BSOD: 0x0000000A

7 / 100

Il codice di errore di STOP “0x0000000a” viene visualizzato quando si riattiva un computer basato su Windows 7 dalla sospensione o ibernazione
Windows 7 Enterprise
Windows 7 Home Basic
Windows 7 Home Premium
Windows 7 Professional
Altro…

Sintomi

Considerare lo scenario descritto di seguit
Collegare un dispositivo di Bluetooth a un computer che esegue Windows 7.
Mettere il computer in modalità di sospensione o ibernazione.
Si tenta di riattivare il computer dalla modalità sospensione o ibernazione.
In questo scenario, il computer si blocca e viene visualizzato un errore di STOP analogo al seguente:

Stop: 0x0000000A (parametro1, parametro2, parametro3, parametro4) IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL

Questo messaggio di errore indica che il problema è correlato al file Bthport.sys.
Questo problema si verifica qualora siano vere le seguenti condizioni:
Né il dispositivo Bluetooth né il controller Bluetooth tornano allo stato attivo quando si riattiva il computer.
Il file Bthport.sys sta elaborando piÙ di una richiesta di connessione.

Nota se sono presenti piÙ dispositivi o se un dispositivo dispone di piÙ di una richiesta di connessione in coda, questo problema non si verifica.

Risoluzione

Nota: un processo in modalità kernel può accedere solo ad altri processi con un livello IRQL inferiore o uguale al proprio.
Se si verifica un errore con schermata blu di Windows 0x0000001A, è possibile ottenere alcune informazioni di base solo sul codice. Per ulteriori informazioni, fare riferimento all’articolo Microsoft Community: Bluescreen Stop Error 0x0000001A (0x00000404, 0xC0040690, 0x6E595847, 0xC0042790). Per comodità, ripubblichiamo qui la procedura di risoluzione del problema come descritta sul sito del supporto Microsoft:

Eseguire la diagnostica della memoria. Vedere il collegamento ai test PSA/ePSA in fondo a questo articolo.
Aggiornare i driver del chipset, della scheda video, del display e della scheda di rete.
Verificare che eventuali nuovi hardware o software siano installati correttamente. Scollegare il nuovo hardware o sostituirlo per verificare se il problema viene risolto.
Disabilitare il caching della memoria nel BIOS.
Aggiornare i driver e il firmware dalla sezione Driver e download del sito web del supporto Dell.
Di seguito sono riportate alcune operazioni per la risoluzione di problemi generici. Non tutti gli errori con schermata blu richiedono la reinstallazione del sistema operativo. In realtà è possibile risolverne la maggior parte. Queste procedure non sono specifiche di questo particolare codice e potrebbero non essere necessarie per tutti gli errori con schermata blu.

Soluzione:

-Per isolare la causa, eseguire la diagnostica PSA/ePSA.
-Per istruzioni dettagliate su come eseguire la diagnostica PSA/ePSA, consultare l’articolo della Knowledge Base Dell risolvere i problemi hardware con la diagnostica integrata e online (SupportAssist EPSA, Epsa o codici di errore PSA) .

Se la diagnostica rileva un problema, accedere e cercare i codici di errore per stabilire quale componente causa l’errore.

Se la diagnostica non rileva problemi, stabilire quando si verifica la schermata blu di Windows.

Prima dell’avvio
-Per identificare il componente difettoso, isolare la memoria collegando un modulo alla volta, quindi isolare il disco rigido collegando un disco rigido sicuramente funzionante all’unità di sistema fino a individuare il componente difettoso.

Prima dell’accesso
-Eseguire l’avvio in Modalità provvisoria e disabilitare tutte le voci dell’avvio. Isolare una voce di avvio alla volta fino a trovare l’agente che causa l’errore.
Intermittente/Dopo l’accesso
-Raccogliere i file minidump accedendo a C:\windows\minidump e analizzandoli utilizzando lo strumento BlueScreenView sviluppato da Nirsoft.
È inoltre possibile utilizzare Windbg e utilizzare il collegamento al sito Dell.com per configurare il debug. -Identificare l’agente che causa l’errore e reinstallare il driver o l’applicazione appropriata.
-Se il problema persiste, potrebbe essere necessario eseguire la reinstallazione di Windows.

Translate »