Ecco tutti i bug di Windows 11 build 22000.51 a cui prestare attenzione

14 / 100

Ecco tutti i bug di Windows 11 build 22000.51 a cui prestare attenzione

Windows 11 è stato rilasciato oggi per gli addetti ai lavori
Migliaia si sono affrettati a installarlo, entusiasti del rilascio
Abbiamo deciso di raccogliere tutti i bug in un unico posto per tutti i geek là fuori

Qui a Windows Report abbiamo una strana passione per bug, errori e quant’altro. Personalmente cerco errori e problemi da quando ho aperto il sito.

La nostra missione è radunare tutti questi bug, specialmente quando si tratta di rilasciare grandi aggiornamenti di Windows, perché sappiamo che Microsoft sta cercando e ascoltando. E poiché tutti noi amiamo Windows, è importante utilizzare l’hub di feedback per consentire agli sviluppatori Microsoft di sapere esattamente cosa è rotto.

Ma ti invitiamo anche alla nostra sezione dei commenti per condividere con noi cosa c’è di nuovo con la tua prima versione di anteprima di Windows 11.

Problemi ufficiali per la prima build di Windows 10
Innanzitutto, come sempre, Microsoft ha informato di tutti i problemi di cui è a conoscenza, come segue:

Barra delle applicazioni

-La barra delle applicazioni non verrà mostrata su più monitor ma tornerà in una build imminente.
-La finestra di anteprima potrebbe non visualizzare l’intera finestra quando si passa con il mouse su Visualizzazione attività sulla barra delle applicazioni.


Impostazioni

-Quando si aggiorna un dispositivo con più account utente a Windows 11, le impostazioni non si avviano .
-Nelle versioni future verranno risolti un piccolo insieme di pagine legacy di Impostazioni e bug di adattamento e finitura.
-L’impostazione “Modalità alimentazione” non viene visualizzata nella pagina Alimentazione e batteria.
-Quando si avvia l’app Impostazioni, potrebbe apparire un breve lampo verde.
-Quando si utilizzano le Impostazioni rapide per modificare le impostazioni di Accessibilità, l’interfaccia utente delle impostazioni potrebbe non salvare lo stato selezionato.

START

In alcuni casi, potresti non essere in grado di inserire testo quando utilizzi Cerca da Start o la barra delle applicazioni. Se riscontri il problema, premi Win + R sulla tastiera per avviare la finestra di dialogo Esegui, quindi chiudila.
Stiamo lavorando per risolvere un problema che impedisce di sbloccare le app da Start, far scomparire la barra dei comandi in Esplora file o nascondere lo snap. Per ovviare a questi problemi, riavvia il PC.

Ricerca

-Le icone delle app nel pannello di ricerca potrebbero non caricarsi e apparire invece come quadrati grigi.
-Quando si passa il mouse sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, la terza ricerca recente non viene caricata e rimane vuota.
-Dopo aver fatto clic sulla barra delle applicazioni dell’icona Cerca, il pannello Cerca potrebbe non aprirsi. In tal caso, riavviare il processo “Esplora risorse” e aprire nuovamente il pannello di ricerca.
-Quando passi il mouse sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, le ricerche recenti potrebbero non essere visualizzate. Per aggirare il problema, riavvia il dispositivo.
-Il pannello di ricerca potrebbe apparire nero e non visualizzare alcun contenuto sotto la casella di ricerca.

Widget

Il ridimensionamento del testo di sistema ridimensionerà tutti i widget in modo proporzionale e potrebbe risultare in widget ritagliati.
L’avvio di collegamenti dalla scheda dei widget potrebbe non richiamare le app in primo piano.
-Quando si utilizza lo screen reader/il narratore nei widget potrebbe non annunciare correttamente il contenuto
-La bacheca dei widget potrebbe apparire vuota. Per aggirare il problema, puoi disconnetterti e quindi accedere di nuovo.
-Quando si utilizza il client Outlook con un account Microsoft, le modifiche al Calendario e alle attività potrebbero non essere sincronizzate con i widget in tempo reale.
-I widget potrebbero essere visualizzati nella dimensione errata su monitor esterni. Se si verifica questo problema, è possibile avviare prima i widget tramite tocco o collegamento WIN + W sul monitor del dispositivo effettivo e quindi avviarli sui monitor secondari.
-Dopo aver aggiunto rapidamente più widget dalle impostazioni dei widget, alcuni dei widget potrebbero non essere visibili sulla lavagna.
Microsoft Store

-Il pulsante di installazione potrebbe non essere ancora funzionante in alcuni scenari limitati.
-La valutazione e le recensioni non sono disponibili per alcune app.

Ok, quindi questi sono tutti bug ufficiali di cui Microsoft è a conoscenza. E questi sono generalmente lievi e non interessano aree di attività importanti per i nuovi utenti di Windows 11.

Ora diamo un’occhiata a ciò che i primi adepti ci hanno inviato…

Primi bug di Windows 11 raccolti da utenti reali
I giocatori di Call of Duty vengono banditi dall’ombra

Loop di riavvio infinito di Explorer.exe

Il nuovo Explorer è stato completamente rifatto, ma sta anche gettando via alcuni errori birichini. L’utente GamerZero ha detto questo:

Dopo l’aggiornamento all’anteprima degli addetti ai lavori di Windows 11 (ottenuto l’aggiornamento normale nelle impostazioni/centro di aggiornamento) ho problemi con Windows explorer.exe. Subito dopo l’installazione di win11 è entrato in un ciclo di riavvio infinito, ho provato a fermarlo e iniziare con le autorizzazioni di amministratore da solo dal task manager (windows + R non sembra funzionare anche come combinazione win + key). Ho anche provato a usare sfc /scannow e riavviare il PC. Tuttavia il mio explorer.exe non funziona anche come nessuna delle cose correlate come il desktop.

Il menu contestuale del tasto destro del mouse è nascosto

Questa volta, un altro utente ha notato un piccolo problema con il tasto destro del mouse:

Ho appena aggiornato a Windows 11 oggi. Tuttavia, quando ho azionato il pulsante destro del mouse, ho scoperto che il menu di scelta rapida del pulsante destro del mouse era nascosto. È necessario premere MAIUSC + F10 per visualizzare il menu contestuale completo del mouse destro. Mi scusi, come posso fare in modo che Windows11 visualizzi il menu di scelta rapida del tasto destro del mouse per impostazione predefinita come Windows10?

Problemi di CPU
MarkHerridge ha visto che la prima build potrebbe giocare un po’ troppo con la CPU: Questo nuovo Win 11 Pro ha CPU a 3600 MHz minimo e salta a 4175 MHz semplicemente spostando le temperature del mouse 36/40c. Anche nel Task Manager si dice che utilizza solo dal 2% al 4% circa della CPU. Ho provato un avvio minimo senza alcun risultato, tutto il resto funziona perfettamente, non ho installato nulla dal download/installazione di Win 11 Pro. Ci deve essere un problema tecnico o qualcosa del genere, sta facendo correre i miei fan più in alto di quanto non facciano normalmente

Questi sono solo i pochissimi che abbiamo individuato e aggiorneremo continuamente per quelli più recenti.

Quindi sentiti libero di entrare con il tuo contributo.