Windows 10 20H2, un bug rende più difficile aggiornare

13 / 100
()
Effettuare i cosiddetti aggiornamenti “in-place”, ovvero installando una versione di sistema operativo più recente sovrascrivendo quella esistente, oggi è un po’ più difficile a causa di un bug. Windows 10 20H2 impedisce il mantenimento dei propri dati personali aggiornando tramite il Media Creation Tool.
Quando Windows 10 decideva di cominciare a fare i capricci, gli utenti avevano sempre avuto a disposizione fino a questo momento la possibilità di sistemare il tutto effettuando un aggiornamento “in-place”, ovvero scaricando i nuovi file direttamente dai server Microsoft per sovrascrivere i vecchi e potenzialmente corrotti.
Nelle versioni di Windows 10 fino alla 2004, utilizzando il Media Creation Tool veniva data agli utenti la possibilità di effettuare l’aggiornamento mantenendo tutti i propri file e le app, mantenendo solo i file oppure eliminando tutti i dati salvati sul PC.
Come scoperto da Windows Latest e confermato da BleepingComputer, questo non è il caso con Windows 10 20H2.
È possibile aggirare il problema tornando alla versione di Windows 10 2004 in attesa che Microsoft rilasci un fix, in quanto Windows 10 20H2 non è nient’altro che un enablement package che può essere disinstallato.

Per effettuare il rollback a Windows 10 2004 vi basterà seguire questi semplici passi:
  • Cliccate su Start e cercate “cronologia degli aggiornamenti
  • Nella finestra delle Impostazioni che si aprirà cliccate su Disinstallare gli Aggiornamenti
  • Cercate la voce “Feature Update to Windows 10 20H2 via Enablement Package (KB4562830)“, selezionatela e cliccate il pulsante Disinstalla
Riavviate il PC,sarete nuovamente su Windows 10 versione 2004 e potrete scaricare gli aggiornamenti di sicurezza oppure ripristinare il sistema tramite Media Creation Tool senza dover per forza eliminare tutti i vostri file personali!
Il bug dovrebbe comunque essere sistemato nell’aggiornamento che verrà rilasciato nel Patch Tuesday di dicembre 2020.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?