Crea sito
21 / 100

Che cos’è l’errore HTTP 503 e come posso ripararlo?

  1. Controlli preliminari
  2. Chiudi il tuo server proxy
  3. Avviare il pool di applicazioni di destinazione
  4. Cambia Carica profilo utente
  5. Modifica identità nel pool di applicazioni
1. Controlli preliminari
Se il problema riguarda il server o il computer, è possibile provare e verificare alcuni aspetti prima di correggere l’errore HTTP 503: il servizio non è disponibile. Puoi iniziare riprovando l’URL dalla barra degli indirizzi ricaricando o aggiornando la pagina .
Puoi anche riavviare il modem e il router, quindi riavviare il computer o il dispositivo, in particolare se viene visualizzato il messaggio “Servizio non disponibile – Errore DNS”. Se ciò non risolve l’errore 503 DNS, scegli nuovi server DNS e modificali sul tuo PC o router.
Verificare direttamente con il sito Web per assistenza in quanto potrebbero essere a conoscenza dell’errore 503, quindi potrebbero farti sapere se si tratta di un problema che riguarda tutti, non solo te. A volte aspettare è la soluzione più semplice a questo errore.
2. Chiudi il tuo server proxy
Forse usi una VPN o un server proxy, nel qual caso devi verificare se la connessione funziona nel modo giusto o corretto. Se il server proxy non è attivo , è possibile che venga visualizzato l’ errore 503 HTTP: Il servizio non è disponibile .
Questo di solito accade con server proxy gratuiti, ma se non si utilizza un server proxy, è possibile disabilitarlo e quindi provare ad aprire il sito Web che mostra l’errore HTTP 503 il servizio non è disponibile.
3. Avviare il pool di applicazioni di destinazione
Se il pool di applicazioni dell’applicazione Web corrispondente viene arrestato o disabilitato, il sito Web mostrerà l’errore HTTP 503: il servizio non è disponibile. Inoltre, qualsiasi configurazione errata nel pool di applicazioni o nelle impostazioni del sito può causare l’errore sul sito. Gli arresti anomali del processo si verificano anche a causa di una logica dell’applicazione errata.
A volte l’account utente correlato all’identità utente di un pool di applicazioni può essere bloccato o ha una password scaduta o persino privilegi inadeguati che alterano il funzionamento del sito Web.
Se il pool di applicazioni esaurisce la RAM o altre risorse, può arrestarsi in modo anomalo e portare all’errore HTTP 503, oltre alle migrazioni del server anche a tali errori.
Se l’errore HTTP 503 il servizio non è disponibile è causato da un pool di applicazioni arrestato, l’avvio potrebbe risolvere il problema.
  • Fai clic su Avvia
  • Nella barra di ricerca, digitare Funzionalità Windows
  • Seleziona Attiva o disattiva le funzionalità di Windows

  • Individua Internet Information Services e seleziona la casella per installare tutto ciò di cui hai bisogno per utilizzare IIS
  • Vai al Pannello di controllo
  • Seleziona Visualizza per e fai clic su Icone grandi
  • Fai clic su Strumenti di amministrazione
  • Seleziona Visualizza per e fai clic su Icone grandi

  • Fai clic su Strumenti di amministrazione
  • Trova Gestione IIS e fai doppio clic su di esso
  • Seleziona il nodo Pool di applicazioni

 

  • Fare clic con il tasto destro su DefaultAppPool per verificare lo stato. Se è stato arrestato, avviarlo. Se è in esecuzione, riavviarlo e vedere se l’errore HTTP 503 il servizio non è disponibile è sparito.
4. Cambia Carica profilo utente
Se il problema è DefaultAppPool , modifica il “Carica profilo utente” in falso procedendo come segue:
  • Vai al Pannello di controllo

  • Seleziona Visualizza per e fai clic su Icone grandi
  • Fai clic su Strumenti di amministrazione
  • Trova Gestione IIS e fai doppio clic su di esso
  • Seleziona il nodo Pool di applicazioni
  • Fai clic su DefaultAppPool per selezionarlo o evidenziarlo
  • Nel riquadro destro, selezionare Impostazioni avanzate
  • Trova modello di processo
  • Vai a Carica profilo utente
  • Passa da Vero  a Falso

 

5. Modifica identità nel pool di applicazioni
  • Vai al Pannello di controllo
  • Seleziona Visualizza per e fai clic su Icone grandi
  • Fai clic su Strumenti di amministrazione
  • Trova Gestione IIS e fai doppio clic su di esso
  • Seleziona il nodo Pool di applicazioni
  • Trova il pool di applicazioni corretto per il tuo sito Web e fai clic su di esso
  • Fai clic su  Impostazioni avanzate
  • In Process Model , selezionare Identity e modificarlo, quindi inserire un nuovo utente e password
  • Fai di nuovo clic sul tuo pool di applicazioni e seleziona Ricicla per riavviarlo.
Domande frequenti: ulteriori informazioni sull’errore HTTP 503
  • Cosa può causare l’errore 503?
L’errore 503 si verifica quando il server del sito Web che si sta visitando viene sovraccaricato a causa di un numero di richieste molto più elevato di quello che è in grado di gestire o in cui viene eseguita la manutenzione.
  • Come si corregge l’errore 503?
Ecco i migliori metodi di risoluzione dei problemi per correggere l’errore 503:
  1. Ricarica il sito Web
  2. Riavvia il modem e il computer
  3. Cancella la cache del browser
  4. Controlla le impostazioni del proxy
  5. Riavvia DefaultAppPool
  • Cosa significa servizio temporaneamente non disponibile ?
Il messaggio di errore Servizio temporaneamente non disponibile indica che il server non è disponibile a causa di sovraccarichi o lavori di manutenzione programmata. Questo è solo un problema temporaneo, il servizio dovrebbe tornare online una volta risolto il problema.

By Officine Informatiche Roma

Pagina dedicata a chi cerca un lavoro nel mondo dell'ICT, consigli, suggerimenti, soluzioni e ovviamente, annunci di offerta e ricerca. -Sono collegato a diverse societa' che fanno ricerca di personale qualificato. -Seleziono le loro richieste, e valuto CV. -Propongo i candidati potenziali alle aziende che ne fanno richiesta. -Seleziono con test psicologici e tecnici variabiili a seconda della figura professionale. -Svolgo infine anche colloqui via Skype per maggiori approfondimenti se e' necessario. Se siete interessati a questo annuncio inviate una email con cV e Presentazionea : [email protected]

Translate »