Come riparare in modo efficiente un mouse in ritardo in Windows 10 e 11

14 / 100
()
  • Il ritardo del mouse può essere molto fastidioso e influirà sulla tua produttività, quindi dovresti risolvere immediatamente il problema.
  • Le cause di questo problema sono estremamente ampie e vanno da una connessione scadente a problemi del dispositivo.
  • Dovresti controllare i driver e installare la versione originale dal produttore.
  • L’abilitazione e la disabilitazione dell’opzione Scorri Windows inattivo dalle impostazioni del mouse può risolvere rapidamente questo problema.

Che cos’è il ritardo del mouse e quali sono le cause?
Il ritardo del mouse è il ritardo che si verifica tra il movimento fisico effettivo del mouse e il movimento del cursore sullo schermo.

Ci sono molte possibili ragioni per questo problema, ma cercheremo di delineare il più importante, in modo che tu possa capire meglio questo problema:

➡Problemi di connessione

I problemi di connessione sono alcune delle cause più comuni del ritardo del mouse. Questo si verifica con i mouse wireless, ma può succedere anche con quelli cablati.

Avere una lunga distanza tra il ricevitore Bluetooth e il mouse, un cavo molto aggrovigliato o un problema con la porta/cavo USB può causare questo effetto di ritardo.

Inoltre, problemi come questo si verificano se la connessione Bluetooth wireless è disturbata da un’altra connessione simile. Ad esempio, questo potrebbe accadere se hai un altoparlante wireless connesso allo stesso PC.

➡ Batterie esaurite

Sappiamo che sembra un problema banale, ma se hai un mouse wireless, dovresti controllare le batterie. La maggior parte di loro ha una luce che segnala il livello della batteria.

Anche se non hai alcun segnale di avvertimento, dovresti comunque controllare le batterie e sostituirle per toglierlo di mezzo perché ciò potrebbe causare un ritardo.

➡ Driver obsoleti o problematici

Questo è uno dei problemi principali, soprattutto se hai un mouse da gioco più sofisticato. Possono avere driver dedicati che devono essere aggiornati spesso per garantire che l’utilizzo del dispositivo non sia gravemente compromesso.

Quindi, anche se il sistema installerà un driver predefinito che farà funzionare il mouse, può causare problemi di ritardo e sicuramente non utilizzerai il mouse al massimo delle sue potenzialità.

Molti problemi relativi al mouse possono verificarsi sia su Windows 11 che su Windows 10 e in questo articolo abbiamo trattato i seguenti problemi:

Ritardo del mouse di Windows 10 e 11 nei giochi : questo può essere un grosso problema poiché le prestazioni del gioco potrebbero essere notevolmente ridotte, oltre all’effettiva frustrazione che proveresti
Il mouse di Windows 11 e Windows 10 balbetta – Secondo i nostri lettori, il loro mouse balbetta frequentemente, il che rende più difficile eseguire le attività quotidiane e gli effetti sono ancora peggiori se lavori con strumenti di elaborazione delle immagini
Blocco del mouse in Windows 11 e 10 : molti lettori hanno segnalato che il loro mouse continua a bloccarsi , ma dovresti essere in grado di risolvere questo problema con una delle nostre soluzioni
Ritardo del mouse wireless Windows 10 e Windows 11 : questo problema può interessare sia i mouse cablati che quelli wireless, ma appare più frequentemente durante l’utilizzo di un dispositivo wireless
Il mouse non si muove : questo problema è solitamente causato da un driver danneggiato o dalla configurazione del mouse e può essere risolto facilmente

  • Come posso risolvere i ritardi del mouse in Windows 10 e Windows 11?
  • Aggiorna il driver del mouse
  • Abilita / Disabilita scorrimento Windows inattivo
  • Modificare la soglia di Palm Check
  • Imposta la sensibilità del touchpad
  • Cambia la frequenza del tuo mouse
  • Disattiva avvio rapido
  • Modifica le impostazioni del Clickpad
  • Ripristina i tuoi driver
  • Collega il ricevitore del mouse a una porta USB più veloce
  • Modifica le opzioni di gestione dell’alimentazione
  • Disabilitare il dispositivo audio ad alta definizione NVIDIA
  • Disabilita il driver Realtek
  1. Aggiorna il driver del mouse
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco.
    Seleziona Mouse e altri dispositivi di puntamento e fai doppio clic con il mouse.
    Apri il menu Driver , quindi fai clic su Aggiorna driver .
    Nella finestra successiva seleziona l’ opzione Cerca automaticamente i driver .
    Se sono presenti nuovi driver, il sistema li installerà e sarà necessario riavviare il PC affinché le modifiche abbiano effetto.
    Se ricevi il messaggio che hai già i migliori driver per il tuo dispositivo, puoi fare clic su Cerca driver aggiornati su Windows Update.
    Verrai reindirizzato alla sezione Windows Update. Seleziona Visualizza aggiornamenti facoltativi .
    Fare clic su Aggiornamenti driver per espandere la sezione e cercare qualsiasi driver del mouse.
    Se ne trovi uno, seleziona la sua casella da sinistra e premi il pulsante Scarica e installa .
    Diversi utenti hanno riferito di aver risolto i problemi di ritardo del mouse semplicemente installando il driver ufficiale per il proprio mouse.

