Join (SQL)

13 / 100
()

Il JOIN è una clausola del linguaggio SQL che serve a combinare le tuple di due o più relazioni di una base di dati. Lo standard ANSI definisce alcune specifiche per il linguaggio SQL sul tipo di JOIN da effettuare: INNERFULLLEFT e RIGHT, alle quali diversi DBMS aggiungono CROSS. In alcuni casi è possibile che una tabella possa essere combinata con se stessa, in questo caso si parlerà di self-join.

Tabelle di esempio

Tutti gli esempi che verranno riportati di seguito faranno uso delle seguenti due tabelle

CognomeID_dipartimento
Rossi31
Bianchi33
Mancini33
Santoro34
Monti34
GrassiNull
ID_dipartimentoNome_dipartimento
31Vendite
33Tecnico
34Risorse umane
35Promozione

Dipartimenti.ID_dipartimento è la chiave primaria che ha una cardinalità 0:n nei confronti del campo Impiegati.ID_dipartimento

Nota: Il dipartimento “Promozione” della tabella “Dipartimenti” non ha alcuna corrispondenza nella tabella “Impiegati”. Mentre l’impiegato “Grassi” non è stato assegnato ad alcun dipartimento (Null).

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?