Crea sito
20 Ottobre 2020

Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA – BAZAAR INFORMATICO

WIFI -WHATSAPP ATTENZIONE A MANDARE CODICI DI ATTIVAZIONE !!

2 min read



A segnalare una nuova modalità di truffa è il Commissariato di PS Online – Italia sulla propria pagina facebook con il post che riportiamo:

“Per attivare l’App di messaggistica Whatsapp sul proprio smartphone è necessario inserire un codice che viene inviato tramite SMS sul dispositivo, tramite questa procedura, i cybercriminali riescono a far recapitare alla vittima un SMS nel quale viene chiesto l’invio di tale codice, facendo apparire come mittente il numero di telefono di un contatto presente in rubrica.
L’invio del codice permette agli stessi di poter attivare un nuovo Whatsapp su un dispositivo diverso ma riferito al numero telefonico della vittima prescelta che, di fatto, ne perde la “proprietà”.

In breve, quando si vuole collegare il proprio account su un nuovo telefono, il servizio invia un SMS contenente un codice a 6 cifre che va obbligatoriamente inserito nel nuovo dispositivo. Se questo è corretto, WhatsApp smette di funzionare sul vecchio smartphone e si attiva su quello nuovo. Qui parte la truffa: i malintenzionati fanno in modo di far arrivare questo SMS al telefono della vittima e poi, su WhatsApp, inviano un messaggio fingendosi un parente o un amico che chiede quel codice. Se lo si invia, il proprio account è perso.

 

CONSIGLIO:

· Non seguire le richieste di inviare nessun codice, tramite SMS, anche se proveniente da contatti nella rubrica
· Non cliccare su nessun link nell’SMS;
Activate Attiva il cd. ′′ Verifica in due step ′′ disponibile nell’area di impostazione-conto ′′ dell’app.
• Non condividere mai il tuo codice di verifica di WhatsApp con altre persone. Se qualcuno prova a prendere il controllo del tuo account, avrà bisogno del codice di verifica inviato tramite SMS

Come sventare eventuali tentativi di furto di identità? Tre le raccomandazioni: non dare seguito a richieste di invio di alcun codice, tramite sms, anche se provenienti da contatti presenti in rubrica; non cliccare su eventuali link presenti negli sms; attivare la cosiddetta ‘verifica in due passaggi’ disponibile nell’area impostazioni-account dell’App.

           

Translate »