Crea sito
20 / 100

Come risolvere i problemi con i file .dll mancanti dopo l’aggiornamento dell’anniversario?

Anniversary Update è uno dei più grandi aggiornamenti di Windows 10 finora e un aggiornamento così massiccio a volte può portare a determinati problemi. Anniversary Update ha portato molte nuove funzionalità e modifiche, ma alcune di queste modifiche hanno portato a determinati problemi. Secondo gli utenti, alcuni file .dll risultano mancanti dopo l’installazione dell’Anniversary Update e ciò impedisce l’esecuzione di alcune applicazioni.

Soluzione 1: eseguire il Controllo file di sistema

Controllo file di sistema, noto anche come scansione sfc, è uno strumento da riga di comando che analizza l’ installazione di Windows 10 per eventuali file corrotti o danneggiati. La scansione controllerà il tuo sistema operativo e sostituirà tutti i file principali di Windows 10 danneggiati. Questo è un processo semplice e puoi eseguirlo seguendo questi passaggi:
  1. Avvia il prompt dei comandi come amministratore . Puoi farlo premendo il tasto Windows + X e selezionando il prompt dei comandi (amministratore) dal menu.

2 Quando si apre il prompt dei comandi , inserisci sfc / scannow e attendi il completamento della scansione. Non chiudere il prompt dei comandi mentre è in esecuzione la scansione sfc.

3 Al termine della scansione, chiudere il prompt dei comandi e verificare se il problema è stato risolto.

Soluzione 2: eseguire un avvio pulito

A volte le applicazioni di terze parti possono interferire con Windows 10 e causare la visualizzazione di messaggi di errore .dll mancanti. Per risolvere questo problema, alcuni utenti suggeriscono di eseguire l’avvio pulito. Per farlo segui questi passaggi:
  1. Premere il tasto Windows + R e immettere msconfig . Premere Invio o fare clic su OK .
2 Seleziona Avvio selettivo e deseleziona Carica elementi di avvio 
.
3 Vai alla scheda Servizi e seleziona Nascondi tutti i servizi Microsoft . Fare clic sul pulsante Disabilita tutto 

4 Vai alla scheda Avvio e fai clic su Apri Task Manager .

5 Vedrai un elenco di applicazioni di avvio. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ogni elemento nell’elenco e scegliere Disabilita . In alternativa puoi semplicemente selezionare un’applicazione e fare clic sul pulsante Disabilita .

  1. Dopo aver disabilitato tutte le applicazioni di avvio, chiudere Task Manager e fare clic su Applica e OK nella finestra Configurazione di sistema .
  2. Riavvia il tuo computer.
Se questo problema viene risolto dopo aver eseguito l’avvio pulito, è necessario ripetere gli stessi passaggi e abilitare i servizi e le app uno per uno finché non si trova quello che causa questo problema.

Soluzione 3: copiare OpenCL.dll dalla directory Windows.old

Il file OpenCL.dll è correlato alla tua scheda grafica e se hai installato l’Anniversary Update è molto probabile che il file OpenCL.dll originale sia stato rimosso dall’installazione. Per correggere questo errore puoi semplicemente installare i driver della scheda grafica più recenti. In alternativa, puoi copiare questo file dalla directory windows.old.
Windows 10 Anniversary Update installerà una nuova versione di Windows 10 sul tuo disco rigido mantenendo la vecchia versione nel caso in cui desideri eseguire il rollback. La cartella Windows.old contiene tutti i dati della versione precedente di Windows 10, incluso il file OpenCL.dll. Per risolvere il problema con il file OpenCL.dll mancante, è sufficiente accedere alla  cartella C: windows.oldWindowsSystem32 , individuare il file .dll mancante e copiarlo nella  cartella C: WindowsSystem32 .

