Windows 11 build 22000.100: un aggiornamento che vale la pena installare

18 / 100
  • L’ultima build 22000.100 di Windows 11 è finalmente arrivata e nella guida di oggi daremo un’occhiata più da vicino.
  • Quest’ultima build include alcune importanti nuove funzionalità e alcuni piccoli miglioramenti in termini di interfaccia utente.
  • Unisciti a noi mentre diamo uno sguardo approfondito a tutte le nuove funzionalità e modifiche apportate da Windows 11 build 22000.100.

Cosa offre Windows 11 build 22000.100 e dovresti installarlo?

Cosa c’è di nuovo nella build 22000.100 di Windows 11?

  • Microsoft Teams è ora disponibile

Se ricordi l’annuncio di Windows 11, sai che Microsoft Teams sarà disponibile in Windows 11 immediatamente.

Purtroppo, non era il caso di Windows 11 build 22000.71 , ma Microsoft lo sta cambiando con questa build, e questa è la prima build fornita con Microsoft Teams.

Tuttavia, questa funzionalità non sarà immediatamente disponibile per tutti, quindi non farti prendere dal panico se ancora non vedi Microsoft Teams sul tuo PC.

È possibile accedere a Microsoft Teams direttamente dalla barra delle applicazioni o utilizzando il collegamento Windows KeyC, in modo da poter chattare facilmente con amici e familiari.

La finestra di chat funziona in modo simile al menu Start e puoi facilmente aprirla, inviare un messaggio e verrà quindi ridotta a icona sulla barra delle applicazioni.

Questo è perfetto soprattutto se sei multitasking e non vuoi continuare a passare da una finestra all’altra. Per semplificare la chat con i tuoi amici, Microsoft Teams include notifiche che supportano le risposte in linea.

Ciò significa che puoi inviare un messaggio di testo o accettare chiamate direttamente dalla notifica senza dover mai aprire l’applicazione principale.

Fonte: Microsoft

L’aggiunta di contatti è piuttosto semplice e puoi farlo con un indirizzo e-mail o un numero di telefono, e c’è anche un’opzione che ti consente di sincronizzare i tuoi contatti Skype e Outlook.

La creazione di una chat di gruppo è semplice con Microsoft Teams e devi solo creare un collegamento alla chat e inviarlo alle persone che desideri invitare.

Non hanno nemmeno bisogno di avere installato Microsoft Teams per partecipare e possono partecipare alle riunioni dal proprio browser o da qualsiasi altra piattaforma desktop o mobile.

Il software è ottimizzato per la collaborazione, consentendoti di condividere facilmente lo schermo o una finestra specifica o di copiare i contenuti direttamente nell’app per una condivisione più semplice.

Fonte: Microsoft

Infine, Microsoft Teams offre la possibilità di creare sondaggi e assegnare attività direttamente dalla chat. E con l’integrazione completa del calendario, puoi organizzare e programmare le riunioni con facilità.

Microsoft Teams è una grande aggiunta a Windows 11 e una delle funzionalità più attese che molti non vedevano l’ora di vedere.

  • Il menu a comparsa delle icone nascoste ha un nuovo look

Il menu delle icone nascoste nella barra delle applicazioni è stato ridisegnato e ora presenta angoli arrotondati proprio come tutti gli altri elementi dell’interfaccia utente su Windows 11.

Fonte: Microsoft

Questa è una piccola modifica, ma aiuta Windows 11 a ottenere un aspetto più coerente e uniforme.

  • Focus assist nel Centro Notifiche

Questo è un piccolo miglioramento della qualità della vita, ma potrebbe tornare utile, soprattutto se le notifiche costanti continuano a distrarti dallo svolgere il tuo lavoro.

Con questa modifica, puoi accedere alle impostazioni di Focus assist direttamente nel riquadro Notifiche, in modo da poter modificare facilmente le impostazioni di Focus assist e impedire alle fastidiose notifiche di distrarti.

