Connettori per ventole della scheda madre: cosa sono e come funzionano

16 / 100

Connettori per ventole della scheda madre: cosa sono e come funzionano

I connettori delle ventole della scheda madre forniscono alle ventole la piccola quantità di energia di cui hanno bisogno per continuare a girare e, in alcuni casi, offrono all’utente il controllo della velocità della ventola. Ecco tutto ciò che devi sapere sui connettori delle ventole della scheda madre.

Che cos’è un connettore della ventola della scheda madre?
Una foto del connettore della ventola della scheda madre e dell’intestazione della ventola Un connettore della ventola della scheda madre è un piccolo connettore a tre o quattro pin situato sulla scheda madre. La ventola avrà un set di cavi (raggruppati insieme) che si collegheranno al connettore sulla scheda madre.

Il connettore della ventola della scheda madre è un connettore Molex KK . Fa parte di una famiglia di connessioni di alimentazione per computer progettate dalla Molex Connector Company, che ha anche creato altri connettori di alimentazione per computer interni come il più grande Molex a 4 pin utilizzato dai vecchi driver rigidi e il connettore di alimentazione della scheda madre.

Oggi il nome Molex è usato raramente. I manuali della scheda madre usano più frequentemente i termini “SYSFAN” e “CPUFAN” quando si fa riferimento a questi connettori. SYSFAN e CPUFAN sono tecnicamente lo stesso connettore, ma SYSFAN viene utilizzato per collegare le ventole del case del PC, mentre CPUFAN viene utilizzato per la ventola collegata al dissipatore di calore della CPU. Se non hai mai usato queste connessioni prima, non preoccuparti. Sono facili da usare e quasi impossibili da collegare in modo errato. Il momento più difficile che potresti avere è mettere le mani e le dita nell’area in cui devi essere.

Come funziona un connettore della ventola della scheda madre?
L’erogazione di potenza è compito del connettore della ventola della scheda madre. Un connettore della ventola della scheda madre a tre pin ha fili neri, rossi e gialli sul lato della ventola del PC. Il filo nero è la terra, il filo rosso porta l’alimentazione e il filo giallo fornisce una lettura della velocità attuale della ventola al PC. Un connettore della ventola della scheda madre a quattro pin abilita una funzione chiamata Pulse Width Modulation (PWM). PWM può accendere e spegnere in modo estremamente rapido. Ciò consente il controllo della velocità della ventola.

Se una ventola è impostata per funzionare al 50 percento della sua velocità massima, PWM eseguirà un ciclo di alimentazione in modo tale che la ventola riceva energia solo per metà del tempo. Questo accade troppo rapidamente per essere percepito, quindi sembra che la ventola funzioni a un 50 percento costante della sua normale velocità massima.

Il connettore della ventola della scheda madre includerà anche una guida in plastica che si estende dal connettore accanto ai pin. Questo si inserisce in una tacca sul connettore della ventola del PC. La guida assicura che non sia possibile invertire il connettore.

Come collego i fan alla mia scheda madre?
Come tipico connettore della ventola della scheda madre è un connettore a tre o quattro pin collegato all’estremità del cavo di una ventola del PC. Questo è collegato all’intestazione della ventola a tre o quattro pin sulla scheda madre.

Non c’è nessun trucco a parte allineare la tacca sul connettore con la guida sull’intestazione. Allineare ciascun lato, premere delicatamente il connettore nell’intestazione, quindi esaminare la connessione per assicurarsi che appaia sicura.

Una connessione sicura dovrebbe vedere l’estremità del connettore della ventola a filo con l’intestazione della scheda madre. Non dovrebbe apparire o sentirsi sciolto. Il connettore non include un fermo per tenerlo al sicuro, quindi il connettore della ventola della scheda madre è facile da rimuovere estraendolo.

Quanti connettori per ventole ha una scheda madre?
Dipende dalla scheda madre del tuo computer. La maggior parte delle schede madri ha almeno due connettori. Uno sarà utilizzato per il processore, mentre il secondo è utilizzato per una ventola del case. Le schede madri di fascia alta possono supportare sei o più ventole.

Posso collegare una ventola a 3 pin a una a 4 pin?
Si, puoi.

Tuttavia, questo disabiliterà il supporto PWM (Pulse Width Modulation). Ciò significa che non è possibile controllare la velocità della ventola tramite PWM. Non importa se l’intestazione della scheda madre o il connettore della ventola mancano del quarto pin. PWM non funzionerà se manca su entrambi.


Potresti essere ancora in grado di controllare la velocità della ventola. Le schede madri spesso includono la possibilità di controllare la velocità della ventola modificando la tensione inviata alla ventola. Questo non richiede il quarto pin. Il manuale della scheda madre può dirti quali modalità di controllo della ventola sono supportate.

Il PWM è il metodo preferito per il controllo della ventola.

Una tipica ventola per PC avrà una tensione minima richiesta che deve essere fornita per mantenere la ventola in funzione. Questo porta a un limite alla velocità minima possibile della ventola. Il PWM può supportare velocità della ventola molto basse senza problemi che, a loro volta, possono ridurre il rumore.

Conclusione
Un connettore della ventola della scheda madre fa esattamente quello che dice che farà: collega la ventola alla scheda madre. La sua semplicità è rinfrescante accanto a connettori più complessi come i connettori di alimentazione GPU . Anche il connettore è rimasto invariato per decenni, quindi una vecchia ventola dovrebbe funzionare felicemente con una nuova scheda madre (e viceversa).


Come puoi verificare quale scheda madre hai?
Se stai usando Windows 10, il modo più semplice è aprire il prompt dei comandi e digitare wmic baseboard get product,Manufacturer e premere Invio . Il modello e il produttore della tua scheda madre appariranno sullo schermo. Puoi anche controllare quale scheda madre hai nell’app Informazioni di sistema. Aprilo e cerca Produttore battiscopa e Prodotto battiscopa.

Come puoi aggiornare il BIOS della tua scheda madre?
Per prima cosa, devi capire quale scheda madre hai. Quindi, visitare il sito Web del produttore per scaricare l’ultima versione del BIOS. Se lo stai aggiornando da Windows, il processo è abbastanza semplice. Basta eseguire il file scaricato e selezionare Aggiorna. Riavvia il PC al termine dell’installazione. Se stai installando l’aggiornamento da un’unità flash o stai utilizzando un sistema diverso da Windows, il processo è un po’ più complicato. Consulta la guida di Lifewire per l’aggiornamento del BIOS per ulteriori informazioni .

Come scegliere la scheda madre giusta per il tuo computer?
Ci sono alcune cose da tenere a mente quando scegli una nuova scheda madre per il tuo computer. È necessario sceglierne uno che supporti lo stesso socket della CPU che si desidera utilizzare. Deve adattarsi fisicamente al case del PC. E devi assicurarti che abbia la quantità di porte, RAM e opzioni di connettività necessarie. Consulta la guida di Lifewire alla scelta di una scheda madre per informazioni più dettagliate.

Translate »