La porta HDMI non funziona [Computer, Monitor]

12 / 100
()

Perché la mia porta HDMI non funziona su Windows 11?
Esistono diversi motivi per cui la porta HDMI non funziona su Windows 11 e, nella maggior parte dei casi, si tratta solo di un problema tecnico con la scheda grafica, quindi potresti voler controllare i driver.

Questo problema può interessare qualsiasi PC e molti hanno segnalato che HDMI non funziona su laptop . Se i driver non sono il problema, una soluzione valida sarebbe quella di utilizzare un adattatore specializzato.

Tuttavia, questa non è sempre la soluzione migliore, poiché a volte l’adattatore da USB a HDMI non funziona , quindi è importante trovare la causa principale di questo problema.

Ecco alcuni rapidi esempi di come questi problemi possono manifestarsi:

HDMI non funziona su laptop
Nella maggior parte dei casi, la TV non riesce a riconoscere il tuo laptop
L’audio HDMI non viene riprodotto
Spesso il video è disponibile ma l’audio non viene riprodotto
L’immagine HDMI è troppo grande per lo schermo
Fortunatamente, l’installazione degli ultimi aggiornamenti del driver grafico dovrebbe risolvere questo problema in pochi minuti
Il video HDMI è instabile
Questo di solito accade quando un secondo monitor è collegato tramite HDMI
Il problema più comune con HDMI è la mancanza di audio o video e, nella maggior parte dei casi, è causato dall’incompatibilità del driver, ma ci sono alcune cose che puoi fare per risolvere questo problema.

Se non c’è audio, manca il video o semplicemente la tua porta HDMI non funziona sul PC, segui i passaggi elencati di seguito per aggiornare i tuoi driver audio e video.

Come posso risolvere i problemi di uscita HDMI in Windows 10?

1 Controlla il tuo hardware
2 Assicurati che il tuo dispositivo HDMI sia il dispositivo predefinito
3 Aggiorna i tuoi driver
4 Torna al driver precedente
5 Installa i driver in modalità compatibilità
6 Imposta il tuo display secondario
7 Esegui una scansione completa del sistema
8 Ripara il tuo registro
9 Aggiorna il tuo sistema operativo
10 Pulisci i tuoi file e cartelle temporanei
11Rimuovere il software installato di recente
12 Esegui Ripristino configurazione di sistema
13 Sostituisci il
cavo

  1. Controlla il tuo hardware

Assicurati che la connessione HDMI non si sia interrotta. Scollegare e quindi ricollegare il cavo. Per assicurarti che il cavo sia ben collegato alla tua porta HDMI, puoi anche investire in alcuni nuovi blocchi HDMI.

Accendi la TV HDMI o l’altoparlante HDMI e solo dopo avvia il PC. Quindi spegnere la TV o l’altoparlante, scollegare del tutto i dispositivi, attendere un minuto, ricollegarli e riaccenderli.

Ora che hai aggiornato la tua connessione HDMI, segui i passaggi elencati di seguito.

Prima di immergerti in complesse fasi di risoluzione dei problemi, controlla innanzitutto il tuo hardware. Assicurati che il cavo HDMI sia inserito correttamente e che tutti i collegamenti siano perfettamente funzionanti.

  1. Assicurati che il tuo dispositivo HDMI sia il dispositivo predefinito
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del volume sulla barra delle applicazioni.
    Selezionare Dispositivi di riproduzione e nella scheda Riproduzione appena aperta , selezionare semplicemente Dispositivo di uscita digitale o HDMI .risolvi i problemi relativi all’HDMI dei dispositivi di riproduzione
    Selezionare Imposta predefinito , fare clic su OK .
    Ora, l’uscita audio HDMI è impostata come predefinita.
    Per prima cosa, se il tuo dispositivo HDMI non è impostato come dispositivo predefinito, la porta HDMI non funzionerà sul tuo monitor.

Quindi assicurati che l’opzione Mostra dispositivi disconnessi sia abilitata in modo che il tuo PC possa visualizzare tutti i dispositivi ad esso collegati.

  1. Aggiorna i tuoi driver
    3.1 Aggiorna i driver manualmente

correggi i bug HDMI PC aggiorna il driver gpu
A volte, tutto ciò che devi fare per risolvere questi problemi è installare i driver più recenti . Basta visitare il sito Web del produttore della scheda grafica o della scheda madre e scaricare i driver più recenti da lì.

Puoi anche aggiornare i driver video e audio utilizzando Gestione dispositivi. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità che si desidera aggiornare e selezionare Aggiorna driver.

Se stai utilizzando un laptop, è meglio scaricare i driver dal produttore del laptop.

Dobbiamo anche ricordare che in alcuni casi i vecchi driver possono funzionare meglio, quindi se i driver più recenti non funzionano per te, segui i passaggi della soluzione precedente per disinstallarli e scaricare la versione precedente dei driver.

Se desideri i driver GPU più recenti, aggiungi questa pagina ai segnalibri e rimani sempre aggiornato con le ultime e migliori.