Nella maggior parte dei casi, Windows 10 o 11 (a seconda del sistema operativo) installerà automaticamente il driver del mouse predefinito e, sebbene tale driver di solito funzioni, a volte possono verificarsi determinati problemi.

Se stai utilizzando un mouse di marca, controlla il sito Web del produttore e scarica i driver più recenti per il tuo modello di mouse.

Nel caso in cui desideri evitare di eseguire tutti questi passaggi e desideri assicurarti che siano installati i driver corretti, puoi provare a utilizzare un potente software di aggiornamento del driver come DriverFix .

  1. Abilita / Disabilita l’opzione Scorri Windows inattivo
    Windows 10
  • Fare clic sul pulsante Start e selezionare Impostazioni .
  • Seleziona l’ opzione Dispositivi .
  • Quindi, fai clic su Mouse dal riquadro di sinistra.
  • Ora individua l’ opzione Scorri Windows inattivo e disabilita / abilitala.
  • Prova a disabilitare e abilitare questa opzione per alcune volte e controlla se il problema è stato risolto.
  • Se hai problemi a eseguire questi passaggi, abbiamo anche una guida su cosa puoi fare se non riesci ad accedere all’app Impostazioni .

Windows 11

  • Premi Win key+X e scegli Impostazioni .
  • Scegli Bluetooth e dispositivi .
  • Scegli l’ opzione Mouse .
  • Attiva o disattiva l’ opzione Scorri le finestre inattive quando passi il mouse su di esse alcune volte e controlla se il problema persiste.
  1. Modificare la soglia PalmCheck in Windows
    Questa soluzione si applica solo ai sistemi operativi Windows 10, poiché Windows 11 non include questa opzione.
  • Premi i tasti Win+X e scegli Impostazioni dall’elenco.
  • Scegli l’ opzione Dispositivi dall’elenco.
  • Quindi, fai clic su Touchpad dal riquadro di sinistra e seleziona Impostazioni in Synaptics Touchpad .
  • Ora porta lo slider PalmCheck completamente a sinistra.
  • La procedura descritta nei passaggi precedenti può aiutarti a risolvere il problema del ritardo del mouse modificando la soglia PalmCheck, quindi assicurati di provarlo. Puoi sempre cambiarlo di nuovo se non risolve il problema.
  1. Imposta la sensibilità del touchpad
    Windows 10
  • Fare clic sul pulsante Start e selezionare l’ app Impostazioni .
    Ora seleziona Dispositivi dall’elenco.
    Seleziona Touchpad dal riquadro di sinistra.
    Fare clic sul menu Sensibilità del touchpad e modificarlo in Alta sensibilità o Più sensibile .
    Tuttavia, se i clic si attivano durante la digitazione, sarà necessario ridurre la sensibilità.
    Se non stai affatto utilizzando il touchpad, puoi disabilitarlo dalla stessa finestra, disattivando l’ opzione Touchpad dall’alto. Windows 11
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start e selezionare Impostazioni .
    Fare clic su Bluetooth e dispositivi .
    Nella sezione Gesti e interazione , sposta il dispositivo di scorrimento denominato Velocità del cursore e modifica la sensibilità del mouse.
    Se stai usando il touchpad, aumentare la sensibilità ti aiuterà in questo caso. Tuttavia, se utilizzi solo il mouse, puoi disabilitare il touchpad.
  1. Cambia la frequenza del tuo mouse
    A volte i problemi di ritardo del mouse possono essere correlati alla sua frequenza. Questo problema di solito riguarda i mouse wireless e, se il mouse è in ritardo, potresti essere in grado di risolvere il problema regolandone la frequenza.

