Crea sito

Negli ultimi tempi diversi utenti avevano fatto presente un bug piuttosto fastidioso di Windows 10. Per farla breve, questa criticità comportava un’improvvisa e immotivata disconnessione da internet.

Una problematica non da poco, specialmente in un periodo come questo dove l’utilizzo del web è fondamentale per via del “lockdown” in seguito alla diffusione del contagio da coronavirus: pensiamo ad esempio allo “smart working” ma anche alla didattica a distanza.

L’interruzione della connessione ad internet impediva infatti agli utenti di accedere a servizi molto importanti come Office 365 e Microsoft Teams.

La “colpa” di questo bug è stata individuata in un precedente aggiornamento cumulativo di Windows 10: la criticità ha riguardato gli utenti che utilizzano una VPN.

Le persone “colpite” dal bug avevano l’impossibilità di connettersi ad internet, nonostante una connessione effettivamente funzionante, o nei casi più gravi dei problemi a livello di connessione di rete con alcune applicazioni.

Fin da subito Microsoft ha riconosciuto il problema e ha garantito una correzione in tempi relativamente brevi (i primi giorni di aprile, ndr). Il gigante di Redmond ha mantenuto la promessa, rilasciando già alla fine di marzo la patch correttiva che è stata inserita all’interno di un nuovo aggiornamento cumulativo.

Microsoft ha tenuto a precisare che il nuovo aggiornamento deve essere installato solo da chi ha riscontrato la problematica. Chi esegue Windows 10 con l’aggiornamento di maggio deve semplicemente andare nel catalogo di Microsoft Update e scaricare la versione pertinente: per installarla sarà sufficiente un doppio clic e seguire le semplici istruzioni.

Clicca qui per scaricare la patch 

By Officine Informatiche Roma

Pagina dedicata a chi cerca un lavoro nel mondo dell'ICT, consigli, suggerimenti, soluzioni e ovviamente, annunci di offerta e ricerca. -Sono collegato a diverse societa' che fanno ricerca di personale qualificato. -Seleziono le loro richieste, e valuto CV. -Propongo i candidati potenziali alle aziende che ne fanno richiesta. -Seleziono con test psicologici e tecnici variabiili a seconda della figura professionale. -Svolgo infine anche colloqui via Skype per maggiori approfondimenti se e' necessario. Se siete interessati a questo annuncio inviate una email con cV e Presentazionea : [email protected]

Translate »