Crea sito
21 Ottobre 2020

Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA – BAZAAR INFORMATICO

Excel: Aggiungere più di una riga o colonna- Utilizzare i filtri per semplificare i dati…

7 min read

Aggiungi più di una riga o colonna.

Mentre giochi con i tuoi dati, potresti scoprire che devi costantemente aggiungere più righe e colonne. A volte, potresti persino dover aggiungere centinaia di righe. Fare questo uno per uno sarebbe estremamente noioso. Fortunatamente, c’è sempre un modo più semplice.

Per aggiungere più righe o colonne in un foglio di calcolo, evidenzia lo stesso numero di righe o colonne preesistenti che desideri aggiungere. 

Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona “Inserisci”.

Nell’esempio seguente, voglio aggiungere altre tre righe. 

Evidenziando tre righe e facendo clic su Inserisci, sono in grado di aggiungere altre tre righe vuote nel mio foglio di calcolo in modo rapido e semplice.

inserisci spazi su Excel

2. Utilizzare i filtri per semplificare i dati.

Quando si guardano set di dati molto grandi, di solito non è necessario guardare ogni singola riga contemporaneamente. A volte, vuoi solo guardare i dati che si adattano a determinati criteri. Ecco dove entrano i filtri.

I filtri consentono di ridurre i dati per esaminare solo determinate righe alla volta. In Excel, è possibile aggiungere un filtro a ciascuna colonna nei dati e da lì è possibile scegliere quali celle visualizzare contemporaneamente.

Diamo un’occhiata all’esempio seguente. Aggiungi un filtro facendo clic sulla scheda Dati e selezionando “Filtro”. Facendo clic sulla freccia accanto alle intestazioni di colonna, sarai in grado di scegliere se vuoi che i tuoi dati siano organizzati in ordine crescente o decrescente, nonché quali righe specifiche desideri mostrare.

Nel mio esempio di Harry Potter, diciamo che voglio solo vedere gli studenti in Grifondoro. Selezionando il filtro Grifondoro, le altre righe scompaiono.

Filtri sul foglio Excel

Suggerimento professionale: copia e incolla i valori nel foglio di calcolo quando è attivo un filtro per eseguire ulteriori analisi in un altro foglio di calcolo.

3. Rimuovere punti o set di dati duplicati.

I set di dati più grandi tendono ad avere contenuti duplicati. Potresti avere un elenco di più contatti in un’azienda e vuoi solo vedere il numero di aziende che hai. In situazioni come questa, rimuovere i duplicati è molto utile.

Per rimuovere i duplicati, evidenziare la riga o la colonna di cui si desidera rimuovere i duplicati. Quindi, vai alla scheda Dati e seleziona “Rimuovi duplicati” (sotto Strumenti). Apparirà un pop-up per confermare con quali dati vuoi lavorare. Seleziona “Rimuovi duplicati” e sei a posto.

Rimuovi duplicati in Excel

È inoltre possibile utilizzare questa funzione per rimuovere un’intera riga in base a un valore di colonna duplicato. Quindi, se hai tre righe con le informazioni di Harry Potter e devi solo vederne una, puoi selezionare l’intero set di dati e quindi rimuovere i duplicati in base all’email. L’elenco risultante avrà solo nomi univoci senza duplicati.

4. Trasporre le righe in colonne.

Quando nel foglio di calcolo sono presenti righe di dati basse, potresti decidere di voler effettivamente trasformare gli elementi di una di quelle righe in colonne (o viceversa). Ci vorrebbe molto tempo per copiare e incollare ogni singola intestazione, ma ciò che la funzionalità di trasposizione ti consente di fare è semplicemente spostare i dati della riga in colonne o viceversa.

Inizia evidenziando la colonna che vuoi trasporre in righe. Fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona “Copia”. Successivamente, seleziona le celle sul foglio di calcolo in cui desideri che inizi la prima riga o colonna. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cella, quindi seleziona “Incolla speciale”. Apparirà un modulo: in basso, vedrai un’opzione da trasporre. Seleziona quella casella e seleziona OK. La colonna verrà ora trasferita in una riga o viceversa.

Trasponi colonne in Excel

5. Suddividere le informazioni di testo tra le colonne.

Cosa succede se si desidera dividere le informazioni che si trovano in una cella in due celle diverse? Ad esempio, forse desideri estrarre il nome dell’azienda di qualcuno tramite il suo indirizzo email. O forse vuoi separare il nome completo di qualcuno in un nome e cognome per i tuoi modelli di email marketing.

Grazie a Excel, entrambi sono possibili. Innanzitutto, evidenzia la colonna che desideri suddividere. Successivamente, vai alla scheda Dati e seleziona “Testo in colonne”. Apparirà un modulo con informazioni aggiuntive.

Innanzitutto, devi selezionare “Delimitato” o “Larghezza fissa”.

