Crea sito

REGEDIT : Chiave di Registro- HKEY_USERS

11 / 100

HKEY_USERS, a volte visto come HKU , è uno dei tanti alveari di registro nel registro di Windows .

Contiene informazioni di configurazione specifiche dell’utente per tutti gli utenti attualmente attivi sul computer. Ciò significa che l’utente ha effettuato l’accesso al momento (tu) e tutti gli altri utenti che hanno effettuato l’accesso ma da allora hanno “cambiato utente”.

Ogni chiave del Registro di sistema situata nell’hive HKEY_USERS corrisponde a un utente nel sistema e viene denominata con l’ identificatore di protezione dell’utente o SID. Le chiavi di registro e i valori di registro si trovano in ogni impostazione di controllo SID specifica per quell’utente, come unità mappate, stampanti installate, variabili di ambiente , sfondo del desktop e molto altro, e vengono caricate quando l’utente accede per la prima volta.

HKEY_USERS hive nel registro di Windows in Windows 10

Come arrivare a HKEY_USERS

Essendo un alveare del registro, è facile da trovare e aprire tramite l’editor del registro:

https://756309b07d5dac376cff482c2134c884.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html

  1. Apri l’Editor del Registro di sistema . Il modo più rapido per farlo in tutte le versioni di Windows è avviare la finestra di dialogo Esegui ( WIN + R ) e inserire regedit .
  2. Individua HKEY_USERS dal riquadro di sinistra.
  3. Seleziona HKEY_USERS o espandi l’alveare utilizzando la piccola freccia o l’icona più a sinistra.

È sempre una buona idea fare un backup di tutte le chiavi di registro che prevedi di modificare. Vedere Come eseguire il backup del registro di Windows se è necessaria assistenza per eseguire il backup dell’intero registro o di parti specifiche del registro in un file REG .

NON VEDI HKEY_USERS?

Se l’Editor del Registro di sistema è stato utilizzato in precedenza su questo computer, potrebbe essere necessario comprimere (ridurre a icona) le chiavi di registro aperte finché non viene visualizzato l’hive.

Il modo più semplice per raggiungere HKEY_USERS quando sono aperte altre chiavi è scorrere fino alla parte superiore del lato sinistro dell’editor del registro e selezionare la freccia o il segno più a sinistra di qualsiasi altro hive del registro aperto.

Ad esempio, potrebbe essere necessario comprimere HKEY_CLASSES_ROOT e HKEY_LOCAL_MACHINE per visualizzare l’hive HKEY_USERS.

Sottochiavi di registro in HKEY_USERS

Ecco un esempio di ciò che potresti trovare sotto questo alveare:

  • HKEY_USERS \ .DEFAULT
  • HKEY_USERS \ S-1-5-18
  • HKEY_USERS \ S-1-5-19
  • HKEY_USERS \ S-1-5-20
  • HKEY_USERS \ S-1-5-21-0123456789-012345678-0123456789-1004
  • HKEY_USERS \ S-1-5-21-0123456789-012345678-0123456789-1004_Classes
  • ..

I SID che vedi elencati qui saranno certamente diversi dall’elenco che abbiamo incluso sopra.

Anche se probabilmente avrai .DEFAULT, S-1-5-18, S-1-5-19 e S-1-5-20, che corrispondono agli account di sistema integrati, il tuo S-1-5- Le chiavi 21-xxx saranno univoche per il tuo computer poiché corrispondono ad account utente “reali” in Windows.

Altro su HKEY_USERS e SID

Il HKEY_CURRENT_USER alveare agisce come una sorta di scorciatoia per HKEY_USERS sottochiave corrispondente al vostro SID.

In altre parole, quando apporti modifiche in HKEY_CURRENT_USER, stai apportando modifiche alle chiavi e ai valori sotto la chiave all’interno di HKEY_USERS che ha lo stesso nome del tuo SID.

Ad esempio, se il tuo SID è il seguente:

S-1-5-21-0123456789-012345678-0123456789-1004

... HKEY_CURRENT_USER punterà a questo:
HKEY_USERS \ S-1-5-21-0123456789-012345678-0123456789-1004

Le modifiche possono essere apportate in entrambe le posizioni poiché sono una nella stessa.Come trovare l’identificatore di protezione (SID) di un utente in Windows

Se si desidera modificare i dati del registro per un utente il cui SID non viene visualizzato in HKEY_USERS, è possibile accedere come tale utente e apportare la modifica oppure caricare manualmente l’hive del registro di tale utente. Vedi Come caricare un hive del registro se hai bisogno di aiuto.

Ricorda che poiché i due sono uguali, se stai modificando le tue impostazioni (le impostazioni per l’utente con cui hai effettuato l’accesso), è molto più semplice aprire HKEY_CURRENT_USER piuttosto che identificare il tuo SID e quindi apportare le modifiche all’interno di HKEY_USERS. L’utilizzo di HKEY_USERS per accedere alla cartella SID per un utente è in genere utile solo se è necessario modificare i valori di registro per un utente che non è attualmente connesso.

La sottochiave HKEY_USERS \ .DEFAULT è identica alla sottochiave HKEY_USERS \ S-1-5-18. Tutte le modifiche apportate a una si riflettono automaticamente e immediatamente nell’altra, nello stesso modo in cui la sottochiave SID dell’utente attualmente connesso in HKEY_USERS è identica ai valori trovati in HKEY_CURRENT_USER.

È anche importante sapere che HKEY_USERS \ .DEFAULT viene utilizzato dall’account LocalSystem , non da un normale account utente. È comune scambiare questa chiave per una che può essere modificata in modo che le sue modifiche vengano applicate a tutti gli utenti, considerando che si chiama “default”, ma non è questo il caso.

Due delle altre sottochiavi HKEY_USERS nel Registro di sistema di Windows utilizzate dagli account di sistema includono S-1-5-19 che è per l’ account LocalService e S-1-5-20 che viene utilizzato dall’account NetworkService .

Translate »