  • Avvisi sulla barra delle applicazioni migliorati per le app che richiedono la tua attenzione

Le icone della barra delle applicazioni sono state leggermente modificate e ora lampeggeranno in rosso se una determinata applicazione richiede la tua attenzione.

Fonte: Microsoft

Il lampeggiamento alla fine si fermerà e cambierà in un sottile sfondo rosso che dovrebbe ancora attirare la tua attenzione quando guardi la barra delle applicazioni.

  • Nuove animazioni in Microsoft Store

Microsoft Store ha ottenuto alcuni miglioramenti, in particolare sotto forma di animazioni, quindi quando selezioni un film o un’app, lo schermo si anima per rivelare più informazioni sull’elemento selezionato.Questa è una modifica minore, ma fa sentire il Microsoft Store vivo e ha un aspetto migliore che mai.

  • Minori miglioramenti dell’interfaccia utente

L’icona della tastiera touch è stata leggermente ridimensionata e non è più coerente con le dimensioni di altre icone che si trovano nell’angolo della barra delle applicazioni. A proposito di barra delle applicazioni, il riquadro a comparsa del calendario della barra delle applicazioni ora si ridurrà completamente a icona e ti darà più spazio per le notifiche.

Questi sono alcuni piccoli miglioramenti e, se non hai prestato attenzione, probabilmente non li hai nemmeno notati.

Windows 11 22000.100 bug

  • Il menu a comparsa delle icone nascoste ha ancora gli angoli quadrati

Molti utenti hanno riferito che, nonostante l’introduzione di un nuovo design per il menu a comparsa delle icone nascoste, il menu ha lo stesso aspetto di Windows 10.

Questo problema è stato riconosciuto da Microsoft e puoi risolverlo semplicemente passando da un tema all’altro. Dopo averlo fatto, l’aspetto del menu a comparsa verrà aggiornato. Inoltre, il nuovo menu a comparsa non ha animazioni, ma ci aspettiamo di vederlo risolto presto.

  • Prompt dei comandi lampeggiante

Pochi utenti hanno segnalato che il prompt dei comandi lampeggia in modo casuale sul proprio PC. Questo problema di solito si verifica quando gli utenti accedono a Windows 11, ma può verificarsi anche durante l’esecuzione di attività quotidiane. Sembra che il prompt dei comandi sia avviato da un’applicazione chiamata tigiguc. Finora, non è noto quale sia la causa di questo problema, ma gli utenti consigliano di scansionare il PC con il software antivirus Windows 11 solo per essere sicuri.

  • Problemi con Windows Hello

Gli utenti hanno riportato problemi con Windows Ciao, e sembra che la S e raccordi applicazione si blocca se si prova a cliccare sul riconoscimento facciale nell’app Impostazioni. Alcuni utenti ricevono il messaggio che Windows Hello non è attualmente disponibile. Microsoft è a conoscenza di questo problema e molto probabilmente verrà risolto nella build successiva.

  • La barra delle applicazioni torna al vecchio design

Secondo gli utenti, sembra che la barra delle applicazioni sia tornata al vecchio design per alcuni utenti dopo aver ottenuto una schermata nera. Ciò si è verificato dopo l’installazione degli aggiornamenti KB5004300 e KB5004342. La rimozione di questi aggiornamenti non risolve il problema e, finora, sembra che reinstallare Windows potrebbe essere il modo migliore per affrontare questo problema.

  • Problemi con i pulsanti con il controllo dell’account utente

Gli utenti hanno segnalato che il controllo dell’account utente presenta alcuni problemi minori con i pulsanti in Windows 11 build 22000.100. Sembra che manchino alcune lettere dai pulsanti. Questo non è un grosso problema poiché puoi ancora utilizzare puoi fare clic sui pulsanti ed eseguire le azioni, anche se i pulsanti non vengono visualizzati correttamente. Microsoft è a conoscenza di questo problema e lo sta esaminando, quindi aspettati di vederlo risolto presto.

