Crea sito
22 Ottobre 2020

Officine Informatiche Roma

ICT SERVICES ROMA – BAZAAR INFORMATICO

WINDOWS – Windows 10 si arresta invece di ibernazione / sospensione [Risolto]

5 min read

1. Cambia il funzionamento del letargo

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Ora seleziona Prompt dei comandi (amministratore) dall’elenco. È inoltre possibile utilizzare PowerShell (amministratore), se lo si desidera.

    ID evento di arresto imprevisto 41

  2. All’avvio del prompt dei comandi , digitare quanto segue in Prompt dei comandi e premere Invio per eseguirlo:

    bcdedit -enum all

  3. Ora dovresti cercare la riga Riprendi da Hibernate nell’output. Dovrebbe assomigliare a questo: Riprendi daHibernate---------------------identifier {3d8d3081-33ac-11dc-9a41-806e6f6e6963}device partition=C:path Windowssystem32winresume.exedescriptioninherit {resumeloadersettings}filedevice partition=C:filepath hiberfil.syspae Yesdebugoptionenabled No

  4. Ora, è necessario copiare il valore identificativo dal passaggio precedente. Nel nostro caso era {3d8d3081-33ac-11dc-9a41-806e6f6e6963} , ma sarà diverso per il tuo computer.

  5. Ora esegui il comando seguente nel Prompt dei comandi

    • bcdedit / deletevalue {3d8d3081-33ac-11dc-9a41-806e6f6e6963} eredit

Ovviamente, ricorda di utilizzare il valore identificativo ottenuto al passaggio 3. Dopo aver eseguito quel comando, l’ibernazione dovrebbe funzionare senza problemi.



2. Modifica le impostazioni di risparmio energia

  1. Premi il tasto Windows + S e digita le impostazioni di risparmio energia . Seleziona Impostazioni di alimentazione e sospensione dall’elenco.

    Arresto imprevisto di Windows 10

  2. L’ applicazione Impostazioni apparirà. Passare a Impostazioni di alimentazione aggiuntive nella categoria Impostazioni correlate .

    ID evento di arresto imprevisto 6008

  3. Ora dovresti vedere tutti i piani di risparmio energia sul tuo PC. Individua il tuo piano di risparmio energia e fai clic su Modifica impostazioni piano accanto ad esso.

    Arresto imprevisto a causa della schermata blu

  4. Fai clic su Modifica impostazioni di risparmio energia avanzate .

    Arresto imprevisto dopo il riavvio

  5. Espandi la categoria Disco rigido e imposta Disattiva disco rigido su 0 minuti . Ora fai clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

    Arresto imprevisto di Windows 7

Se si verifica un arresto imprevisto dopo l’ibernazione, il problema potrebbe essere rappresentato dalle impostazioni del piano di risparmio energia.

Secondo gli utenti, il loro disco rigido è stato impostato per spegnersi automaticamente dopo essere rimasto inattivo per un po ‘di tempo e sembra che questa impostazione abbia causato l’arresto imprevisto.

Tuttavia, è possibile risolvere questo problema apportando un paio di modifiche al proprio piano di risparmio energia. Per fare ciò, basta seguire i passaggi precedenti.

Dopo aver apportato queste modifiche, il problema con arresti imprevisti dovrebbe essere completamente risolto.

Alcuni utenti suggeriscono di impostare il valore su 2180 minuti o qualsiasi altro valore elevato, quindi puoi provare anche quello.


3. Impedire al PC di spegnere i dispositivi USB per risparmiare energia

  1. Premi il tasto Windows + X e seleziona Gestione dispositivi dall’elenco.

    Arresto imprevisto a causa della schermata blu

  2. Quando si apre Gestione dispositivi , individuare il mouse sull’elenco dei dispositivi e fare doppio clic su di esso.

  3. Vai alla scheda Risparmio energia . Assicurarsi che l’ opzione Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia sia disabilitata. Ora fai clic su OK per salvare le modifiche.

