Windows 11 ha ancora il menu Start di Windows 10

5 / 100
()

Alcune persone che hanno testato la versione beta di Windows 11 prima del suo rilascio riferiscono di avere un problema nel vedere ancora il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 nonostante l’aggiornamento. 

Se questo accade a te, non preoccuparti: sembra essere una soluzione semplice. Tutto quello che devi fare è disinstallare un aggiornamento di Windows accedendo a Pannello di controllo > Programmi > Programmi e funzionalità > Aggiornamenti installati .

Quindi, seleziona l’aggiornamento KB5004300 e disinstallalo, quindi riavvia il PC: si spera che dovresti avere un menu Start e una barra delle applicazioni di Windows 10 funzionanti. Ora vai su Windows Update e reinstalla l’aggiornamento che hai eliminato – in questo caso, KB5004300 – e dovresti tornare a un Windows 11 completamente funzionante.

Tieni presente che questo può essere fatto con relativa sicurezza, quindi se l’eliminazione e la reinstallazione di KB5004300 non funzionano, puoi provare lo stesso trucco con altri aggiornamenti di Windows per vedere se risolve il problema sul tuo PC.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?