  • Il pannello dei widget è vuoto

I widget sono una caratteristica popolare di Windows 11, ma molti hanno riferito che in questa build il pannello dei widget è vuoto per loro. Ciò significa che non possono vedere affatto i widget. Questo sembra essere un problema di driver e, dopo aver disabilitato e riabilitato il driver dello schermo, il problema dovrebbe essere risolto.

  • Il menu contestuale non appare accanto al cursore

Nell’ultima build, il menu di scelta rapida appare lontano dal mouse, almeno per alcuni utenti. Non siamo sicuri di cosa stia causando questo problema, ma gli utenti hanno segnalato che si verifica quando si utilizza il ridimensionamento del 125%. Se stai riscontrando questo problema, prova a disabilitare il ridimensionamento del display e controlla se questo risolve il problema.

  • Le icone della barra delle applicazioni non funzionano

Un paio di utenti hanno riferito che le loro icone della barra delle applicazioni non funzionano affatto. Sembra che non succeda nulla quando si fa clic su di essi. Questo sembra interessare tutte le icone, tranne il pulsante di ricerca. Sebbene il clic con il tasto sinistro non funzioni, il clic con il tasto destro funziona perfettamente. Per ulteriori informazioni sui bug in questa build, visita il nostro articolo sui bug di Windows 11 build 22000.100 per informazioni più approfondite.

Questa build supporta TPM 1.2?

I requisiti di Windows 11 hanno suscitato molte controversie a causa del requisito TPM . Come forse saprai, TPM 2.0 era il requisito per Windows 11, ma le recenti modifiche portano gli utenti a credere che Windows 11 potrebbe funzionare con TPM 1.2.

Microsoft ha dichiarato quanto segue nel loro post sul blog:

Ovviamente, gli utenti con TPM 1.2 hanno notato che questo messaggio non viene più visualizzato per loro, il che li porta a credere che Windows 11 potrebbe funzionare con i chip TPM 1.2, dopo tutto. Se non hai familiarità, assicurati di controllare la nostra guida TPM 1.2 vs TPM 2.0 per un confronto approfondito tra i due standard. Attualmente, esiste un modo per installare Windows 11 senza TPM , ma se Microsoft lo corregge, potrebbe essere necessario acquistare un chip TPM 2.0 o una scheda madre TPM 2.0 compatibile .

Non sappiamo ancora qual è l’ultima parola su TPM e Windows 11, ma speriamo che Microsoft non renda TPM 2.0 un requisito obbligatorio.

Come posso installare Windows 11 build 22000.100?

1 Apri il menu Start e vai su Impostazioni .

2 Vai alla sezione Windows Update .

3 Controlla se sono disponibili aggiornamenti. Se il nuovo aggiornamento è disponibile, fai clic sul pulsante Scarica ora .

4 Attendi mentre Windows scarica l’aggiornamento.


5 Una volta scaricato l’aggiornamento, fai clic sul pulsante Riavvia ora .


6 Segui le istruzioni sullo schermo per completare l’installazione dell’ultima build.

Come puoi vedere, installare l’ultima build è semplice come installare un aggiornamento regolare, quindi dovresti essere in grado di eseguire l’aggiornamento con facilità.

Vale la pena installare la build di Windows 11 22000.100?

L’ultima build risolve molti problemi e il cambiamento più grande è l’aggiunta di Microsoft Teams. Per la prima volta, gli utenti avranno la possibilità di provare Microsoft Teams su Windows 11. Questa è l’aggiunta più entusiasmante che abbiamo ottenuto da quando la build di test iniziale è stata rilasciata al pubblico. Per quanto riguarda le altre modifiche, si tratta principalmente di modifiche dell’interfaccia utente che renderanno l’interfaccia più snella e coerente. Dovresti eseguire l’aggiornamento alla nuova build? Se vuoi testare Microsoft Teams in azione o se vuoi solo ottenere le correzioni più recenti, vai avanti e scarica la build più recente.

Sei entusiasta dell’ultima build di test di Windows 11? Cosa ne pensi? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Translate »