Crea sito

WINDOWS: Disattivare il Controllo Account Utente di Windows – UAC

18 / 100

Il Controllo Account Utente di Windows, conosciuto anche come UAC (User Account Control) è una funzionalità integrata in tutti i sistemi operativi Microsoft che consente di mantenere il controllo sul computer grazie alla richiesta di un permesso prima di eseguire modifiche per le quali è necessaria un’autorizzazione di livello amministrativo


Prima di spiegare come disattivare Controllo Account Utente di Windows ricordiamo che l’UAC dovrebbe sempre essere attivo perché può prevenire e bloccare modifiche non autorizzate che potrebbero compromettere la sicurezza del PC.
Il Controllo Account Utente può essere disattivato in diversi modi: nelle impostazioni dell’UAC, nel registro di sistema oppure con il prompt dei comandi.
La guida che segue può essere utilizzati in tutti i computer con sistema operativo Windows 10, Windows 8.1/8 e Windows 7 (→ quale versione di Windows è installata nel computer).

Metodo 1 | Disattivare Controllo Account Utente di Windows nelle impostazioni

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui
Nella casella Apri: digitiamo useraccountcontrolsettings
Facciamo clic su OK.
Si aprirà la finestra Impostazioni Controllo dell’account utente di Windows.
Adesso spostiamo il selettore tutto in basso su Non notificare mai.
Facciamo clic su OK.
Per completare la procedura e disattivare Controllo Account Utente di Windows dobbiamo riavviare il computer.

Metodo 2 | Disattivare Controllo Account Utente di Windows nel registro di sistema

Per disattivare l’UAC possiamo utilizzare l’editor del registro di sistema di Windows
Importante: l’editor del registro di sistema può essere avviato soltanto con un account amministratore (→ differenza fra utente standard e amministratore).

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti Windows (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà la finestra Esegui .
Nella casella Apri: digitiamo regedit
Facciamo clic su OK.
Si aprirà l’Editor del Registro di sistema.

Attenzione: l’applicazione di una modifica non corretta al registro di sistema di Windows potrebbe rendere il computer inutilizzabile.
Prima di modificare il registro di sistema si consiglia di creare una copia di backup oppure un punto di ripristino da poter utilizzare in caso di problemi

Nel riquadro sinistro individuiamo questa chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System
Nel riquadro destro della chiave System cerchiamo la voce EnableLUA.
Adesso facciamo doppio clic su EnableLUA.
Si aprirà la finestra Modifica valore DWORD.
In Dati valore: cambiamo il valore 1 con 0.
Facciamo clic su OK.
Chiudiamo l’Editor del Registro di sistema.
Per completare la procedura e disattivare Controllo Account Utente di Windows dobbiamo riavviare il computer.

Metodo 3 | Disattivare Controllo Account Utente di Windows con il prompt dei comandi

Apriamo il Prompt dei comandi di Windows come amministratore
Copiamo e incolliamo il seguente comando nel prompt dei comandi:

C:\Windows\System32\cmd.exe /k %windir%\System32\reg.exe ADD HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System /v EnableLUA /t REG_DWORD /d 0 /f
Premiamo il tasto Invio sulla tastiera del computer.

Per completare la procedura e disattivare Controllo Account Utente di Windows dobbiamo riavviare il computer.

Cosa succede se scegliamo di disattivare Controllo Account Utente di Windows

Concludiamo la guida spiegando cosa succede se scegliamo di disattivare il Controllo Account Utente di Windows.
Non riceveremo più nessuna notifica che richiede se vogliamo consentire o non consentire modifiche che necessitano di autorizzazione a livello amministrativo.
Se stiamo utilizzando un account utente standard non potremo effettuare modifiche che richiedono l’autorizzazione di un administrator perché queste saranno bloccate automaticamente.
Se stiamo utilizzando un account utente administrator è possibile che alcuni programmi apportino modifiche al computer senza prima richiedere il permesso.

Importante: l’unico utente di Windows non soggetto all’UAC è il Super Administrator che per motivi di sicurezza è disabilitato di default (→ cos’è l’account Super Administrator e come si abilita).

Translate »