Individuare oggetti Active Directory in Centro di amministrazione di Active Directory

()

Se si desidera individuare rapidamente oggetti Active Directory, sarà possibile utilizzare il meccanismo di ricerca e filtro basato su query del Centro di amministrazione di Active Directory. Quando gli oggetti Active Directory desiderati vengono restituiti come risultati di una query di ricerca o di filtro, sarà possibile eseguire le attività amministrative necessarie.

È inoltre possibile salvare le query generate e utilizzarle di nuovo in momenti successivi. Ogni query salvata è costituita dai criteri della query selezionati, nonché dalle informazioni personalizzate relative a ordinamento e colonne.

Eseguire la ricerca di oggetti Active Directory

Per eseguire la ricerca di oggetti Active Directory nel Centro di amministrazione di Active Directory, è possibile utilizzare la funzionalità Ricerca globale per specificare un ambito per la query di ricerca.

Per eseguire questa procedura, non è richiesta l’appartenenza ad alcun gruppo. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo degli account e delle appartenenze di gruppo appropriati, vedere https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=83477 (la pagina potrebbe essere in inglese).

Per eseguire la ricerca di oggetti Active Directory con Ricerca globale
  1. Per aprire il Centro di amministrazione di Active Directory, fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Centro di amministrazione di Active Directory.NotaUn altro modo per aprire il Centro di amministrazione di Active Directory consiste nel fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e quindi digitare dsac.exe.
  2. Nel riquadro di spostamento del Centro di amministrazione di Active Directory fare clic su Ricerca globale.NotaÈ inoltre possibile utilizzare la tessera Ricerca globale nella pagina Panoramica Centro di amministrazione di Active Directory.
  3. È possibile generare una query di Ricerca globale utilizzando parole chiave e i criteri di ricerca disponibili oppure utilizzando la modalità di query di LDAP (Lightweight Directory Access Protocol).
    • Per generare una query utilizzando parole chiave e criteri di ricerca, fare clic su Normale.

      NotaPer aggiungere criteri di ricerca alla query, fare clic su Aggiungi criteri.
    • Per eseguire la ricerca di dati di Active Directory utilizzando la modalità di query LDAP, fare clic su Converti in LDAP.
  4. Per modificare l’ambito della query di ricerca, fare clic su Ambito.L’ambito di Ricerca globale predefinito è impostato sul dominio locale, ovvero il dominio al quale si è attualmente connessi. È inoltre possibile impostare l’ambito di Ricerca globale su Ricerca nel catalogo globale per le foreste che si sta gestendo nell’istanza selezionata del Centro di amministrazione di Active Directory oppure su uno o più nodi aggiunti al riquadro di spostamento.Se si imposta l’ambito della query su Ricerca nel catalogo globale per una particolare foresta che si sta gestendo nel Centro di amministrazione di Active Directory, la query restituirà un sottoinsieme degli oggetti Active Directory archiviati in tutte le partizioni della foresta selezionata, incluse le partizioni di dominio, le partizioni di configurazione, le partizioni dello schema e tutte le altre partizioni definite dall’utente.Se si imposta l’ambito della query su uno o più nodi aggiunti al riquadro di spostamento, la query restituirà un sottoinsieme degli oggetti Active Directory archiviati nei contenitori rappresentati dai nodi di spostamento selezionati, inclusi tutti i contenitori figlio dei contenitori padre selezionati.
  5. Per eseguire la query, fare clic su Cerca.
Note
Per impostazione predefinita, il Centro di amministrazione di Active Directory viene installato nel computer Windows Server 2008 R2 con il Modulo Active Directory per Windows PowerShell e il servizio Servizi Web Active Directory. Per il corretto funzionamento del Centro di amministrazione di Active Directory nel computer in uso, è necessario che il Modulo di Active Directory sia installato nel computer Windows Server 2008 R2. Il servizio Servizi Web Active Directory deve essere installato almeno in un controller di dominio nel dominio di Active Directory affinché sia possibile utilizzare il Centro di amministrazione di Active Directory per gestire questo dominio.Il Modulo di Active Directory impone un timeout delle operazioni di 2 minuti (quando tenta di connettersi al servizio Servizi Web Active Directory) che è diverso dal timeout delle operazioni monitorato e controllato dal servizio Servizi Web Active Directory in esecuzione in un server Windows Server 2008 R2. Quando si esegue una query di Ricerca globale nel Centro di amministrazione di Active Directory, se viene rilevata una connessione di rete lenta o i risultati della query di Ricerca globale non vengono restituiti entro i 2 minuti del timeout di Modulo di Active Directory, potrebbe venire visualizzato il messaggio di errore seguente: “Operazione interrotta. È stato superato il limite di timeout lato client”.

Filtrare i dati di Active Directory di unità organizzative selezionate

Se un’unità organizzativa include un set di dati particolarmente grande, è possibile restringere la ricerca generando una query e filtrando i dati di Active Directory di tale unità organizzativa specifica.

Per eseguire questa procedura, non è richiesta l’appartenenza ad alcun gruppo. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo degli account e delle appartenenze di gruppo appropriati, vedere https://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=83477 (la pagina potrebbe essere in inglese).

Per filtrare i dati di Active Directory di un’unità organizzativa selezionata
  1. Per aprire il Centro di amministrazione di Active Directory, fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi fare clic su Centro di amministrazione di Active Directory.NotaUn altro modo per aprire il Centro di amministrazione di Active Directory consiste nel fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui e quindi digitare dsac.exe.
  2. Passare all’unità organizzativa desiderata utilizzando riquadro di spostamento o l’elenco di gestione del Centro di amministrazione di Active Directory.ImportanteL’ambito del filtro dei dati di Active Directory di un’unità organizzativa specifica è sempre impostato su tale unità organizzativa specifica e non può essere modificato. Tale ambito non include eventuali unità organizzative figlio dell’unità organizzativa padre selezionata. Per includere nell’ambito le unità organizzative figlio dell’unità organizzativa padre, nel riquadro Attività fare clic su Cerca in questo nodo.
  3. In Filtro digitare le parole chiave per la query oppure aggiungere i criteri facendo clic su Aggiungi criteri.
Importante
Se si genera una query per il filtro dei dati di Active Directory di un’unità organizzativa specifica, la query verrà applicata solo agli oggetti visualizzati nell’elenco di gestione del Centro di amministrazione di Active Directory per l’unità organizzativa specifica. In altri termini, la query restituirà un sottoinsieme degli oggetti visualizzati nell’elenco di gestione del Centro di amministrazione di Active Directory per l’unità organizzativa specifica e non un sottoinsieme di tutti gli oggetti inclusi nell’unità organizzativa. Per specificare il numero massimo di oggetti da visualizzare per contenitore (o unità organizzativa), nell’elenco di gestione del Centro di amministrazione di Active Directory scegliere Opzioni elenco elementi da gestire dal menu Visualizza.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating / 5. Vote count:

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?