Come riparare il tuo PC Ubuntu Linux quando non si avvia 1° parte

10 / 100
()

Ti stai avviando, ti stai preparando a fare un po ‘di lavoro, modificare un documento, mescolare una composizione o semplicemente giocare … ma qualcosa va storto….

Ubuntu non si avvia.

Purtroppo, affidabile come Linux è in generale e popolare come Ubuntu, a volte si imbatte in problemi, proprio come Windows 10 o macOS. Nella maggior parte dei casi, sarai in grado di aggirare questo. Ecco come risolvere i problemi di avvio di Ubuntu.

Ubuntu non si avvia? Prova questi suggerimenti

Ubuntu funziona normalmente fuori dagli schemi. Ma quando sorgono problemi di avvio, Ubuntu probabilmente impiega un po ‘di tempo o semplicemente non si avvia affatto.

Se Ubuntu non si avvia, procedere attraverso questi cinque passaggi:

  1. Controlla i dispositivi di avvio
  2. Il bootloader di GRUB funziona?
  3. Ripara il menu del bootloader
  4. Reinstalla Ubuntu
  5. Sostituire l’hardware difettoso

Mentre questi passaggi sono progettati per gli utenti Ubuntu, possono essere applicati ad altri sistemi operativi Linux. Si noti, tuttavia, che se si utilizza la crittografia del disco, alcune di queste correzioni non funzioneranno.

Se il tuo sistema Ubuntu non si avvia, è il momento di procedere attraverso questi cinque passaggi.

1. Un dispositivo di avvio può causare problemi di avvio di Ubuntu?

Se il tuo computer non si avvia, potrebbe essere perché è collegato o caricato un disco di avvio?

Non sei solo. Uno dei problemi più comuni con Ubuntu che non si avvia si verifica subito dopo l’installazione. Questo perché il disco di avvio di Ubuntu (dispositivo USB o DVD) è impostato come dispositivo di avvio.

In breve, Ubuntu non si avvia dopo l’installazione perché il disco è ancora presente. Quindi, espellere il disco e assicurarsi che sia selezionato il dispositivo di avvio corretto.

Il controllo del dispositivo di avvio può essere eseguito nell’UEFI / BIOS del sistema o, se disponibile, nel menu dell’ordine di avvio. Entrambi sono accessibili dalla schermata POST, che appare quando il PC si accende. Prenditi un momento per cambiare l’ordine di avvio , quindi prova a riavviare.

(Se si riscontrano problemi nella ricerca del menu dell’ordine di avvio, consultare la documentazione del computer (o della scheda madre).)

2. I problemi di GRUB Bootloader potrebbero interrompere l’avvio di Ubuntu

GRUB è il bootloader che garantisce l’avvio del sistema operativo selezionato. Su una macchina dual boot, elencherà e avvierà tutti i sistemi operativi installati, incluso Windows.

Tuttavia, l’installazione di Windows insieme a Ubuntu può portare alla sovrascrittura del bootloader, causando problemi all’avvio di Ubuntu.

Altri problemi possono corrompere il bootloader, come un aggiornamento fallito o un’interruzione dell’alimentazione. Non è insolito che un bug rovini l’esperienza di Linux .

Per controllare il bootloader di GRUB, riavvia il PC tenendo premuto Shift . Ora dovresti vedere un elenco dei sistemi operativi installati; navigare nel menu usando i tasti freccia.

Verifica che il bootloader di GRUB sia che Ubuntu non si avvierà

In caso contrario, il problema è che il bootloader di GRUB è danneggiato o sovrascritto. La riparazione del bootloader è l’unica soluzione. (Se stai eseguendo il doppio avvio, sarai comunque in grado di accedere a Windows).

Nota: se vedi il Bootloader di GRUB, passa alla sezione successiva...

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?