Crea sito
24 Ottobre 2020

Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA – BAZAAR INFORMATICO

HARDWARE: Risoluzione dei problemi di base per le schede grafiche

4 min read
22 / 100

I seguenti sono alcuni passaggi fondamentali di risoluzione dei problemi per aiutare se improvvisamente hai riscontrato la corruzione sul monitor, crash durante l’esecuzione di giochi o applicazioni, blocco di sistema o il computer si riavvia in modo casuale.

Risoluzione dei problemi software

  • Il gioco o l’applicazione ha ricevuto di recente un aggiornamento o una patch? Se è così, è possibile che le modifiche hanno introdotto instabilità. Verificare con l’editore del gioco / applicazione per vedere se questo è un problema noto e se ci sono eventuali soluzioni alternative.

  • Controllare se i file di gioco sono state danneggiate attraverso funzionalità di riparazione di Steam Origin.

  • Hai fatto un overclock alla scheda grafica? Nel corso del tempo, gli aggiornamenti dei driver NVIDIA, di solito portano prestazioni aggiuntive attraverso un migliore utilizzo dell’architettura della GPU. Quando una scheda grafica sta performando più veloce, si può anche stressare la scheda di più e quindi potrebbe non essere in grado di raggiungere il meglio di un overclock, come avrebbe potuto con i driver precedenti. Provare a ridurre l’importo dell’overclock che hai fatto alla scheda grafica.

  • Hai aggiornato di recente il driver video per la scheda grafica? Programmi di terze parti, tra cui anti-virus e anti-malware, possono occasionalmente interrompere un driver da installare in modo sicuro. Provare a reinstallare i driver video NVIDIA utilizzando il metodo consigliato (solo per utenti esperti: La rimozione di precedenti installazioni di driver può anche contribuire a migliorare la stabilità. Se sei familiare con l’avvio in modalità provvisoria di Windows e procedure di risoluzione dei problemi, si può provare a utilizzare il software gratuito, 3a parte, Display Drive Uninstaller.

  • Il tuo PC è un PC assemblato? Se è così, ti sei ricordato di installare il driver Chipset della scheda madre? La maggior parte degli utenti consentono a Microsoft Windows di installare i driver di base per la loro scheda madre e, mentre questi driver sono ideali per l’uso di base del PC, una volta che si avvia l’esecuzione di applicazioni ad alta intensità, il vostro PC potrebbe funzionare meglio se si scarica e installa il driver del chipset aggiornato, direttamente dal produttore del chipset della scheda madre.

  • Sono troppe applicazioni in esecuzione in background? Se la vostra area di notifica della barra delle applicazioni mostra diversi programmi in esecuzione in background che non si utilizzano su una base quotidiana, verificare se è possibile disabilitare il lancio automaticamente dell’applicazione, all’avvio di Windows. Alcune utility di monitoraggio del sistema, come anti-virus o programmi anti-malware, possono offrire una modalità di gioco che permette di disattivare temporaneamente il programma, mentre si lancia un gioco e poi si permette di attivare ancora una volta, dopo aver chiuso la partita.

  • Altri programmi che vengono lanciati manualmente dall’utente e non richiesti dal gioco, dovrebbero essere chiusi prima di lanciare qualsiasi CPU o un gioco graficamente intensivo, in quanto potrebbe causare il crash del gioco.

Risoluzione dei problemi hardware

  • Avete avuto il vostro PC per un lungo periodo di tempo o avete vissuto in una zona polverosa? Il PC può aver raccolto una grande quantità di polveri all’interno. La polvere può agire come una coperta calda per i componenti del PC che impediscono la fuoriuscita di calore. Quando il PC si surriscalda, il PC si blocca, riavvia o semplicemente va in crash. Ispezionare l’interno del vostro PC per la polvere e se lo trovate coperto di polvere, soffiare accuratamente la polvere utilizzando depolveratori aereo sicuri.

Se la ventola dalla scheda grafica sembra fare un rumore più forte di quando è stata acquistata la scheda grafica o PC, c’è una possibilità che non lavora più nel modo efficiente come una volta. Provare a ridurre la velocità di clock della memoria della scheda grafica, per aiutare a mantenere la vostra scheda dal surriscaldamento. Programmi di terze parti, come EVGA Precision o MSI Afterburner consentono di regolare la velocità di clock a cui la scheda grafica funzionerà. Ridurre la velocità di clock del core e velocità di memoria (spostando i cursori a sinistra) dovrebbe aiutare la scheda se si verificano problemi di stabilità durante i giochi graficamente intensivi o applicazioni.

  • Se qualsiasi componente del PC è overcloccato tra cui CPU, memoria di sistema o scheda grafica, abbassare la velocità di clock ai valori di default, per escludere overclocking come la causa di eventuali problemi di instabilità del sistema.

  • Consentire al PC di avere una corretta ventilazione dalla parte anteriore e posteriore del case. Posizionando il PC desktop o tower in una zona chiusa della scrivania, può causare il surriscaldamento del sistema.

  • Verificare che l’alimentatore soddisfa i requisiti di sistema per le vostre schede grafiche. La maggior parte degli utenti controllano solo la potenza di un alimentatore prima di acquistare una scheda grafica o un alimentatore, tuttavia altri fattori possono impedire entrambi i componenti di lavorare insieme (ad es. Un rail contro Multi Rail, amp., Etc.)

  • Componenti difettosi come CPU, memoria, scheda madre, hard disk o memoria di sistema possono mostrare sintomi solo durante applicazioni intensive, di solito i giochi, che possono apparire come una problema della scheda grafica, ma non è sempre il caso. Se si ha accesso ad un altro computer, provare a scambiare la scheda grafica e testare la scheda per vedere se è possibile riprodurre lo stesso problema. Se il problema si presenta solo sul computer originale, allora questo è probabilmente un segno di un uno dei temi trattati cui sopra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Translate »