Come Montare l’Alimentatore

18 / 100
()

Il montaggio dell’alimentatore è probabilmente la parte più lunga dell’assemblaggio. Ecco come installarlo e collegare i cavi.

Per montare un alimentatore è necessario procedere con ordine e cercare di tenere pulito e spazioso l’interno del case.

Se hai scelto un alimentatore modulare (ne trovi molti su Amazon), sarà sicuramente più facile mantenere ordinato il case, perchè potrai smontare i vari cavi che non ti servono.

Se invece hai selezionato un alimentatore non modulare o semi-modulare, puoi comunque sistemare i cavi con delle fascette e riporli in modo opportuno per mascherarli il più possibile.

Montare l’alimentatore nel case

Nei case moderni, l’alimentatore per PC fisso va montato nella parte inferiore per agevolare l’installazione ed il flusso d’aria. In molti si chiedono se installarlo con la ventola rivolta verso il basso o verso l’alto.

installare alimentatore ventola

Se il tuo case è predisposto, puoi montarlo con la ventola verso il basso, quindi come mostrato nella precedente immagine sulla destra. Puoi facilmente vedere se c’è la predisposizione, perchè noterai dei forellini nella parte bassa del case, che consentono di far passare l’aria. Controlla anche le istruzioni del case per maggiore certezza.

In questo modo l’aria viene introdotta dalla ventola nell’alimentatore e fuoriesce dalla parte posteriore del case. Non si interferisce con il circolo d’aria interno, quindi non andrai ad aumentare le temperature degli altri componenti. E’ sicuramente la migliore soluzione.

flusso aria case

La posizione dell’alimentatore, rivolto con la ventola verso il basso o verso l’alto, non influisce sul suo funzionamento. A volte alcuni case hanno anche un filtro nella parte inferiore per filtrare l’aria dalla sporcizia, evitando di sporcare l’interno del dispositivo. Consulta anche l’articolo su come pulire il PC dalla polvere.

Una volta appoggiato il dispositivo, basta fissarlo avvitando le apposite viti.

viti case

Di seguito puoi il mio filmato dove ti mostro come montare l’alimentatore all’interno del case.

Collegare i cavi

L’alimentatore è composto da numerosi cavi che devi collegare ai vari attacchi presenti sulla scheda madre ed alle varie periferiche. Segui questi passaggi per alimentare correttamente l’intero PC:

  • Fissa l’alimentatore nel case avvitando le viti
  • Collega l’alimentazione per la scheda madre col cavo 20+4 pin
  • Alimenta il processore con il cavo da 8 pin
  • Collega i cavi SATA per alimentare hard disk, SSD, lettori o masterizzatori DVD
  • Utilizza i cavi 6+2 pin PCI-E per alimentare la scheda video
  • Alimenta eventuali ventole supplementari non gestite dalla scheda madre

Di solito su ogni cavo viene scritto quale periferica va ad alimentare. In tal modo risulta più semplice trovare i collegamenti adatti.

Per prima cosa collega il cavo 20+4 pin necessario per alimentare la scheda madre. E’ facilmente riconoscibile perchè è molto grande. Di solito il collegamento sulla motherboard si trova alla destra dei moduli RAM.

20 4 pin scheda madre

Poi collega il cavo di alimentazione del processore, composto da 8 pin. Il collegamento sulla scheda madre si trova in alto alla CPU.

Molte schede madri possono avere altri 4 pin oltre agli 8 pin classici. In tal caso i 4 pin sono aggiuntivi ed è consigliato alimentarli solo se fai overclock estremi. In caso contrario puoi collegare solo ed esclusivamente gli 8 pin, lasciando scollegati gli altri 4 pin supplementari.

8 pin cpu

Ora collega l’alimentazione per tutti gli hard disk, SSD e lettori ottici. Dovrai utilizzare il cavo SATA di alimentazione, differente dal cavo SATA dati.

sata alimentazione

A questo punto devi alimentare la scheda video. Le schede disponibili in commercio possono anche non aver bisogno di alimentazione. In tal caso vengono alimentate direttamente dalla scheda madre tramite il collegamento PCI-Express. In caso contrario, troverai dei connettori posti sulla scheda video.

La scheda grafica può aver bisogno di uno o più cavi di alimentazione denominati PCI-E, da 6 pin oppure da 8 pin. Nella seguente immagine puoi vedere vari casi a seconda dei modelli.

cavi pin scheda video

Se necessario, potrai adoperare dei particolari cavi detti molex, provenienti dall’alimentatore. Questi cavi possono essere convertiti in altre tipologie a seconda delle tue necessità. Trovi degli approfondimenti nella guida ai cavi e agli adattatori.

Ad esempio da due cavi molex puoi ottenere un cavo 8 pin per alimentare la scheda video, utilizzando un apposito adattatore.

molex

Come sistemare i cavi (cable management)

Per migliorare ed ottimizzare il cable management, ovvero la gestione e l’ordine dei cavi, ti consiglio di far passare tutti i collegamenti nella parte posteriore del case. In alcuni case trovi varie fessure che ti consente di inserire tutti i cavi, in modo da nasconderli e rendere il case più ordinato.

I cavi in questo modo vanno nell’altro pannello laterale, dove non saranno visibili. Nell’immagine puoi vedere chiaramente come dovresti ordinarli per ottenere un buon risultato, sfruttando i fori indicati dalle frecce rosse.

cable management case

Nel mio seguente filmato ti indico alcuni consigli da seguire su come sistemare i cavi alla fine dell’assemblaggio, dopo aver verificato il corretto funzionamento del PC.

Come installare l’alimentatore: conclusioni

Al termine dei collegamenti, è necessario ordinare i cavi, lasciando il case il più libero possibile per facilitare il flusso d’aria. In questo modo l’aria delle ventole disponibili nel tuo sistema, potrà raffreddare adeguatamente i componenti evitando surriscaldamenti.

Inoltre se hai un case trasparente, sarà sicuramente molto più bello vedere un computer perfettamente ordinato anche all’interno.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?