Per farlo, apri il software di configurazione del mouse e modifica la sua frequenza da 500Hz a 250Hz. Dopo averlo fatto, il tuo mouse inizierà a funzionare normalmente.

Se il tuo mouse è connesso tramite Bluetooth e non funziona, leggi il nostro articolo su come riparare il tuo mouse Bluetooth .

  1. Disabilita l’avvio rapido
    Premi Windows Key+S , digita pannello di controllo e scegli Pannello di controllo dall’elenco.
    Quando si apre il Pannello di controllo , selezionare Opzioni risparmio energia .
    Ora fai clic su Scegli cosa fa il pulsante di accensione .
    Fare clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili .
    Deseleziona Attiva avvio rapido (consigliato) e fai clic su Salva modifiche .
    Per risolvere questo problema, molti utenti consigliano di disabilitare la funzione di avvio rapido. Questa è una funzione utile, ma gli utenti hanno segnalato che può causare alcuni problemi con il PC come il ritardo del mouse.

Per risolvere il problema, è necessario eseguire i passaggi precedenti. Dopo aver disabilitato l’avvio rapido, il problema dovrebbe essere risolto e il mouse riprenderà a funzionare.

Se non riesci ad accedere al Pannello di controllo, consulta la nostra guida passo passo su come risolvere questo problema del Pannello di controllo .

  1. Modifica le impostazioni del Clickpad
    Digita pannello di controllo nella ricerca di Windows e seleziona Pannello di controllo dai risultati.
    Vai alla sezione Mouse .
    Vai alle impostazioni del clickpad .
    Passare a Avanzate , selezionare Smart Sense e impostare Filtro su 0 .
    Per risolvere i problemi di ritardo del mouse sul tuo PC devi solo modificare le impostazioni del Clickpad. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo i passaggi precedenti.

Dopo aver apportato queste modifiche, il problema con il ritardo del mouse dovrebbe essere risolto.


NOTA
Tieni presente che questa non è una soluzione universale, poiché se stai utilizzando un desktop, non sarai in grado di trovare la sezione delle impostazioni del Clickpad , quindi questa soluzione non si applica a te.

  1. Ripristina i tuoi driver
    Premi il Windowstasto + Xe seleziona Gestione dispositivi dall’elenco.
    apri Gestione dispositivi
    Individua il driver del mouse e fai doppio clic su di esso.
    apri le proprietà del dispositivo mouse compatibile con HID
    Vai alla scheda Driver e fai clic sul pulsante Ripristina driver , se disponibile. Se il pulsante Ripristina driver è disattivato, questa soluzione non si applica a te.
    ripristinare il driver del mouse
    Se riscontri un ritardo del mouse, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente ripristinando i driver. Gli utenti hanno segnalato problemi sia con il mouse che con i driver Realtek Audio e, dopo averli ripristinati, il problema è stato risolto.

Dopo aver ripristinato i driver problematici, controlla se il problema persiste. Vale la pena ricordare che Windows potrebbe provare ad aggiornare automaticamente i driver.

Se ciò accade, il problema si ripresenterà. Per vedere come fermarlo, assicurati di controllare il nostro articolo su come impedire a Windows di aggiornare automaticamente driver specifici .

  1. Collega il ricevitore del mouse a una porta USB più veloce
    Suggerimento dell’esperto: alcuni problemi del PC sono difficili da affrontare, soprattutto quando si tratta di repository danneggiati o file Windows mancanti. Se hai problemi a correggere un errore, il tuo sistema potrebbe essere parzialmente danneggiato. Ti consigliamo di installare Restoro, uno strumento che eseguirà la scansione della tua macchina e identificherà l’errore.
    Fare clic qui per scaricare e avviare la riparazione.

Gli utenti hanno segnalato un ritardo del mouse durante l’utilizzo di un mouse wireless e per risolvere il problema è sufficiente collegare il ricevitore a una porta USB più veloce. Questo potrebbe significare una porta USB 3.0 o abilitata per Thunderbolt.

Anche se “più veloce” è un termine relativo, è sicuro dire che seguire le indicazioni di seguito sarà utile:

Se utilizzi USB 2.0, collega il dongle o il cavo USB a una porta USB 3.0.
Se si utilizza USB 3.0, l’utilizzo di una porta USB-C produrrà reazioni più rapide al mouse.
Se utilizzi USB-C, un USB-C con Thunderbolt funzionerà più velocemente.
Dopo averlo fatto, il problema è stato risolto e il ritardo del mouse è scomparso completamente.

