Dopo tutto, una chiavetta USB è portatile e puoi garantire che sia compatibile con ogni computer desktop e laptop. Anche se alcuni computer potrebbero non disporre di un’unità DVD, tutti dispongono di una porta USB.

È anche più veloce da installare da USB. Un’unità USB può essere avviata più velocemente di quanto possa fare un’unità ottica; inoltre installa il sistema operativo più velocemente. Per installare Windows 7 o Windows 10 da una chiavetta USB, è necessario un dispositivo con almeno 8 GB di spazio di archiviazione. Prima di procedere, assicurati che la tua unità flash USB sia stata formattata .

Assicurarsi che la chiavetta USB abbia il supporto per l’avvio UEFI

Prima di scaricare un’immagine di installazione di Windows avviabile, è importante conoscere la differenza tra UEFI e BIOS .

I vecchi PC si basano sul BIOS (basic input / output system) per avviare il sistema operativo e gestire i dati tra il sistema operativo e i dispositivi. Negli ultimi dieci anni, UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) ha sostituito il BIOS, aggiungendo il supporto legacy. UEFI può assistere con la diagnosi e la riparazione del PC senza software o supporti aggiuntivi.

Fortunatamente, i metodi più comuni di installazione di Windows 10 da un’unità USB avviabile supportano UEFI e hardware BIOS legacy. Quindi, qualunque opzione tu scelga dovrebbe funzionare per il tuo hardware.

Preparazione dell’USB avviabile di Windows 10

Prima di procedere, inserisci la tua chiavetta USB formattata nel tuo PC o laptop.

Pronto per installare Windows 10? Sebbene esistano diversi metodi, il modo più semplice per farlo è utilizzare Windows 10 Media Creation Tool.

Per afferrarlo, vai alla pagina Download di Microsoft Windows 10  e fai clic su Scarica strumento ora .

Salva lo strumento sul tuo computer. Ha una dimensione di circa 20 MB, quindi non dovrebbe richiedere troppo tempo per una connessione veloce. Una volta scaricato, avvia lo strumento di creazione multimediale e fai clic su Accetta quando richiesto.

Ti verranno presentate due opzioni. Seleziona Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC e fai clic su Avanti .

Crea il supporto di installazione di Windows 10

Imposta la lingua preferita , l’ edizione di Windows 10 e l’ architettura di sistema . Si noti che se queste impostazioni non possono essere modificate, è necessario deselezionare la casella di controllo etichettata Usa le opzioni consigliate per questo PC . Premi di nuovo Avanti .

Imposta la lingua corretta per Windows 10

Scegli unità flash USB , quindi Avanti e seleziona l’unità USB dall’elenco. Fare nuovamente clic su Avanti per richiedere il download dei file di installazione di Windows 10.

Crea un'unità USB Windows 10 avviabile

Attendi che venga creato il programma di installazione USB di Windows 10 avviabile. Il tempo necessario dipenderà dalla velocità di Internet. Verranno installati diversi gigabyte di dati, quindi se non hai accesso a una connessione Internet veloce a casa, considera una libreria o anche il tuo posto di lavoro.

Installazione di Windows 10 con un’unità USB avviabile

Con il supporto di installazione creato, sarai in grado di installare Windows 10. L’unità USB è ora avviabile, quindi tutto ciò che devi fare è rimuoverla in sicurezza dal tuo PC, quindi inserirla nel dispositivo di destinazione.

Accendi il computer su cui stai installando Windows 10 e attendi che rilevi l’unità USB. Se ciò non accade, riavviare, questa volta premendo il tasto per accedere a UEFI / BIOS o al menu di avvio. Assicurati che il dispositivo USB venga rilevato, quindi selezionalo come dispositivo di avvio principale.

Il successivo riavvio dovrebbe rilevare il supporto di installazione di Windows 10. Ora sei pronto per installare Windows 10! Inizia avviando la procedura guidata di installazione.

Dopo aver eseguito la procedura guidata, verrà installato Windows 10. Tieni presente che alcune installazioni potrebbero continuare dopo aver effettuato l’accesso, quindi sii paziente. Vale anche la pena controllare gli aggiornamenti di Windows ( Impostazioni> Aggiornamenti e sicurezza> Windows Update ) dopo l’installazione per assicurarsi che tutto sia aggiornato.

Come installare Windows 7 da un’unità USB avviabile

E se ne avessi abbastanza di Windows 10? Se possiedi una licenza valida per Windows 7, puoi anche installarla da un’unità USB avviabile.

Il processo è in gran parte simile, anche se per i PC meno recenti non dovrai preoccuparti del supporto UEFI. Windows 7 è un’ottima opzione per i PC più recenti in termini di relativamente leggerezza. Tuttavia, il supporto per il sistema operativo termina a gennaio 2020. Pertanto, dovresti assicurarti di eseguire l’aggiornamento a un sistema operativo più sicuro quando sarà il momento.

Mantieni sicura l’unità USB di installazione di Windows avviabile

Creare un’unità USB Windows avviabile è semplice:

  1. Formatta un dispositivo flash USB da 8 GB (o superiore)

  2. Scarica lo strumento di creazione multimediale di Windows 10 da Microsoft

  3. Eseguire la procedura guidata di creazione del supporto per scaricare i file di installazione di Windows 10

  4. Crea il supporto di installazione

  5. Espelli il dispositivo flash USB

Mentre dovresti aspettarti un’elaborazione in gran parte senza problemi da Windows 10, è una buona idea mantenere sicura l’unità di avvio USB. Dopotutto, non si sa mai quando un disco rigido può bloccarsi o una tabella delle partizioni si danneggerà.

L’unità di avvio di Windows presenta vari strumenti di riparazione che possono essere utilizzati se Windows 10 non si avvia. Conservare l’unità di avvio in un luogo memorabile dove può essere facilmente recuperata per la risoluzione dei problemi o per reinstallare Windows in un secondo momento.

 

Translate »
×

Benvenuto !

Fai clic su uno dei nostri specialisti elencati di seguito per avviare una chat di supporto su WhatsApp o inviaci un'e-mail a helpdesk [email protected]

You are Wellcome !

Click one of our helpdesk specialist below to start a chat on WhatsApp or send us an email to [email protected]

 

× HELPDESK