3.2 Aggiorna i tuoi driver con uno strumento avanzato

Un fattore comune che può far sì che la tua porta HDMI non funzioni correttamente sono i driver scaduti. L’aggiornamento del dispositivo è fondamentale e ti consigliamo di farlo utilizzando un software professionale.

Il più delle volte, i driver generici per l’hardware e le periferiche del tuo PC non vengono aggiornati correttamente dal sistema. Esistono differenze fondamentali tra un driver generico e un driver del produttore. La ricerca della versione corretta del driver per ciascuno dei componenti hardware può diventare noiosa. Ecco perché un assistente automatico può aiutarti a trovare e aggiornare il tuo sistema con i driver corretti ogni volta e ti consigliamo vivamente DriverFix . Ecco come farlo:

  1. Torna al driver precedente
    Apri Gestione dispositivi e trova il driver difettoso.
    Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Disinstalla .disinstallare driver video wind8apps disinstallare driver gpu
    Selezionare Elimina il software del driver per questo dispositivo e fare clic su OK .
    Riavvia il tuo computer.
    A volte, è meglio utilizzare il driver predefinito per evitare problemi di compatibilità. Per fare ciò, dovrai disinstallare il driver corrente e quello predefinito si installerà da solo.

Apri Gestione dispositivi e trova il driver che ti dà problemi. Di solito ha un punto esclamativo accanto.

Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare l’ opzione Rollback driver . Questo installerà la versione precedente del driver.

Suggerimento dell’esperto: alcuni problemi del PC sono difficili da affrontare, soprattutto quando si tratta di repository danneggiati o file Windows mancanti. Se hai problemi a correggere un errore, il tuo sistema potrebbe essere parzialmente danneggiato. Ti consigliamo di installare Restoro, uno strumento che eseguirà la scansione della tua macchina e identificherà qual è l’errore.
Fare clic qui per scaricare e avviare la riparazione.

Su Windows 10, devi fare clic su Proprietà e andare alla scheda Driver per trovare l’opzione Rollback. Tuttavia, di solito è disattivato, come puoi vedere nello screenshot qui sotto.

  1. Installare i driver in modalità compatibilità
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file di installazione del driver e scegliere Proprietà .
    Quindi vai alla scheda Compatibilità .Scheda Compatibilità – Il launcher di Glyph si arresta in modo anomalo
    Seleziona Esegui questo programma in modalità compatibilità e scegli Windows 7 dall’elenco.
    Fare clic su Applica e OK .
    Esegui il file di installazione.
    Windows 10 presenta ancora problemi di compatibilità con i driver, quindi a volte è meglio installarli in modalità compatibilità.

Vai su Impostazioni , fai clic su Aggiorna .
Accedi alla risoluzione dei problemi .
In Trova e risolvi altri problemi , seleziona lo strumento per la risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi ed esegui lo strumento.Errore DPC_WATCHDOG_VIOLATION
Su Windows 10, puoi anche eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi dedicato. Se lo strumento di risoluzione dei problemi si interrompe prima di completare il processo, risolverlo con l’aiuto di questa guida completa .

  1. Imposta il tuo display secondario
    Apri il pannello di controllo di Nvidia .
    Vai a Configura più display.
    Se il display collegato tramite HDMI non viene visualizzato, prova a selezionare e deselezionare gli altri nell’elenco.
    Se stai utilizzando HDMI per collegare un secondo display al PC, prova a impostarlo nel pannello di controllo di NVIDIA. Se utilizzi una scheda grafica AMD, usa invece il suo Pannello di controllo. Il procedimento è lo stesso per entrambe le carte.

Sembra una soluzione oscura, ma alcuni utenti hanno riferito che li ha aiutati ad abilitare il display HDMI.
FIX: il PC Windows 10/11 non riconosce la TV HDMI
Correzione: DisplayPort a HDMI non funziona [Guida completa]
Correzione completa: la stampante richiede l’intervento dell’utente
Correzione completa: la stampante non stampa la pagina intera [HP, Canon, Epson]
Correzione: stampante offline in Windows 10/11 [migliori soluzioni]

  1. Eseguire una scansione completa del sistema
    Vai su Start quindi digita defender , fai doppio clic su Windows Defender per avviare lo strumento.
    Nel riquadro di sinistra, seleziona l’icona dello scudo.
    Nella nuova finestra, fai clic sull’opzione Scansione avanzata .
    Seleziona l’opzione di scansione completa per avviare una scansione completa del malware del sistema.
    Scansione dell’intero sistema
    Il malware può causare vari problemi al computer, inclusi problemi di connessione HDMI. Esegui una scansione completa del sistema per rilevare eventuali malware in esecuzione sul tuo computer.

Puoi utilizzare l’antivirus integrato di Windows, Windows Defender o una soluzione antivirus di terze parti compatibile con il tuo computer Windows 10.

