Processori Intel

16 / 100
()

Processori Intel

I processori Intel hanno generalmente un prezzo più alto rispetto agli AMD. Attualmente possono essere classificati in tre categorie fondamentali: processori i3, i5 ed i7. Nel corso degli anni, le CPU Intel sono state perfezionate con serie successive più performanti ed ottimizzate.

Quindi si sono succedute numerose generazioni di CPU i3, i5 ed i7 denominate con vari nomi in codice: prima (Bloomfield), seconda (Sandy Bridge), terza (Ivy Bridge), quarta (Haswell), quinta (Broadwell), sesta (Skylake), settima (Kaby Lake), ottava (Coffee Lake), nona (Coffee Lake Refresh) e decima generazione (Comet Lake-S).

I processori Intel hanno una grafica integrata, quindi possono essere utilizzati anche senza scheda video dedicata.

Quando scegli un processore Intel, controlla sempre che sia della generazione più recente. Per farlo, basta controllare il numero della sigla. Per esempio un i3 3220 appartiene alla terza generazione, mentre un i7 9700K appartiene alla nona generazione.

processori intel

Le CPU della serie i3 hanno prestazioni adatte per PC poco esigenti, utilizzati prevalentemente per navigare su internet, creare documenti, lavorare con file e riproduzioni di contenuti multimediali. Quindi gli i3 sono adatti per computer non particolarmente spinti, ma anche per il gaming leggero.

I processori della serie i5 hanno prestazioni più elevate. Sono indicati se vuoi avere un sistema più veloce e prestante, adatto soprattutto per giocare con gli ultimi titoli, oltre che lavorare con software più pesanti ed esosi di energie.

I processori della serie i7 sono rivolti ad un pubblico esigente, che non vuole compromessi sulle prestazioni. Indicati per il video-editing, software per la modellazione 3D ed applicazioni avanzate. Sono le CPU adatte se hai bisogno di un’elevata potenza di calcolo.

Nell’Ottobre 2018 Intel ha presentato anche la serie i9 per il settore desktop, che dispone di una potenza superiore agli i7.

Infine è importante conoscere il significato delle lettere al termine delle sigle. Infatti potresti trovare alcuni processori con sigle del tipo i3 4160T, oppure i5 4670K. Di seguito trovi il loro significato:

  • S: basso consumo energetico
  • T: consumo energetico ancora più basso
  • K: moltiplicatore sbloccato, unica versione adatta all’overclock
sigla intel

Un’altra famiglia di processori sono i Pentium Gold, che con l’ultima generazione sono diventati davvero un’ottima scelta se stai cercando un PC economico e reattivo. Hanno comunque prestazioni inferiori agli i3.

Altri processori sono i Celeron, i più economici che hanno delle performance inferiori ai Pentium.

Una ulteriore serie di processori Intel è denominata Xeon. Queste CPU sono destinate ai server aziendali, quindi non sono indicate per PC da gaming o per uso familiare.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?