Risoluzione dei problemi di rete in Windows 2°parte

9 / 100
()
  1. Scollega il cavo di alimentazione del router dalla fonte di alimentazione.
  2. Scollega il cavo di alimentazione del modem dalla fonte di alimentazione.  

    Alcuni modem hanno una batteria di backup. Se si scollega il modem e le luci rimangono accese, rimuovere la batteria dal modem.
  3. Attendi almeno 30 secondi.

    Se è necessario rimuovere la batteria dal modem, rilassarla.
  4. Ricollega il modem alla fonte di alimentazione. Le spie del modem lampeggeranno. Attendi che smettano di lampeggiare.
  5. Ricollega il router alla fonte di alimentazione.

    Attendere alcuni minuti per l’accensione completa del modem e del router. In genere lo stato è indicato dalle apposite spie presenti sui due dispositivi.
  6. Nel tuo PC, prova a riconnetterti.

Restringere l’origine del problema

I problemi di connessione possono essere dovuti a diversi motivi: problemi relativi al sito Web, al dispositivo, al router di Wi-Fi, al modem o al provider di servizi Internet (ISP). Provare la procedura seguente per restringere l’origine del problema.

  1. Se sul lato destro della barra delle applicazioni viene visualizzata l’icona “Connessione Wi-Fi”, visitare un altro sito Web. Se si apre il sito Web, è possibile che si sia verificato un problema con il sito Web specifico. Se non è possibile connettersi a un altro sito Web, andare al passaggio successivo.
  2. In un altro portatile o telefono provare a connettersi alla stessa rete. Se è possibile connettersi, l’origine del problema è probabilmente dovuta al dispositivo: passare alla sezione Risoluzione dei problemi di rete nel dispositivo. Se non è possibile connettersi alla rete su qualsiasi dispositivo, procedere con il passaggio successivo.
  3. Verificare se si è verificato un problema con la connessione al router Wi-Fi rete. Eseguire questa operazione usando un test ping.
    1. Selezionare Cerca sulla barra delle applicazioni, digitare Prompt dei comandi. Verrà visualizzato il pulsante Prompt dei comandi. A destra, selezionare Esegui come amministratore >Sì.
    2. Al prompt dei comandi digitare ipconfige quindi selezionare INVIO. Cercare il nome della rete di Wi-Fi all’interno dei risultati e quindi trovare l’indirizzo IP elencato accanto a Gateway predefinito per la rete Wi-Fi rete.  Prendi nota di questo indirizzo, se necessario. Ad esempio: 192.168.1.1
    3. Quando richiesto, digitare ping <defaultGateway >quindi selezionare INVIO.  Ad esempio, digitare ping 192.168.1.1 e selezionare INVIO. I risultati dovrebbero essere simili al seguente:
  • Risposta da 192.168.1.1: byte=32 durata=5ms TTL=64
  • Risposta da 192.168.1.1: byte=32 durata=5ms TTL=64
  • Risposta da 192.168.1.1: byte=32 durata=5ms TTL=64
  • Risposta da 192.168.1.1: byte=32 durata=5ms TTL=64
  • Statistiche ping per 192.168.1.1: Pacchetti: Inviati = 4, Ricevuti = 4, Persi = 0 (perdita 0),Tempi di round trip approssimativi in milli secondi: Minimo = 4 ms, Massimo = 5 ms, Media = 4 ms

Se vengono visualizzati risultati come questo e si riceve una risposta, si ha una connessione al router Wi-Fi, quindi potrebbe esserci un problema con il modem o l’ISP. Contattare l’ISP o controllare online su un altro dispositivo (se possibile) per verificare se si è verificata un’interruzione del servizio.

Se i risultati del test ping indicano che non si riceve una risposta dal router, provare a connettere il PC direttamente al modem usando un cavo Ethernet (se possibile). Se è possibile connettersi a Internet tramite un cavo Ethernet, il problema di connessione è dovuto al router Wi-Fi rete. Assicurarsi di aver installato il firmware più recente e vedere la documentazione del router.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?