Come svuotare rapidamente la cache in Windows 11

()

Motivi importanti per svuotare la cache di Windows 11

➡ Libera spazio su disco

Il tuo sistema operativo accumula un’ampia gamma di file di cache nel tempo. La conseguenza è che potrebbero iniziare a consumare una parte significativa del tuo disco rigido.

Nel caso in cui il tuo sistema stia esaurendo la memoria, svuotare la cache aiuterebbe a liberare spazio su disco.

Inoltre, tieni presente che la cache può influire sulla memoria del tuo disco, quindi se non la elimini di tanto in tanto potrebbe danneggiare il tuo sistema operativo. 

➡ Previene gli errori

I file della cache di Windows 11 potrebbero danneggiarsi nel tempo, causando vari errori. In casi estremi, alcuni di essi possono danneggiare gravemente le prestazioni del sistema operativo.

Svuotare periodicamente la cache previene questi errori e mantiene il tuo sistema integro.

➡ Aumenta le prestazioni

Uno spazio di archiviazione disponibile basso porta a un sistema rallentato. Quindi, svuotare la cache aumenterà le prestazioni del tuo sistema operativo.

Per ulteriori informazioni su come rendere Windows 11 più veloce , non esitare a dare un’occhiata alla nostra guida correlata.

Come posso cancellare la memoria cache su Windows 11?

1. Utilizzare il menu Impostazioni

1.1 Cancella i file temporanei

  1. Premi il Windows key, quindi fai clic sul menu Impostazioni .
  2. Dal riquadro sinistro della finestra, seleziona Sistema , quindi, dal lato destro della finestra, vai a Archiviazione .
  3. Attendi che il tuo sistema operativo esegua la scansione e valuti i file di cache temporanei archiviati sul tuo sistema.
  4. Fare clic sull’opzione File temporanei .
  5. Verranno ora elencati i vari file di cache.
  6. Scorri verso il basso, quindi seleziona i file che desideri eliminare e fai clic sul pulsante Rimuovi file .
  7. Nella finestra pop-up, fai clic su Continua per completare il processo.
  8. Ora i file selezionati vengono eliminati.

1.2 Svuota la cache della posizione

  1. Passa di nuovo al menu Impostazioni .
  2. Ora dal riquadro della finestra di sinistra, seleziona Privacy e sicurezza , quindi fai clic su Posizione .
  3. Cerca la sezione Cronologia delle posizioni , quindi fai clic sul pulsante Cancella .
  4. La tua attività sulla posizione memorizzata sul sistema verrà eliminata.

2. Usa l’app Pulizia disco

  1. Premi su Windows key, quindi digita Pulizia disco e selezionalo.
  2. Nella sezione File da eliminare , scegli i file che desideri cancellare, quindi fai clic su OK .
  3. Per cancellare i file di sistema, fare clic sul pulsante Pulisci file di sistema .
  4. Seleziona l’unità in cui sono archiviati i file di sistema, che molto probabilmente sarà C: drive .
  5. Attendi che Pulizia disco esegua la scansione e identifichi i file di sistema che possono essere rimossi.
  6. Fatto ciò, seleziona i file che desideri eliminare dalla sezione File da eliminare e fai clic su OK .

Nel caso in cui non fossi soddisfatto dei risultati di questa app integrata o desideri semplificare questo processo in futuro, puoi sempre utilizzare un software specializzato per la pulizia del disco come CCleaner .

3. Passare al prompt dei comandi per svuotare la cache DNS

  1. Premi Windows key, quindi digita cmd , quindi scegli Esegui come amministratore .
  2. Digita il seguente comando, quindi premi Invio : ipconfig /flushdns
  3. La cache del Domain Name System verrà ora cancellata.

4. Svuota la cache di Microsoft Store

  1. Premere contemporaneamente su Windows + R keys, quindi digitare wsreset.exe e fare clic su OK .
  2. Si aprirà una finestra nera senza testo che scomparirà una volta svuotata la cache.
  3. Successivamente, verrà avviato Microsoft Store .

5. Svuota la cache di Microsoft Edge in Windows 11

  1. Apri Microsoft Edge .
  2. Fai clic sul menu Impostazioni , contrassegnato da tre punti orizzontali , quindi passa con il mouse su Cronologia e scegli Gestisci cronologia .
  3. Guarda nell’angolo in alto a destra, quindi fai clic su Cancella dati di navigazione , contrassegnato come Cestino.
  4. Fare clic sull’opzione Intervallo di tempo , quindi selezionare l’intervallo per il quale si desidera svuotare la cache.
  5. Ora, seleziona l’ opzione Immagine e file memorizzati nella cache , quindi fai clic su Cancella ora per eliminarlo.
  6. La cache di Microsoft Edge verrà ora eliminata.

Microsoft Edge viene fornito come browser predefinito. 

6. Svuota la cache di Chrome in Windows 11

  1. Apri Chrome .
  2. Fai clic sul menu Impostazioni (che ora è contrassegnato da tre punti verticali ), passa con il mouse su Cronologia, quindi seleziona Cronologia dal menu contestuale secondario.
  3. Guarda il riquadro della finestra a sinistra, quindi fai clic sull’opzione Cancella dati di navigazione .
  4. Dal menu a discesa, seleziona un intervallo di tempo per il quale desideri svuotare la cache.
  5. Seleziona la casella Immagini e file memorizzati nella cache , quindi fai clic su Cancella dati .

Considerando le ultime due opzioni presentate, tieni presente che ogni volta che apri un sito Web, il browser scaricherà determinati file come immagini e codici, per ridurre il tempo di caricamento nelle visite successive.

Tuttavia, non è consigliabile svuotare la cache del browser a meno che non si verifichino problemi durante l’accesso a un determinato sito Web.

Svuotare la cache è sicuro?

Se ti stai chiedendo se svuotare la cache di Windows 11 sia sicuro, la risposta è sicuramente sì.

La cache memorizza i file non essenziali. Ma cosa significa esattamente?

Stiamo parlando di file che non sono necessari al 100% per il corretto funzionamento dell’app. In questi termini, l’eliminazione non dovrebbe influire negativamente sulla funzionalità dei programmi o del sistema operativo.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?