  • “Delimitato” significa che vuoi dividere la colonna in base a caratteri come virgole, spazi o tabulazioni.

  • “Larghezza fissa” significa che si desidera selezionare la posizione esatta su tutte le colonne in cui si desidera eseguire la divisione.

Nell’esempio seguente, selezioniamo “Delimitato” in modo da poter separare il nome completo in nome e cognome.

Quindi, è tempo di scegliere i delimitatori. Potrebbe essere una scheda, un punto e virgola, una virgola, uno spazio o qualcos’altro. (“Qualcos’altro” potrebbe essere il segno “@” utilizzato in un indirizzo e-mail, ad esempio.) Nel nostro esempio, scegliamo lo spazio. Excel ti mostrerà quindi un’anteprima di come appariranno le tue nuove colonne.

Quando sei soddisfatto dell’anteprima, premi “Avanti”. Questa pagina ti consentirà di selezionare i formati avanzati se lo desideri. Al termine, fai clic su “Fine”.

Testo in colonna in Excel

 


1 Add more than one row or column.

As you play with your data, you may find that you need to constantly add multiple rows and columns. Sometimes, you may even need to add hundreds of lines. Doing this one by one would be extremely boring. Fortunately, there is always an easier way.
To add multiple rows or columns in a spreadsheet, highlight the same number of pre-existing rows or columns that you want to add.
Then, right click and select “Insert”.
In the following example, I want to add three more lines.
By highlighting three lines and clicking Insert, I am able to add three more empty lines to my spreadsheet quickly and easily insert spaces on Excel

inserisci spazi su Excel

2. Use filters to simplify the data.

When looking at very large data sets, it is usually not necessary to look at every single row at the same time. Sometimes, you just want to look at the data that fits certain criteria. That’s where the filters come in.
Filters allow you to shrink data to examine only certain rows at a time. In Excel, you can add a filter to each column in the data and from there you can choose which cells to display simultaneously.
Let’s take a look at the following example. Add a filter by clicking on the Data tab and selecting “Filter”. By clicking on the arrow next to the column headings, you will be able to choose whether you want your data to be organized in ascending or descending order, as well as which specific rows you want to show.
In my Harry Potter example, let’s say I just want to see the students in Gryffindor. By selecting the Gryffindor filter, the other lines disappear.
Filters on the Excel sheet

Filtri sul foglio Excel

Professional tip: copy and paste values ​​into the spreadsheet when a filter is active to perform further analysis in another spreadsheet.

3. Remove duplicate points or datasets.

Larger datasets tend to have duplicate content. You could have a list of multiple contacts in a company and you just want to see the number of companies you have. In situations like this, removing duplicates is very useful.
To remove duplicates, highlight the row or column whose duplicates you want to remove. Then, go to the Data tab and select “Remove duplicates” (under Tools). A pop-up will appear to confirm which data you want to work with. Select “Remove duplicates” and you’re good to go.
Remove duplicates in Excel

You can also use this function to remove an entire row based on a duplicate column value. So if you have three lines with Harry Potter information and you only need to see one, you can select the entire data set and then remove duplicates based on the email. The resulting list will only have unique names without duplicates.

Rimuovi duplicati in Excel

4. Transpose the rows into columns.

When there are low rows of data in the spreadsheet, you may want to actually want to turn the elements of one of those rows into columns (or vice versa). It would take a long time to copy and paste every single header, but what the transpose feature allows you to do is simply move the row data into columns or vice versa. Start by highlighting the column you want to transpose into rows. Right click, then select “Copy”. Next, select the cells on the spreadsheet where you want the first row or column to begin. Right-click on the cell, then select “Paste Special”. A form will appear: at the bottom, you will see an option to transpose. Check that box and select OK. The column will now be moved to a row or vice versa.
Transpose columns in Excel

Trasponi colonne in Excel

5. Divide the text information between the columns.

What happens if you want to divide the information that is in a cell into two different cells? For example, you may want to extract someone’s company name via their email address. Or maybe you want to separate someone’s full name into a full name for your email marketing models.
Thanks to Excel, both are possible. First, highlight the column you want to split. Next, go to the Data tab and select “Text in Columns”. A form with additional information will appear.
First, you need to select “Delimited” or “Fixed width”.
“Delimited” means that you want to divide the column by characters such as commas, spaces or tabs.
“Fixed width” means that you want to select the exact position on all the columns where you want to split.
In the following example, we select “Delimited” so that we can separate the full name in first and last name.
So, it’s time to choose the delimiters. It could be a card, a semicolon, a comma, a space or something else. (“Something else” could be the “@” sign used in an email address, for example.) In our example, we choose the space. Excel will then show you a preview of how your new columns will look.
When you are satisfied with the preview, press “Next”. This page will allow you to select advanced formats if you wish. When finished, click “Finish.”

Testo in colonna in Excel

 

Translate »