Novità di Microsoft Teams Education

13 / 100

Novità di Microsoft Teams Education

  • Presentazione di Feelings Monster – All’inizio di quest’anno abbiamo lanciato Reflect in Microsoft Teams per fornire agli studenti l’opportunità di condividere le proprie emozioni e agli educatori uno strumento per costruire un ecosistema scolastico di supporto. Per rendere l’esperienza Reflect più coinvolgente per gli studenti, siamo entusiasti di dare il benvenuto a Feelings Monster to Reflect!
  • Progettato per supportare gli studenti nel riconoscere e dare un nome alle proprie emozioni, il mostro dei sentimenti illustra oltre 50 emozioni insieme a definizioni a misura di bambino, aiutando gli studenti a costruire il vocabolario di cui hanno bisogno per esprimersi chiaramente.
  • Usa Reflect in Microsoft Teams per controllare rapidamente l’umore della classe, controllare le relazioni in classe, avviare una conversazione sull’empatia e altro ancora. Con il supporto del mostro dei sentimenti, le conversazioni scomode diventano più accessibili e gli studenti hanno un’impalcatura per aiutare a sviluppare autoconsapevolezza e capacità relazionali che hanno un impatto positivo per tutta la vita.immagine di anteprima 1 del post del blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021
  • Visualizza i dati di check-in di Reflect in Education Insights – Pubblicando regolarmente i check-in di Reflect, gli educatori possono raccogliere dati che informano la gestione della classe e impediscono agli studenti di cadere nei guai. Le riflessioni degli studenti sono presentate visivamente in dashboard progettati per supportare gli educatori nell’identificare le celebrazioni e le aree di interesse. Fornendo opportunità in cui anche gli studenti timidi si sentono al sicuro nel condividere le proprie emozioni, puoi capire la linea di base di ogni studente e notare quando c’è un cambiamento che richiede la tua attenzione.
    Dashboard dettagliate possono aiutarti a capire a colpo d’occhio quali parole gli studenti usano di più per descrivere i loro sentimenti, quali giorni sono stati impegnativi o particolarmente coinvolgenti per gli studenti e quali studenti potrebbero avere difficoltà. Gli educatori possono utilizzare questi dati per costruire relazioni e una comunità di supporto in classe, il tutto incoraggiando una pratica regolare di autoriflessione.immagine di anteprima 3 del post del blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021 Il dashboard della panoramica della classe di Education Insights mostra i dati Reflect degli studenti insieme ai dati relativi a coinvolgimento, prestazioni dei compiti e lettura fluida da Reading Progress. Questa panoramica olistica può aiutare gli educatori a interpretare i punti di forza e le esigenze di ogni studente in modo che gli educatori possano prendere decisioni più informate sul miglioramento dei risultati degli studenti.
  • Trascrizione dal vivo in riunioni non programmate utilizzando Meet Now e Channel Meetings – La trascrizione in tempo reale è ora disponibile per le riunioni non programmate (ad hoc) e dei team di canale per le classi tra gli educatori e i loro studenti. Per le riunioni ad hoc, sarà possibile scaricare la trascrizione dalla schermata della chat dopo la riunione. Per le riunioni del canale, puoi visualizzare la trascrizione nella scheda Registrazioni e trascrizioni. Per abilitarlo per i tuoi studenti, assicurati che il criterio “Consenti trascrizione” sia attivato. Disponibile in GCC.immagine in miniatura 4 didascalia Trascrizione dal vivo di una riunione ad hoc
  • Supporto per presentatore di breakout room – Abbiamo aggiunto la possibilità per un organizzatore di riunioni di estendere la gestione dei gruppi di lavoro ai presentatori come insegnanti o studenti aggiuntivi. Prendendo il controllo dal pannello di gestione dei gruppi di lavoro, i relatori nominati saranno in grado di eseguire operazioni di gruppo di lavoro come manager o organizzatori di riunioni e unirsi alle stanze come manager di gruppo di lavoro. Solo i partecipanti nominati come relatori possono essere nominati responsabili del gruppo di lavoro.immagine di anteprima 5 del post del blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021
