D-BUS, HAL, e udev

9 / 100

101.4 D-BUS, HAL, e udev

D-Bus e’ un message bus system, ovvero un bus per trasportare messaggi. Fondamentalmente fornisce un canale di comunicazione per permettere alle applicazioni di “parlarsi” una con l’altra.

Fornisce cioe’ un demone di sistema per eventi tipo ” un nuovo hardware e’ stato collegato “, oppure ” la coda di stampa e’ cambiata ” etc..

Fornisce anche un demone per USER LOGIN SESSION, ovvero per quell’utente e per quella sessione di login che fa comunicare le applicazioni nello user space

Le applicazioni comunicano tra di loro attraverso DBUS che e’ il bus di sessione. DBUS fornisce anche un canale di comunicazione tra lìapplicazione e l’Hardware, tramite HAL ( Hardware Abstracion Layer) il quale e’ stato integrato da UDEV questo si collega a DBU per fornire sempre un database aggiornato in tempo reale sulle periferiche collegate al computer. Il suo scopo e’ quello di fornire alle applicazioni una API, semplice, portabile e astratta, indipendente dall’hardware di appoggio e cio’ significa che se un’applicazione richiede quale HW e’ installato e non solo questa applicazione puo’ fare richiesta ad HAL cioe’ UDEV.

In sostanza lo user space, e le applicazioni, che girano in user space, vengono messe in collegamento con network manager e HAL( UDEV) e il tutto poi e’ collegato all’Hardware In termini di livelli quale e’ la posizione di DBUS e HAL ?


A livello piu’ basso abbiamo l’Hardware , immediatamente abbiamo il kernel, che interagisce con l’HW con device drivers e altri moduli e quindi sopra a tale livello abbiamo : D-Bus Daemon e SystemD che contiene UDEV, salendo abbiamo le interfacce utenti in forma di librerie , e a livello successivo le applicazioni. DBUS quindi si trova tra l’HARDWARE e le APPLICAZIONI e quindi lo USER SPACE