Se desideri un mouse veloce, dovresti anche dare un’occhiata alla nostra selezione dei migliori mouse USB-C che puoi acquistare in questo momento.

  1. Modificare le opzioni di gestione dell’alimentazione dell’hub USB
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start di Windows e selezionare Gestione dispositivi dall’elenco.
    Fare doppio clic sul dispositivo Hub USB per aprire le sue proprietà.
    Vai alla scheda Risparmio energia e deseleziona Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia . Fare clic su OK per salvare le modifiche.
    consentire al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia hub root USB
    Secondo gli utenti, a volte può verificarsi un ritardo del mouse a causa delle impostazioni di gestione dell’alimentazione. Tuttavia, dovresti essere in grado di risolvere il problema eseguendo i passaggi precedenti.

Tieni presente che è necessario ripetere questi passaggi per tutti i dispositivi Hub USB sul PC. Dopo aver apportato le modifiche necessarie, i problemi con il mouse verranno risolti.

Ricordati di controllare la tua porta USB. Se non funziona come previsto, leggi la nostra guida su come riparare le porte USB .

  1. Disabilitare il dispositivo audio ad alta definizione NVIDIA
    Fare clic su Start e selezionare Impostazioni .
    Ora scegli l’ opzione App .
    Cerca l’ app GeForce Experience , fai clic su di essa e seleziona Disinstalla .
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Gestione dispositivi .
    Individua NVIDIA High Definition Audio in Controller audio, video e giochi .
    Fare clic con il tasto destro e scegliere Disabilita.
    disabilita il suono nvidia del dispositivo
    Alcuni utenti affermano che l’audio ad alta definizione NVIDIA e altri driver audio a volte possono causare questi problemi. Se stai utilizzando una scheda NVIDIA, puoi provare i passaggi precedenti.


NOTA
Non è consigliabile disabilitare i dispositivi per far funzionare correttamente una periferica, ma alcuni utenti hanno fatto ricorso a questo passaggio dopo che nessun’altra soluzione era possibile.
Assicurati di decidere di provare questo passaggio solo se non ci sono altre soluzioni al problema del ritardo del mouse.

Per assicurarti che non siano possibili danni permanenti, assicurati di avere un rapido accesso a Gestione dispositivi, per attivare rapidamente i dispositivi.

  1. Disabilita il driver Realtek
    12.1. Rimuovilo dall’elenco di avvio
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare Task Manager dall’elenco.
  • Fare clic sulla scheda Avvio .
  • Cerca Realtek Audio Manager nell’elenco, fai clic su di esso e seleziona Disabilita nell’angolo in basso a destra.
  • Icona nota
  • NOTA
  • Dopo aver eseguito questo passaggio, prova a utilizzare nuovamente il mouse e verifica se la soluzione è stata risolta. In caso contrario, potresti provare il passaggio successivo, ma lo farai a tuo rischio e pericolo.
  • 12.2 Disinstallare il driver audio Realtek

Se stai utilizzando l’audio Realtek, dovresti sapere che questo problema può essere causato da Realtek Audio Manager .

Se disabilitare i driver audio non aiuta, potresti volerli disinstallare seguendo i passaggi descritti di seguito:

  • Premi i tasti Win+X sulla tastiera e scegli Gestione dispositivi .
  • Passa all’opzione Controller audio, video e giochi e fai clic su di essa per attivare il menu a discesa.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver che si desidera disinstallare e selezionare Disinstalla dispositivo .
  • Seleziona la casella accanto all’opzione Elimina il software del driver per questo dispositivo .
  • Fare clic su Disinstalla .
  • Icona nota
  • NOTA
  • Vale la pena notare che dovresti eseguire questa azione a tuo rischio. La disinstallazione di questo driver farà sì che l’audio non funzioni, ma in questo modo alcuni utenti hanno riscontrato miglioramenti al problema del mouse in ritardo.
  • Provalo solo se tutte le altre soluzioni non hanno risolto il problema.

Se decidi di farlo, per precauzione, assicurati di avere i driver per questo dispositivo facilmente accessibili in modo da poterli reinstallare quando necessario.

Anche se questo passaggio potrebbe sembrare controintuitivo, alcuni utenti sono riusciti a risolvere questo problema rimuovendo il driver Realtek Audio.

