Microsoft Word non è stato attivato?  Risolvilo in 5 semplici passaggi

10 / 100
()

Come posso riparare Microsoft Word non è attivato?

1. Assicurati di essere coperto

  1. Visita la pagina dei servizi Microsoft per verificare se il tuo piano è scaduto.
  2. Scorri fino in fondo e trova la sezione Aiuto con l’account Microsoft .
  3. Leggi opzioni come la fatturazione ricorrente per automatizzare i pagamenti alla fine di ogni piano.
  4. Scorri fino all’inizio della pagina e seleziona il tuo abbonamento sotto l’intestazione Microsoft 365, Office 2019 o Office 2016 (a seconda dell’acquisto).
  5. Segui le istruzioni per rinnovare il tuo piano o scegline uno nuovo.

Ti invitiamo a leggere le specifiche complete prima di fare la tua scelta. Questo metodo attiverà Microsoft Word solo se sei in ritardo nell’aggiornamento dell’abbonamento.

Microsoft Office 365 è stato rinominato Microsoft 365 e anche diversi piani sono stati rinominati. Di conseguenza, potrebbe essere necessario riconfigurare Word, che fa parte della suite Microsoft 365, a causa di aggiornamenti o modifiche recenti. Ti consigliamo di ricontrollarlo sul sito Web ufficiale collegato di seguito.

Scegli solo prodotti Microsoft 365 ufficiali per assicurarti che la tua copia di Word sia autentica e completamente aggiornata. In questo modo, sei protetto dal blocco e puoi usare in sicurezza il tuo account Microsoft 365.

2. Verifica le tue credenziali di accesso

  1. Accedi con l’indirizzo e-mail utilizzato per acquistare il tuo attuale piano Microsoft Office.
  2. Accedi al tuo account Microsoft e vai alla scheda   Servizi ( se l’indirizzo e-mail è corretto, vedrai elencato il tuo abbonamento a Microsoft Office ).
  3. Apri Microsoft Word e premi Alt + F .
  4. Vai su Account e fai doppio clic.

Gli utenti con l’account e-mail corretto e un piano esistente potrebbero comunque vedere che Microsoft Word non è attivato. Per tali utenti, la disattivazione è molto probabilmente causata da problemi software o impostazioni errate.

3. Verificare le versioni installate di Microsoft Office

  1. Vai al Pannello di controllo e fai doppio clic su Programmi e funzionalità .
  2. Disinstalla tutte le versioni di Microsoft Office ma lascia inalterata l’ultima.
  3. Dopo tutte le disinstallazioni/disinstallazioni, riavvia il PC e successivamente accedi a Word per verificare lo stato di attivazione.

4. Semplifica le impostazioni di data, ora e fuso orario del tuo computer

  1. Chiudi tutte le applicazioni di Microsoft Office.
  2. Passare a Impostazioni , quindi  Ora e lingua .
  3. Una volta nel menu Data e ora , attivare le opzioni Imposta ora automaticamente e Imposta fuso orario automaticamente opzioni.
  4. L’ora dovrebbe essere aggiornata al fuso orario in cui ti trovi. In caso contrario, disattiva l’ opzione di impostazione automatica del fuso orario e seleziona manualmente il fuso orario.

Al riavvio di Microsoft Word, la calibrazione del nuovo orario consentirà al computer di comunicare con il server di Microsoft Office e qualsiasi richiesta di attivazione in sospeso verrà messa in coda ed eseguita.

5. Risolvere i problemi di Microsoft Word

  1. Per gli utenti di Microsoft 365, scaricare l’Assistente di supporto e ripristino Microsoft .
  2. Esegui il file .exe scaricato e fai clic su Installa. L’installazione stessa è abbastanza semplice e non offre alcuna personalizzazione.
  3. Quando il programma viene eseguito, ti verrà chiesto di accedere. Inserisci l’e-mail che è stata utilizzata per acquistare Microsoft 365.
  4. Segui le istruzioni per la risoluzione dei problemi.

Per Office 2019 o Office 2016, scarica lo strumento per la risoluzione dei problemi di attivazione . Anche l’installazione e l’utilizzo sono abbastanza simili all’Assistente di supporto e ripristino Microsoft.

Microsoft Word è uno dei programmi più versatili dato il suo utilizzo e popolarità. Tuttavia, questo significa anche che i bug saranno altrettanto sfaccettati.

È importante essere consapevoli delle irregolarità o delle modifiche del sistema quando si affronta questo problema. La tua conoscenza del tuo sistema insieme alla nostra guida dovrebbe sicuramente risolvere questo problema.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?