Kipy: l’app per digitalizzare i documenti disponibile su App Store

()

Organizzare i documenti digitalizzandoli in un archivio in cloud protetto e ricevere una notifica per ogni scadenza sono le funzioni principali della nuova app Kipy.

Kipy

Disponibile in Apple Store e presto scaricabile su piattaforma Android, Kipy è l’app di digitalizzazione documentale nata con l’obiettivo di semplificare la vita delle persone nell’archiviazione di diverse tipologie di documenti di uso comune. Un sistema pratico, al fine di averli sempre a portata di smartphone quando necessario e di poterli condividere, anche temporaneamente, con altri utenti in maniera protetta. L’app è attualmente online gratuitamente in versione Premium. Chi la scarica entro fine gennaio 2022 potrà usufruire di tutte le funzionalità gratuitamente per sei mesi. Facendo invece il download dell’app da febbraio, la versione prova Premium durerà tre mesi.

Come funziona l’algoritmo di Kipy?

La nuova app è strumento per essere, innanzitutto, semplice da usare. Il sistema di archiviazione digitale è organizzato in nove categorie specifiche per le quali l’algoritmo è in grado di identificare automaticamente le tipologie di documenti che si andranno a scansionare e caricare. Il riconoscimento automatico è un aspetto fondamentale di questa tecnologia, in quanto consente all’app di individuare le date di scadenza dei documenti, notificarle al bisogno e suggerire in automatico la cartella migliore dentro cui archiviare quanto è stato scansionato.

Le categorie presenti sono relative a documenti di diversa tipologia: anagrafici, assicurativi, bancari, per la casa, lavorativi, documenti per i veicoli, scolastici e infine anche per gli animali domestici. Ognuna ha sottocartelle specifiche in cui organizzare il proprio database digitale al meglio.

Kipy

Vi è anche la possibilità di aggiungere file non compresi nelle sezioni elencate, inserendoli in una cartella specifica nominata “Altro” dentro cui potranno tutti essere organizzati tramite tag. I tag sono un vero e proprio filtro con cui è possibile affinare la ricerca di documenti utili a un medesimo scopo.

Come si usa Kipy?

Una volta scaricata l’app bisogna fotografare il documento in questione che, se rientra in uno di quelli presenti nelle categorie, sarà facilmente archiviabile dal sistema digitale stesso in automatico.

In caso di necessità è possibile condividere i file in sicurezza, sia via app con un altro utente Kipy sia con un link a scadenza, solo per il tempo necessario al suo utilizzo e senza doversi avvalere di sistemi di messaggistica istantanea.

Kipy tiene traccia di tutte le attività effettuate su ogni documento così da garantirne il pieno controllo.

Le scadenze dei documenti archiviati saranno ricordate dall’app tramite un sistema di notifica.

Kipy: una storia di famiglia

Maria Vittoria, 28 anni, una laurea di economia e management per l’impresa all’Università Cattolica ed esperienza lavorativa nel business development Ludovica 24 anni, con una laurea in comunicazione istituzionale e d’impresa, ed esperienza lavorativa in HR, sono cresciute in una famiglia che da trent’anni guida Microdata, un’azienda il cui scopo è la gestione dei processi documentali e di business con elevati standard di qualità e di sicurezza.

La creazione dell’app nasce dal bisogno di gestire al meglio i documenti personali, attraverso soluzioni e metodi già patrimonio dell’azienda che le ha formate, immaginando una modalità per rendere di facile utilizzo e alla portata di tutti il processo di digitalizzazione con intelligenza artificiale.

Maria Vittoria e Ludovica, entusiaste per il lancio Apple, dichiarano: “Essere riuscite a finalizzare questo progetto è per noi il raggiungimento di una sfida personale e professionale importante, su cui lavoriamo intensamente e in sinergia con il nostro staff tecnico da diversi mesi. Kipy è la prima di una serie di soluzioni digitali proposte da Aida: uno strumento agile, veloce e sicuro che, con il giusto mix di creatività ed una buona esperienza utente, si pone l’obiettivo di migliorare la vita delle persone. Non vediamo l’ora di ricevere i feedback dei nostri utenti per inventarci progetti nuovi e migliorare sempre di più Kipy”.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?