  • Creazione della sala per gruppi di lavoro prima della riunione e assegnazione dei partecipanti – Gli organizzatori possono ora eseguire le configurazioni della sala per gruppi di lavoro e le attività di assegnazione dei partecipanti degli studenti prima dell’inizio della riunione tramite l’app desktop Teams. Puoi creare stanze in blocco, aggiungere o eliminare singole stanze, configurare le opzioni della riunione, regolare le impostazioni della sessione come il timer e pre-assegnare i partecipanti agli studenti tramite opzioni di assegnazione sia manuali che automatiche. Al momento, solo i partecipanti invitati, fino a 300 studenti partecipanti, saranno disponibili per la preassegnazione.immagine di anteprima 6 del post sul blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021
  • Modalità relatore Eccezionale in PowerPoint Live – Modalità presentatore “Eccezionale” consente di sovrapporre il feed video alla diapositiva della presentazione di PowerPoint durante una riunione di classe di Microsoft Teams. L’esperienza funziona sia per la visualizzazione Relatore PowerPoint che per la visualizzazione Presentazione PowerPoint. Ora puoi dirigere facilmente l’attenzione dei tuoi studenti con gesti delle mani e segnali facciali, sfruttando al contempo funzionalità come note, visualizzazione diapositive e input penna. Resta sintonizzato per i prossimi due layout in arrivo su PowerPoint Live: Reporter e Side-by-Side.immagine di anteprima 7 del post sul blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021
  • Aggiungi l’interpretazione multilingue ai tuoi Microsoft Teams – Le riunioni di KUDO Educational Institutions su Teams possono ora supportare problemi multilingue e di accessibilità durante le riunioni con l’app (KUDO per Microsoft Teams) e quindi consentire a educatori, personale, genitori e famiglie di comunicare in modo più efficace tra le lingue. Attraverso una rete di oltre 12.000 interpreti professionisti, l’app KUDO for Microsoft Teams invita le istituzioni educative a unirsi al viaggio stimolante per abbattere le barriere linguistiche per gli studenti e le loro comunità. E con le funzionalità di prenotazione su richiesta per interpreti con esperienza linguistica in oltre 200 lingue parlate e dei segni, sarà più facile che mai affrontare iniziative di diversità, equità e inclusione nelle tue riunioni a distanza.
    Personalizzando l’esperienza di ogni studente, KUDO for Teams promuoverà connessioni più profonde durante gli incontri multiculturali tra genitori e insegnanti, assisterà la comunità dei non udenti con il supporto della lingua dei segni e promuoverà la condivisione delle conoscenze transfrontaliere consentendo a talenti internazionali di ogni estrazione di impegnarsi nelle discussioni. Con una comprensione più profonda si ottengono più coinvolgimento e risultati durante la collaborazione dal vivo e l’apprendimento remoto. Le istituzioni che si occupano di diversità, inclusione e rappresentanza dovrebbero adottare l’app KUDO come una caratteristica essenziale per le riunioni dei loro Team e sperimentare in prima persona il vero potere di essere capiti.immagine di anteprima 8 del post del blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021 Rilevamento del plagio direttamente in Word in Teams for Education – Edword Similarity per Microsoft Teams for Education consente agli insegnanti di accedere ai risultati della scansione del plagio direttamente in Word senza mai uscire da Teams. Edword Similarity viene utilizzato in combinazione con uno dei componenti aggiuntivi di Edword Office; potenti soluzioni che danno agli insegnanti l’accesso all’utilizzo di commenti della libreria (modificabili e condivisibili), commenti vocali e molto altro.
    I risultati del plagio sono forniti dal rilevamento affidabile del plagio di Ouriginal che combina la corrispondenza del testo con l’analisi dello stile di scrittura per promuovere l’integrità accademica e aiutare a prevenire il plagio. Gli algoritmi funzionano indipendentemente dalla lingua e possono rilevare somiglianze tra le lingue più utilizzate. L’uso di Edword Similarity richiede una licenza.https://www.microsoft.com/en-us/videoplayer/embed/RWOjCn?autoplay=false#amp=1
  • L’anteprima del feedback per Microsoft Teams è ora disponibile – Siamo lieti di condividere l’anteprima di Feedback per Microsoft Teams, è disponibile una nuova esperienza di feedback della community di Microsoft. Basato su Dynamics 365 Customer Service, Feedback continua la nostra dedizione all’utilizzo del feedback dei clienti per aiutare con l’ulteriore sviluppo e miglioramento dei team.immagine di anteprima 9 del post del blog intitolato Novità di Microsoft Teams for Education | ottobre 2021