Queste soluzioni con protezione multistrato forniscono protezione contro i virus mentre monitorano la tua attività offrendo una diagnostica in tempo reale di qualsiasi possibile danno.

Al giorno d’oggi, qualsiasi soluzione antivirus completa che integri tecniche di analisi del comportamento per software e programmi installati sul PC non lascia spazio all’invasione di malware.

  1. Ripara il registro
    Vai su Start , digita cmd , fai clic su Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.
    Ora digita la riga qui sotto:
    sfc /scannow

Attendi il completamento del processo di scansione, quindi riavvia il computer.
Tutti i file danneggiati verranno sostituiti al riavvio. Una volta completato il processo, controlla se la tua connessione HDMI è disponibile.
Puoi anche utilizzare il Controllo file di sistema di Microsoft per verificare la corruzione dei file di sistema. L’utilità verifica l’integrità di tutti i file di sistema protetti e, quando possibile, ripara i file con problemi.

  1. Aggiorna il tuo sistema operativo
    correggi il controllo HDMI per gli aggiornamenti
    Assicurati di eseguire gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows sul tuo computer. Microsoft implementa costantemente gli aggiornamenti di Windows per migliorare la stabilità del sistema e risolvere vari problemi.

Per accedere alla sezione Windows Update, puoi semplicemente digitare update nella casella di ricerca. Quindi vai su Windows Update, controlla gli aggiornamenti e installa gli aggiornamenti disponibili.

  1. Pulisci i tuoi file e cartelle temporanei
    Vai su Start , quindi digita Pulizia disco e avvia lo strumento.pulizia del disco
    Nella sezione della descrizione di Pulizia disco, seleziona Pulisci file di sistema e seleziona l’unità che desideri pulire e fai clic su OK .pulizia del disco
    Nella scheda Pulizia disco , seleziona le caselle di controllo per i tipi di file che desideri eliminare, quindi fai clic su OK e seleziona Elimina file .
    Il modo più semplice e veloce per eliminare i file e le cartelle temporanei consiste nell’usare Pulizia disco . Mentre usi il tuo computer o navighi in Internet, il tuo PC accumula vari file non necessari.

Questi cosiddetti file spazzatura possono influire sulla velocità di elaborazione del tuo computer, causando una risposta lenta delle app e possono anche causare problemi audio e video HDMI.

  1. Rimuovere il software installato di recente
    Vai su Start e digita Pannello di controllo .
    Seleziona i programmi aggiunti di recente.
    Fare clic su Disinstalla .
    Se hai installato di recente un nuovo software sul tuo computer, prova a disinstallarlo. A volte, il software appena installato può causare problemi di compatibilità e vari problemi di connessione.

Questo può anche essere il colpevole se la porta HDMI del tuo computer non funziona. Quindi, riavvia il dispositivo e verifica se il problema è stato risolto.

  1. Eseguire Ripristino configurazione di sistema
    Vai su Impostazioni , fai clic su Aggiornamento e sicurezza , quindi fai clic su Ripristino nel riquadro di sinistra.
    Fai clic su Inizia in Ripristina questo PC e scegli Conserva i tuoi file .recupero
    Segui le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.
    Windows 10 offre una serie di opzioni di ripristino avanzate che consentono agli utenti di eseguire l’installazione pulita del sistema operativo. Se sei un utente di Windows 10, puoi anche utilizzare l’opzione di ripristino “Ripristina questo PC”.

Se il problema è iniziato di recente, eseguire Ripristino configurazione di sistema. Se questo problema si è verificato dopo aver installato un nuovo software sul tuo computer, questo strumento ti aiuta a rimuovere app e programmi aggiunti di recente.

L’opzione Ripristino configurazione di sistema consente di ripristinare la precedente configurazione di sistema ben funzionante senza perdere alcun file, ad eccezione di alcune funzionalità e impostazioni personalizzabili.

Se sei interessato a maggiori informazioni su come creare un punto di ripristino e su come potrebbe aiutarti, dai un’occhiata a questo semplice articolo per scoprire tutto ciò che devi sapere.

  1. Sostituisci il cavo

Inoltre, potrebbero verificarsi situazioni in cui il problema è correlato all’hardware. In questo caso, ti consigliamo di dare un’occhiata ad alcuni prodotti molto apprezzati che potresti acquistare.

In questo modo puoi assicurarti che l’uscita HDMI funzioni perfettamente sui tuoi dispositivi Windows 10.

Sarebbe tutto, speriamo che queste soluzioni ti abbiano aiutato a risolvere qualsiasi tipo di problema che potresti incontrare per quanto riguarda la tua porta HDMI che non funziona sul tuo dispositivo.

Come sempre, se trovi altre soluzioni per risolvere i problemi HDMI su PC, puoi aiutare la community di Windows elencando i passaggi per la risoluzione dei problemi nei commenti qui sotto.

Inoltre, se hai commenti, domande o suggerimenti, utilizza la stessa sezione commenti per contattarci. Non dimenticare di dirci quale soluzione ha funzionato per te.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?