Tempistica di Migrazione

14 / 100

Quando è utile fare una migrazione del server e dei suoi dati?

Ci sono molteplici motivi che spingono a trasferire i dati su un nuovo server. Nella maggior parte dei casi è però la necessità di capacità aggiuntive che costituisce il fattore decisivo per la migrazione.

Se con l’hardware a disposizione non è previsto un aumento delle prestazioni e non è possibile fare un upgrade, non rimane altra alternativa che trasferire i propri dati su un nuovo server.

Analogamente, nella situazione inversa, può anche essere utile migrare i dati su un server più piccolo, se la potenza del computer messa a disposizione è di gran lunga superiore a quanto realmente serve. In questo caso è determinante soprattutto il costo, che spesso è anche la causa di un cambio provider.

Chi si affida a risorse server di un hosting, non deve guardare solo i costi del servizio, ma anche le condizioni del contratto potrebbero influire sulla decisione di cambiare provider.

Per quanto riguarda la disponibilità, la sicurezza dei dati o il supporto offerto, i diversi provider dispongono di pacchetti differenti, perciò vale la pena di effettuare un confronto tra più servizi. Un altro motivo per trasferire i propri dati può derivare dal desiderio di alleggerire la mole di lavoro del proprio reparto IT. In questo caso la scelta ricade su una soluzione di managed server, così che il provider non solo metta a disposizione l’hosting, ma si occupi anche di mantenerlo in funzione e aggiornato.

Segue : Preparare il server attuale per la migrazione

Translate »