Se la situazione non migliora dopo la disinstallazione, reinstalla il dispositivo utilizzando Gestione dispositivi.

Come evitare problemi di ritardo del mouse
Ora che sai da dove viene questo fastidioso problema e come sbarazzartene, dovresti anche imparare a prevenirlo in primo luogo.

Abbiamo alcuni consigli che dovresti prendere in considerazione quando si tratta di problemi di lag.

➡ Modifica la sensibilità del mouse o il valore DPI

DPI, che significa punti per pollice, è un valore utilizzato per determinare la sensibilità del cursore del mouse mentre lo si sposta sullo schermo spostando il dispositivo di un pollice.

Ad esempio, se il tuo mouse ha 1400 DPI, spostando il mouse di un pollice il cursore si sposterà di 1400 pixel sullo schermo.

La sensibilità del mouse può essere personalizzata utilizzando un’opzione software (modifica DPI) o utilizzando funzionalità di personalizzazione fisica.

Vale la pena notare che la maggior parte dei mouse che consentono la personalizzazione fisica sono periferiche legate ai giochi .

Impostazioni software
Periferiche che consentono di modificare la sensibilità dal loro software funzionano modificando il valore DPI.

Per modificare il valore DPI, dovrai utilizzare le impostazioni di sensibilità integrate di Windows 10 e Windows 11 o ricorrere all’utilizzo del software effettivo fornito con il mouse.

Usa l’app Impostazioni

  • -Premi Win Key+X e scegli Impostazioni dal menu.
  • -Fare clic sull’opzione Dispositivi .
  • Seleziona la scheda Mouse .
  • Fare clic sul collegamento Opzioni aggiuntive del mouse .
  • Scegli la scheda Opzioni puntatore .
  • Utilizzando il cursore che si trova nella sezione Movimento , scegli la velocità del cursore del mouse desiderata.
  • Seleziona la casella accanto all’opzione Migliora precisione puntatore per un movimento più preciso.
  • Fare clic sul pulsante OK per applicare le impostazioni.
  • mezzi fisici

I mouse che hanno questa capacità sono dotati di uno speciale scomparto all’interno della custodia del mouse che contiene pesi di valori diversi. Rimuovendo o aggiungendo pesi al mouse, la sensibilità può essere personalizzata.

Inoltre, alcuni mouse includono anche una serie di pulsanti per la modifica dei DPI, che consentono di modificare questo valore in una frazione di secondo.

Un mouse con pulsanti per la modifica dei DPI e una funzione di personalizzazione del peso
Come puoi vedere ci sono vari modi in cui personalizzare il modo in cui il tuo mouse reagisce allo spostamento e considerare questi elementi potrebbe essere molto utile a lungo termine.

Passa a un mouse cablato/wireless

Questo suggerimento dipende dalle circostanze in cui si verifica il ritardo del mouse in quel momento.

Se stai utilizzando un mouse abilitato per Bluetooth mentre riscontri problemi, prova a utilizzare un mouse cablato.

Nel caso in cui utilizzi un mouse cablato quando riscontri un ritardo, prova a passare a una periferica abilitata per Bluetooth.

➡ Evita il disordine sul tuo PC

Il disordine è un problema generale per tutti i componenti e il sistema. Se stai eseguendo molti programmi contemporaneamente, il sistema rallenterà e il tempo di risposta per ogni attività ne risentirà.

Quindi, se il tuo mouse rallenta, può anche essere dovuto al fatto che il tuo sistema è tutto insieme lento. Prova a chiudere alcune app e processi e non avrai questi problemi.

Odiamo quando il nostro mouse non si comporta come dovrebbe, poiché ciò può avere un’ampia gamma di impatti sul nostro flusso di lavoro quotidiano.

Non importa se sei un giocatore con periferiche all’avanguardia con illuminazione RGB o un utente che vuole semplicemente eseguire alcune attività sul tuo PC Windows 10 o Windows 11, incontrare il ritardo del mouse può essere estremamente fastidioso.

Le soluzioni e i suggerimenti che abbiamo presentato in questa guida ti permetteranno sicuramente di risolvere il problema, e anche di evitare che ti disturbi mai più.

Per qualsiasi altro problema con il mouse, abbiamo anche un articolo più approfondito su come risolvere i problemi del mouse, quindi assicurati di controllarlo.

Se hai domande o, al contrario, alcune soluzioni utili, inseriscile nella sezione commenti qui sotto.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?