LINUX: Invio di avvisi e-mail tramite Cron

12 / 100
Cron è il task scheduler di Linux che è responsabile di assicurarsi che gli script vengano eseguiti agli orari specificati. Cron viene spesso utilizzato per cose come, rotazione del registro, script di backup, aggiornamento degli indici dei file ed esecuzione di script personalizzati.
Nel caso in cui un’attività incorra in problemi o errori, Cron generalmente cerca di inviare un’e-mail all’amministratore locale della macchina. Ciò significa che tenta di inviare un’e-mail a se stesso invece di un indirizzo e-mail “accessibile da Internet” come “[email protected]”.
Possiamo cambiare questo comportamento predefinito cambiando la variabile MAILTO .
Nota: questo non funzionerà se non hai configurato un server di posta elettronica .
Impostazione della variabile MAILTO
Cron si basa su un semplice file di testo per pianificare i comandi. Per modificare questo file è sufficiente emettere il comando crontab :
crontab -e
Per modificare la variabile MAILTO è sufficiente aggiungere ” [email protected] ” nel file crontab.
Dovrebbe assomigliare a qualcosa di simile a questo:

imposta mailto in cron

Specifica l’e-mail per ogni script

Specifica l’e-mail per ogni script
Se non vogliamo che tutto l’output vada allo stesso indirizzo email, possiamo specificare l’output di un particolare script per andare a un indirizzo email diverso:
59 */6 * * * script.sh | mail -s “Subject of Mail” [email protected]

 


Avvisi e-mail per tutti tranne uno

Se hai uno script specifico nel tuo crontab che non vuoi che output o errori ti vengano inviati via email, aggiungi semplicemente ‘ > / dev / null 2> & 1 ‘ alla fine del comando.
Se hai uno script specifico nel tuo crontab che non vuoi che output o errori ti vengano inviati via email, aggiungi semplicemente
‘ > / dev / null 2> & 1 ‘ alla fine del comando.
59 */6 * * * script.sh >/dev/null 2>&1

			
Translate »