    Arresto imprevisto dopo il sonno

A volte può verificarsi uno spegnimento imprevisto dopo l’ibernazione a causa dei dispositivi USB. Il PC a volte spegne i dispositivi USB non utilizzati per risparmiare energia.

Questo è il comportamento predefinito, ma a volte può causare problemi. Tuttavia, per risolvere il problema con gli arresti imprevisti, devi solo disabilitare questa funzione per i tuoi dispositivi USB.

Dopo aver apportato queste modifiche, controlla se il problema persiste. Tieni presente che altri dispositivi USB o persino dispositivi come tastiere e monitor possono causare questo problema.

Quindi, ripeti questi passaggi per tutti i dispositivi che puoi. Alcuni utenti suggeriscono di deselezionare Consenti a questo dispositivo di riattivare il computer .

Pertanto, potresti provare a disabilitare anche questa opzione e verificare se funziona.


4. Disinstallare il driver di rete

  1. Apri Gestione dispositivi .

  2. All’apertura di Gestione dispositivi, individuare la scheda di rete, fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Disinstalla dispositivo .

    ID evento di arresto imprevisto 41

  3. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo di conferma, selezionare Rimuovi software driver per questo dispositivo , se disponibile. Ora fai clic su Disinstalla .

    Arresto imprevisto a causa della schermata blu

  4. Dopo aver rimosso il driver, fare clic sull’icona Cerca modifiche hardware .

    Arresto imprevisto di Windows 7

  5. Windows installerà ora il driver predefinito.

Come abbiamo brevemente menzionato in una delle nostre soluzioni precedenti, i driver possono talvolta causare arresti imprevisti dopo l’ibernazione.

Diversi utenti hanno riferito che il loro driver di rete ha causato il problema.

Vale anche la pena ricordare che anche altri driver, come Intel (R) Management Engine Interface, possono causare questo problema.

Per risolvere il problema, si consiglia di disinstallare il driver di rete. Questo è abbastanza semplice da fare e puoi farlo seguendo i passaggi precedenti.

Dopo aver installato il driver predefinito, il problema dovrebbe essere risolto. Per garantire il corretto funzionamento del sistema, si consiglia sempre di scaricare e installare il driver più recente.

È possibile scaricare il driver più recente direttamente dal sito Web del produttore. Il download manuale dei driver a volte può essere un compito difficile, soprattutto se non si conosce il modello esatto del dispositivo.

Tuttavia, è possibile utilizzare strumenti di terze parti come TweakBit Driver Updater per aggiornare automaticamente tutti i driver con un solo clic.


5. Utilizzare i piani di alimentazione predefiniti

come utilizzare i piani di alimentazione predefiniti

Windows è abbastanza personalizzabile e, come tale, ti consente di ottimizzare i tuoi piani di risparmio energia. Tuttavia, a volte i piani di alimentazione non predefiniti possono causare un arresto imprevisto.

Per risolvere il problema, gli utenti suggeriscono di attenersi ai piani di risparmio energia predefiniti.

Per modificare il piano di alimentazione, seguire semplicemente le istruzioni dalla Soluzione 3 e selezionare uno dei tre piani di alimentazione predefiniti.


6. Aggiorna il tuo BIOS

prova ad aggiornare il tuo BIOS

Se altre soluzioni non risolvono il problema di arresto imprevisto, il problema potrebbe essere correlato al BIOS.

A volte potrebbero esserci lievi problemi di incompatibilità con il BIOS e l’hardware e ciò può portare a questo problema.

Per risolverlo, alcuni utenti stanno suggerendo di aggiornare il BIOS all’ultima versione. Questa è una procedura avanzata e leggermente rischiosa, quindi tieni presente che la stai eseguendo a tuo rischio.

 Puoi anche controllare il manuale della tua scheda madre per istruzioni dettagliate e precise su come aggiornare il BIOS.

Finché segui attentamente le istruzioni dal manuale della scheda madre , non avrai problemi con l’aggiornamento del BIOS. Dopo aver aggiornato il BIOS, il problema dovrebbe essere risolto.

Translate »