Come Velocizzare L’Avvio Del Computer

()

Cosa Rallenta L’Avvio Del Computer (In Breve)

Senza considerare la dotazione hardware, i fattori che incidono sui tempi di caricamento del computer sono:

-numero dei programmi con avvio automatico. Meno programmi con avvio automatico, più veloce è l’avvio del computer
-pesantezza dei programmi installati impostati con avvio automatico. Più leggeri i programmi con avvio automatico, più veloce è l’avvio del computer (ad esempio un programma antivirus potrebbe ritardare di 5-6 secondi l’avvio mentre un altro antivirus più pesante potrebbe ritardare di 15 secondi)


-numero dei servizi con avvio automatico. Meno servizi con avvio automatico, più veloce è l’avvio del computer
-errori nel file system, nel disco e nella cartella Prefetch. Meno errori ci sono, più veloce è l’avvio del computer (dipende però anche dal tipo di errore)
-numero di processori usati
-durata del Timeout. Minore è il Timeout, più veloce è l’avvio del computer
-grado di deframmentazione dei file di boot, del registro e del disco
-abilitazione o disabilitazione della scelta dell’account per il login
-abilitazione o disabilitazione della creazione automatica di punti di ripristino
-altri fattori minori (ad esempio il tempo di caricamento del logo di Windows, grandezza della cartella Fonts etc)

I Suggerimenti Più Importanti Per Velocizzare Il Computer In Avvio

Quali sono le azioni con il maggiore impatto sulla velocità di avvio del computer?

Per rendere più veloce il computer in avvio innanzitutto devi ridurre il più possibile i programmi ad esecuzione automatica all’avvio e ridurre i servizi impostati con avvio automatico.
Semplificando, quando tu accendi il computer il sistema prima di tutto carica (fra le altre cose) i programmi e i servizi che sono impostati con avvio automatico. Fino a quando non completa il caricamento di questi programmi e servizi il computer non è pronto per l’utilizzo.

Meno programmi e servizi in avvio hai e più veloce si carica il computer.
Per ridurre il boot time (tempo di avvio) del computer conviene anche disabilitare o ridurre il timeout (impostato di default a 30 secondi), disabilitare la creazione automatica dei punti di ripristino all’avvio, e deframmentare il registro.

Togliere il logo di Windows, impostare un account principale e disabilitare TMM ti faranno risparmiare vari altri secondi.

Inoltre, conviene anche verificare la presenza di errori nel disco e correggerli se presenti. La presenza di errori infatti può notevolmente ritardare l’avvio del computer e correggerli ti aiuta ad avviare più in fretta il computer.

Prima Di Partire: Misurare Il Tempo Di Avvio Del Computer

Vuoi sapere quanto tempo esattamente impiega il computer per avviarsi? Ti spiego 3 opzioni per misurare il tempo di avvio. Misura il tempo di avvio (boot time) prima e dopo aver seguito i consigli sotto, così potrai vedere la differenza!

Ridurre Il Numero Dei Programmi Ad Esecuzione Automatica

I programmi ad esecuzione automatica sono i programmi che impostati per avviarsi in automatico ogni volta che accendi il computer.

Nella maggior parte dei casi l’avvio automatico è inutile ed assorbe risorse che ritardano l’avvio del computer, mentre potresti tranquillamente avviare manualmente – dopo che il computer si è caricato – i vari programmi all’occorrenza – quando e se ti servono.

Ad esempio, Skype in genere è impostato di default per avviarsi in automatico. Il fatto che Skype si avvii in automatico rallenta il tempo di avvio (boot time) del computer – ma in realtà potresti tranquillamente lanciarlo manualmente tu quando ti serve, riducendo il tempo di avvio del computer.

Come scegliere e rimuovere i programmi con esecuzione automatica

Ridurre Il Numero Dei Servizi Impostati Con Avvio Automatico
Come per i programmi, Windows è impostato per avviare automaticamente all’accensione numerosissimi servizi, molti dei quali possono in tutta sicurezza essere disabilitati oppure avviati dopo che Windows si è caricato oppure ancora avviati manualmente all’occorrenza.

Come scegliere i servizi essenziali e come modificare le impostazioni di avvio dei servizi


Verificare E Correggere Errori Nel Disco Fisso Con CheckDisk

Errori nel file system e settori danneggiati nel disco potrebbero ritardare l’avvio del computer. CheckDisk è un’utile funzione di Windows che permette di verificare se ci sono errori nel disco e di ripristinare i settori danneggiati.

Come eseguire CheckDisk per correggere automaticamente gli errori del file system e ripristinare i settori danneggiati

Pulire La Cartella Prefetch
Quando usi il computer, Windows tiene traccia della modalità di avvio del computer e dei programmi e file che usi più spesso e salva queste informazioni in file nella cartella Prefetch, per caricare automaticamente in fase di avvio i componenti fondamentali dei programmi più usati.

Al successivo avvio del computer Windows userà queste informazioni tracciate nella cartella Prefetch per velocizzare il processo di avvio dei programmi andando a caricare in anticipo i componenti di cui il programma ha bisogno.

Se la cartella Prefetch contiene file che si riferiscono a programmi che hai disinstallato e che quindi non sono più presenti nel sistema, questo potrebbe creare errori e rallentare l’avvio del sistema.

