Windows 11 FIX: La reimpostazione della password dell’account Microsoft non funziona

6 / 100

Molti utenti si lamentano del fatto che la reimpostazione della password dell’account Microsoft non funziona. Questo impedisce semplicemente loro di accedere al proprio account.
Cancellare la cronologia del browser ed eliminare tutti i dati memorizzati è un modo rapido per risolvere il problema di reimpostazione della password.
Un altro modo efficiente per risolvere questo fastidioso problema consiste nell’utilizzare un’altra alternativa per accedere.
La compilazione del modulo di Recupero è un’altra soluzione da prendere in considerazione, come ultima risorsa.

Cosa fare se la reimpostazione della password dell’account non funziona?

  1. Controlla le voci errate
    Anche se sembra una soluzione facile, è sempre una buona cosa controllare ancora una volta e ricordare allo stesso tempo che le password fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.

Assicurati di controllare che tutte le maiuscole non siano inserite e cerca di assicurarti di non avere errori di battitura nella password. Si consiglia di utilizzare Blocco note per verificare l’accuratezza della password.

Un altro aspetto importante è assicurarti di aver inserito correttamente la tua email e che il nome di dominio che stai utilizzando sia quello corretto. Il nome a dominio è quello che compare dopo il simbolo @.

  1. Cancella la cronologia dei browser
    Premi contemporaneamente la scorciatoia da tastiera Ctrl + Maiusc + Canc di Google Chrome .

Seleziona l’ opzione Sempre nel menu a discesa.
Seleziona le caselle di controllo per i cookie, le immagini memorizzate nella cache e la cronologia del browser.
Fare clic sull’opzione Cancella dati .

  1. Usa un modo diverso per accedere
    Nel caso in cui tu abbia impostato in precedenza un PIN di Windows Hello per l’account Microsoft corrente vai sui dispositivi e prova a recuperare il tuo account.

Se ad esempio sei stato bloccato fuori dal tuo PC Windows, la prima cosa da fare è andare alla schermata di accesso e fare clic sull’opzione Ho dimenticato il mio PIN . Segui i passaggi presentati sullo schermo per recuperare le credenziali di accesso.

  1. Compila il modulo di recupero
    Se hai provato tutte le soluzioni di cui sopra ma nessuna di esse ha avuto successo, la prossima cosa consigliata da fare è compilare un modulo di ripristino .

Prima di procedere con questo passaggio, è importante assicurarsi di disporre di un indirizzo email funzionante a cui poter accedere poiché lì riceverai le informazioni sulla tua richiesta.

L’account e-mail non deve appartenere a te, può essere facilmente utilizzato da un amico o un parente. Oppure puoi creare un account provvisorio su outlook.com gratuitamente.

Si consiglia di completare il modulo di ripristino utilizzando un dispositivo utilizzato in precedenza per accedere al proprio account e da una posizione comunemente nota.

Questo è tutto. Ci auguriamo che le informazioni che abbiamo presentato in questo articolo ti aiutino a risolvere il problema di reimpostazione della password dell’account Microsoft che non funziona.

Forse una buona idea in futuro sarà quella di utilizzare uno strumento che ti aiuti a gestire automaticamente tutte le tue password . In questo modo dovresti evitare che questo tipo di situazione si ripeta.

Come sempre, non esitare a inviarci un messaggio nella sezione commenti qui sotto e facci sapere quale delle soluzioni presentate qui ti ha aiutato a risolvere il problema.