Crea sito

WINDOWS: Windows 10 versione 20H2: attenzione all’aggiornamento KB4592438

15 / 100

Windows 10 versione 20H2: attenzione all’aggiornamento KB4592438

Sembra che, eseguendo Chkdsk con opzione /f per correggere eventuali problemi rilevati all’unità di memorizzazione, Windows 10 mostri schermate blu e i dati memorizzati risultino inaccessibili

L’utilizzo del comando in questione è particolarmente sconsigliato nei casi in cui il sistema di archiviazione dovesse presentare malfunzionamenti a livello
hardware. Inoltre i comandi Chkdsk /f e Chkdsk /r potrebbero addirittura peggiorare
Dopo la scansione comandata da Chkdsk, il sistema non si riavvia più, in quanto l’utilità provoca problemi irreversibili a livello del file system. Ciò
restituisce all’utente lo schermo blu e l’impossibilità di riavviare in qualunque modo il sistema. In più, come se non bastasse, viene negato l’accesso ai file
memorizzati nell’unità.

Microsoft consiglia di:

-Evitare quindi di installare l’aggiornamento sul vostro PC, soprattutto se sono basati su unità SSD. Se non lo avete potuto evitare, allora ricordatevi di non usare i comandi Chkdsk /f e Chkdsk /r.

Translate »