Come pulire la cartella Prefetch
Disabilitare La Creazione Automatica Di Punti Di Ripristino All’Avvio Del Computer
Le impostazioni di default dei punti di di ripristino prevedono la creazione automatica di punti di ripristino ogni giorno alle 12,00 e ad ogni avvio del computer – se la creazione automatica dei punti di ripristino è attiva.

Impara come disabilitare la creazione dei punti di ripristino all’avvio del computer per risparmiare tempo all’avvio del computer. Puoi sempre lasciare la creazione giornaliera se vuoi che il computer continui a creare automaticamente punti di ripristino.

Come Disabilitare La Creazione Dei Punti Di Ripristino All’Avvio Del Computer (lezione di prossima pubblicazione)


Deframmentare File Di Boot, Registro E Disco Fisso
I file di boot (chiamati anche file di avvio) sono file che contengono le informazioni necessarie a Windows per avviarsi. Con il passare del tempo questi file si frammentano (come gli altri file nel disco fisso), rallentando l’avvio del computer.

L’operazione di deframmentazione dei file di boot consolida i frammenti dei file, velocizza l’accesso ai file di boot nella fase di bootstrap (avvio della macchina), e velocizza così il tempo di avvio del computer.

Deframmentare il registro aiuta a riorganizzare e consolidare le informazioni nel registro in modo che possa essere letto più velocemente all’avvio. Anche se la deframmentazione del disco ha un impatto maggiore sulle prestazioni del computer durante l’uso piuttosto che in avvio, può comunque servire a ridurre il tempo di avvio.

Come Deframmentare I File Di Boot In Windows

Disabilitare O Ridurre Il Timeout
Il Timeout è il tempo che Windows lascia all’utente per scegliere un sistema operativo prima dell’avvio del sistema operativo primario. E’ in pratica il tempo massimo che l’utente ha per scegliere con quale sistema operativo avviare il computer. E’ utile nel caso il tuo computer abbia due o più sistemi operativi installati e tu voglia scegliere ad ogni avvio quale usare. Durante il tempo di timeout, il computer blocca il processo di avvio del computer e attenda la tua decisione su quale sistema avviare. Puoi anche però decidere di evitare il timeout per velocizzare l’avvio e quindi di non fermare l’avvio del sistema operativo primario, oppure di ridurre la durata del timeout a pochi secondi (di default il timeout è 30 secondi).

Impostare Msconfig Per Ridurre Il Timeout
Se hai più sistemi operativi installati, per ridurre il tempo di avvio puoi anche decidere diimpostare un sistema operativo specifico come sistema da usare di default all’avvio del computer, e successivamente disabilitare o ridurre il timeout.

Controllare Il Numero Dei Processori Usati In Avvio
Anche se di default il sistema utilizza il numero massimo di processori durante l’avvio del computer, e’ utile controllare come e’ impostato questo parametro in msconfg.

Come verificare l’impostazione del numero di processori da utilizzare all’avvio
Impostare Un Account Per Il Login Automatico All’Avvio Del Computer
In genere il sistema operativo è impostato per farti scegliere all’avvio con quale account fare il login nel computer. Puoi saltare questo passo e risparmiare tempo in avvio, impostando un account come account da usare in automatico all’avvio. Il computer non ritarderà l’avvio del computer per farti scegliere e invece caricherà direttamente il desktop dell’account.


Disabilitare Transitorio Multi-monitor Manager (TMM)
TMM (Transient Multimon Manager, in italiano Transitorio Multi-monitor Manager) è una funzionalità che si occupa della gestione di schermi multipli. TMM serve per migliorare il processo di connessione e disconnessione da monitor esterni. Se non usi altri monitors e non connetti il tuo laptop a monitor esterni, disabilitare TMM ti permette di risparmiare altri 2-3 secondi all’avvio, il tempo necessario al sistema per verificare eventuali cambi di monitor all’avvio.

Disabilitare Transitorio Multi-monitor Manager (TMM)
Eliminare Il Logo Di Windows In Avvio
Se usi Windows il tuo computer carica in automatico il logo di Windows all’accensione del computer. Esiste un modo semplice per

Rimuovere il logo di Windows e risparmiare tempo all’avvio.
Rimuovere Fonts Non Utilizzati
La cartella Fonts, che contiene tutti i fonts che Windows e altre applicazioni potrebbero utilizzare per visualizzare i caratteri, viene caricata da Windows all’avvio del computer.

Come rimuovere i fonts non utilizzati per snellire la cartella Fonts
Eliminare I Dispositivi Nascosti Inutili
Ogni volta che colleghi una periferica (ad esempio stampanti, chiavette USB, hard disk esterni, macchine fotografiche, mouse etc), Windows installa i relativi drivers e automaticamente memorizza le informazioni nel Registro di sistema. Questo permette a Windows di caricare immediatamente il dispositivo quando viene connesso, senza dover re-installare nuovamente i drivers ogni volta. Ad ogni accensione del computer, Windows recupera le informazioni relative a tutti i dispositivi del computer connessi in passato e verifica se sono effettivamente connessi al sistema nella sessione in corso. Se in passato hai usato dei dispositivi che non usi più, ti conviene rimuovere dal computer le informazioni memorizzate per evitare che Windows perda tempo ad ogni avvio nel verificare se il dispositivo è connesso.


Pulire Il Desktop
Avere pochi file sul desktop aiuta a ridurre il tempo di caricamento. Ti consiglio quindi di ordinare il desktop, creando cartelle nel desktop dove spostare i file; la presenza delle cartelle nel desktop infatti non rallentera’ l’avvio.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?