GUIDE – Ripristino Windows 7 da Windows 10

()

Ripristino Windows 7 da Windows 10

Dopo l’installazione di Windows 10, l’opzione di ripristino in Windows 10 consente di ottenere fino a 10 giorni di tempo per tornare a Windows 7. Questa opzione è utile se il dispositivo o l’app del sistema non funziona correttamente ed è necessario tornare all’installazione precedente di Windows 7. Dopo 10 giorni, per impostazione predefinita, Windows 10 libera lo spazio consumato dai file di ripristino di Windows 7 nell’unità disco rigido ed elimina i file dall’installazione precedente. Anche se Windows 7 dopo il periodo di tempo viene eliminato e non è possibile ripristinare Windows 7, le app e i file personali rimarranno in Windows 10.

Per avviare il processo di ripristino di Windows 7, passare a

Impostazioni Ripristino di >Aggiornamento e sicurezza>. 

In Tornare a Windows 7 selezionare “Inizia”.

A questo punto, Windows 10 chiederà il motivo per cui si sta per tornare indietro.

Se c’è un motivo tecnico, è utile compilarlo per facilitare la risoluzione e garantire che altre persone possano trarre beneficio da questa esperienza.

In molti casi, la versione di Windows 10 avrà emesso aggiornamenti che possono risolvere i problemi tecnici. È consigliabile verificare la disponibilità di aggiornamenti e, se trovati e installati, verificare se il problema è stato risolto.

Se gli aggiornamenti non consentono di risolvere i problemi ed è necessario tornare all’installazione precedente di Windows 7, è possibile che alcune app debbano essere reinstallate, ad esempio qualsiasi app installata durante il periodo di tempo in cui si è utilizzato Windows 10, e alcune impostazioni potrebbero essere andate perse. In particolare, i file e i documenti salvati in locale durante l’uso di Windows 10 verranno mantenuti e saranno disponibili una volta tornati a Windows 7.

Prima di iniziare, verificare di avere un account locale o di dominio e una password già pronti dall’installazione precedente di Windows 7.

Da qui è possibile avviare il processo per tornare a Windows 7. Dopo qualche minuto, il PC si avvierà nuovamente in Windows 7 con la stessa esperienza precedente all’esecuzione dell’aggiornamento a Windows 10.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?