Crea sito
31 Ottobre 2020

Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA – BAZAAR INFORMATICO

Tipi di kernel

2 min read
Tipi di kernel - In generale, abbiamo tre tipi di kernel e sono:  Kernel monolitico: contiene molti driver di dispositivo che creano un'interfaccia di comunicazione tra l'hardware e il software di un dispositivo. Microkernel: potrebbe eseguire solo funzionalità di base. Kernel ibrido: combina gli aspetti del kernel monolitico e del microkernel.

Tipi di kernel
In generale, abbiamo tre tipi di kernel e sono:

Kernel monolitico: contiene molti driver di dispositivo che creano un’interfaccia di comunicazione tra l’hardware e il software di un dispositivo.

Microkernel: potrebbe eseguire solo funzionalità di base.

Kernel ibrido: combina gli aspetti del kernel monolitico e del microkernel.

1. Kernel monolitico
È un kernel ampiamente utilizzato dai sistemi operativi. In un’architettura monolitica, il kernel è costituito da vari moduli che possono essere caricati e scaricati dinamicamente. Questo tipo di architettura estenderebbe le capacità del sistema operativo e consentirebbe facili estensioni al kernel.

La manutenzione di un kernel diventa semplice con l’architettura monolitica perché consente a un modulo interessato di caricare e scaricare quando è necessario correggere un bug in un modulo particolare. Quindi, elimina il noioso compito di abbattere e ricompilare l’intero kernel per piccoli cambiamenti. Nel kernel monolitico è più semplice scaricare il modulo che non è più in uso.

2. MicroKernel
Il microkernel si è evoluto come alternativa al kernel monolitico per affrontare il problema della dimensione sempre crescente del codice del kernel che il kernel monolitico non è riuscito a fare. Questa architettura consente l’esecuzione di alcuni servizi di base come stack di protocollo, gestione dei driver di dispositivo, file system, ecc. Nello spazio utente. Ciò potrebbe migliorare la capacità del sistema operativo con un codice minimo, una maggiore sicurezza e garantire stabilità.

Limita i danni alle aree colpite lasciando il resto del sistema per funzionare correttamente senza interruzioni. Nell’architettura Microkernel, tutti i servizi di base del sistema operativo sono disponibili per i programmi tramite comunicazione tra processi (IPC). Il microkernel consente l’interazione diretta tra i driver di dispositivo e l’hardware.

3. Kernel Ibrido
Il kernel ibrido può decidere cosa desidera eseguire in modalità utente e in modalità supervisore. Nell’ambiente del kernel ibrido, di solito, cose come driver di dispositivo, I / O del file system vengono eseguiti in modalità utente, mentre le chiamate del server e IPC vengono mantenute in modalità supervisore. Offre la migliore esperienza di entrambi i mondi.

Translate »