 

Soluzione 4: scarica l’ultimo Windows Media Feature Pack

Potresti non saperlo, ma sono disponibili due diverse versioni di Windows 10. Entrambe le versioni funzionano allo stesso modo, ma a una versione mancano alcune funzionalità. A causa della Commissione Europea, Microsoft deve rilasciare la versione N in Europa e la versione KN in Corea. Entrambe queste versioni funzionano come la versione normale di Windows 10, hanno le stesse funzionalità di base di base, ma alcune applicazioni e tecnologie mancano nelle versioni N e KN di Windows 10.
Le app mancanti includono musica, video, registratore vocale , Skype e Windows Media Player e senza queste app e le relative tecnologie alcune applicazioni non funzioneranno. Fortunatamente, puoi risolvere questo problema scaricando e installando Windows Media Feature Pack.
Prima dell’aggiornamento dell’anniversario, gli utenti avevano alcuni problemi con Plex Media Server e il file MFPlat.dll mancante, ma sono riusciti a risolverlo con successo installando Windows Media Feature Pack. Sfortunatamente, diversi utenti hanno segnalato che l’installazione del Feature Pack non risolve il problema per loro.
Microsoft ha recentemente rilasciato una nuova versione di Windows Media Feature Pack per Windows 10 Anniversary Update e, dopo aver scaricato e installato l’ultima versione, i problemi con Plex Media Server e il file MFPlat.dll sono stati risolti.
Per scaricare e installare l’ultimo Windows Media Feature Pack, segui questi passaggi:
  1. Vai alla pagina di download del Media Feature Pack e fai clic sul pulsante Download.


  1. Ora avrai la possibilità di scegliere tra la versione a 64 bit o quella a 32 bit. Se è installata la versione a 64 bit di Windows 10, controlla KB3133719-x64.msu.msu . Gli utenti di Windows 10 a 32 bit devono controllare la versione KB3133719-x86.msu.msu .
  2. Dopo aver selezionato la versione corretta, fare clic sul pulsante Avanti .

  1. Il processo di download inizierà automaticamente.
  2. Una volta scaricato il file di installazione, eseguilo e segui le istruzioni per installare Media Feature Pack.
Dopo aver installato Windows Media Feature Pack, provare a eseguire nuovamente Plex Media Server. Se hai installato l’ultima versione di Media Feature Pack, l’errore MFPlat.dll dovrebbe essere completamente corretto. Tieni presente che questo problema riguarda solo i proprietari di Windows 10 KN e N.

Soluzione 5: attendere la correzione ufficiale da Microsoft

Gli sviluppatori di app hanno scoperto che alcune funzioni come DeviceCapabilitiesExW (solo unicode) vengono reindirizzate al file ext-ms-win-gdi-desktop- | 1-1-0.dll che non esiste nell’aggiornamento dell’anniversario. Secondo gli sviluppatori di app, questa funzione utilizzata è gestita da gdi32.dll, ma ora utilizza un file .dll diverso che non è disponibile. Non sappiamo perché si verifica questo problema, ma speriamo che Microsoft risolva questo problema nel prossimo futuro. Se la tua applicazione preferita non funziona a causa di questo errore, potresti dover attendere che gli sviluppatori delle app la aggiornino e rilascino una correzione adeguata. Poiché questo problema non viene segnalato su nessuna build precedente di Windows 10, puoi anche evitare questo problema disinstallando l’aggiornamento dell’anniversario di Windows 10 e passando alla build precedente.
Anniversary Update è un aggiornamento importante con molte funzionalità sorprendenti, ma i problemi con i file .dll mancanti possono rompere completamente alcune applicazioni. Se riscontri questi problemi, ti suggeriamo di provare alcune delle nostre soluzioni, ma se il problema persiste, ti consigliamo di mantenere aggiornati sia Windows 10 che le tue applicazioni preferite e attendere la correzione ufficiale.

By Officine Informatiche Roma

Pagina dedicata a chi cerca un lavoro nel mondo dell'ICT, consigli, suggerimenti, soluzioni e ovviamente, annunci di offerta e ricerca. -Sono collegato a diverse societa' che fanno ricerca di personale qualificato. -Seleziono le loro richieste, e valuto CV. -Propongo i candidati potenziali alle aziende che ne fanno richiesta. -Seleziono con test psicologici e tecnici variabiili a seconda della figura professionale. -Svolgo infine anche colloqui via Skype per maggiori approfondimenti se e' necessario. Se siete interessati a questo annuncio inviate una email con cV e Presentazionea : [email protected]

Translate »