Come modificare il file host di Windows 10 e 11 

10 / 100
()

1. Modificare il file hosts utilizzando Blocco note

  1. Fare clic sul pulsante Start , digitare blocco note , fare clic con il pulsante destro del mouse sull’app e selezionare Esegui come amministratore .
  2. Selezionare File , dal menu e poi Apri .
  3. Troverai hosts.txt nella seguente posizione (è necessario selezionare Tutti i file dal menu a discesa per vedere il file hosts.txt):C:\Windows\System32\Drivers\etc
  4. Quindi seleziona il file e premi Apri .
  5. Apporta le modifiche necessarie nel file hosts. Scrivi solo una voce per riga, proprio come nel nostro esempio.
  6. Al termine, fai nuovamente clic su File e Salva .
  7. Chiudi il blocco note.

Ad esempio, digita l’indirizzo IP, lo spazio (o la scheda), quindi il dominio o il nome del computer che desideri utilizzare per accedere al dispositivo/applicazione/sito web.

Dopo questi, puoi aggiungere anche un commento (con un # hashtag davanti).

Per bloccare l’accesso del tuo computer a un determinato sito web, puoi utilizzare un indirizzo IP non valido (es. 10.10.10.00 o localhost: 127.0.0.1) seguito dal nome del dominio (es. windowsreport.com) e dal commento (es. #block site)

2. Testare il file hosts utilizzando il prompt dei comandi

  1. Fare clic sul pulsante Start , digitare cmd e selezionare Esegui come amministratore .
  2. In quella finestra, esegui il ping del sito Web che hai bloccato. Per farlo, digita il seguente comando:ping www.windowsreport.com

Se cambi idea, apri nuovamente il file hosts e modifica o elimina le righe. Abbiamo anche una guida su come ripristinare il file hosts sui valori predefiniti in Windows 10 .

3. Creare un collegamento per il file hosts

  1. Fai clic sul menu Start , cerca Blocco note , fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e scegli Aggiungi a Start .
  2. Una volta che hai il collegamento nel menu Start , devi fare clic con il tasto destro su di esso e scegliere Altro , quindi Apri percorso file .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento e su Proprietà .
  4. Nella casella Destinazione, verrà riempito con il percorso Blocco note predefinito. Sostituiscilo con questo percorso:C:\Windows\system32\drivers\etc\hosts
  5. Quindi, fare clic su Applica e OK per apportare le modifiche.

Se sei un programmatore che lavora su siti Web, probabilmente dovrai modificare il file hosts ancora e ancora.

Per semplificare le cose, puoi creare una scorciatoia nel menu Start, che aprirà il file hosts nel Blocco note, con diritti di amministratore.

Come modificare il file hosts in Windows 11?

Sebbene sia dotato di molte nuove funzionalità e design, Windows 11 non è così diverso da Windows 10.

Ciò significa, in parte, che tutte le soluzioni per modificare il file hosts che abbiamo presentato sopra possono essere applicate senza problemi anche al nuovo sistema operativo.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?