È ufficiale: Windows 11 sarà implementato il 5 ottobre

8 / 100
  • Dopo tanta attesa e test attivi del nuovo OS, Microsoft conferma la sua data di rilascio ufficiale.
  • Ufficialmente, Windows 11 inizierà il processo di implementazione su dispositivi compatibili a partire dal 5 ottobre.
  • Alcune delle funzionalità chiave che tutti noi amiamo non saranno disponibili subito, ma arriveranno gradualmente.
  • I dispositivi compatibili più recenti avranno la priorità per il processo di implementazione, poiché il sistema operativo arriva agli utenti in più fasi.

Si è parlato all’infinito di questo sistema operativo, da quando Microsoft lo ha annunciato pochi mesi fa.

Oggi sappiamo finalmente quando Windows 11 sarà disponibile per le masse, come sistema operativo completo.

Quindi, a partire dal 5 ottobre, l’aggiornamento gratuito inizierà a essere distribuito su PC Windows 10 idonei e altri dispositivi che vengono precaricati con Windows 11 inizieranno a essere disponibili per l’acquisto.

Windows 11 ha una data di rilascio ufficiale

Come molti aggiornamenti di Windows in passato, anche questo sarà disponibile in fasi. Prima verrà offerto l’aggiornamento ai nuovi dispositivi idonei, quindi Windows 11 sarà disponibile per altri dispositivi sul mercato nelle settimane e nei mesi successivi al 5 ottobre.

Seguendo gli straordinari insegnamenti di Windows 10, vogliamo assicurarci di offrirti la migliore esperienza possibile. Prevediamo che a tutti i dispositivi idonei verrà offerto l’aggiornamento gratuito a Windows 11 entro la metà del 2022.

Sui dispositivi Windows 10 esistenti, Windows Update informerà le persone quando l’aggiornamento sarà disponibile per Windows 11.

Puoi anche verificare se il tuo dispositivo è idoneo per l’aggiornamento a Windows 11 tramite Windows Update o l’app Microsoft PC Health Check dedicata.

Ma mentre il sistema operativo verrà lanciato il 5 ottobre, non tutte le funzionalità annunciate saranno immediatamente disponibili. Microsoft sta portando app Android, in collaborazione con Amazon e Intel, ma questa funzionalità non sarà disponibile con il rilascio.

Un’anteprima delle app Android sul nuovo sistema operativo sarà disponibile per Windows Insider nei prossimi mesi, suggerendo che probabilmente non verrà distribuita a tutti gli utenti di Windows 11 fino al 2022.

La società tecnologica con sede a Redmond ha anche chiarito i suoi requisiti minimi di sistema per Windows 11 la scorsa settimana, ma ha anche rivelato una soluzione alternativa per coloro che non li soddisfano. 

È un dato di fatto, puoi installare Windows 11 su qualsiasi hardware utilizzando un metodo ISO, purché il dispositivo abbia un processore a 64 bit da 1 GHz con due o più core, 4 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione e un chip TPM 1.2 .

Tuttavia, il problema è che il tuo PC sarà in uno stato non supportato, il che significa che non riceverai alcun aggiornamento di Windows. Sì, questo significa anche nessun aggiornamento di sicurezza.

Quindi, se il gadget che stai utilizzando non è completamente compatibile con Windows 11, Microsoft continuerà a supportare Windows 10 fino al 14 ottobre 2025.

Vale anche la pena ricordare che un aggiornamento 21H2 arriverà per gli utenti di Windows 10 entro la fine dell’anno che include il supporto di elaborazione GPU nel sottosistema Windows per Linux (WSL), miglioramenti di Windows Hello e supporto per la sicurezza Wi-Fi WPA3 H2E

Per approfondimenti clicca i seguenti link:

Translate »